Come cambia la vita con l’arrivo di un figlio. L’incontro con i genitori

  • 15 11 2016

Nostrofiglio.it, il portale per genitori più autorevole in Italia, ne ha parlato in un incontro con le mamme condotto da Luisa Perego, audience manager del sito e la giornalista Valentina Murelli, con la partecipazione di Laura Balla di MetLife, sponsor del #DMLAB, che ha illustrato una ricerca condotta insieme a Nielsen per conoscere meglio  necessità e problemi dell’essere genitori oggi: “Genitori oggi, quali sfide?”.

Una tavola rotonda in cui si è discusso di paure, sensi di colpa, preoccupazioni, tempo che manca, ma anche di amore che si moltiplica, amicizie nuove che si allacciano, rapporti che si rafforzano e nonni che si prodigano per dare una mano.
Insieme si è trovata una soluzione ai piccoli grandi dubbi che nascono con la maternità, si sono condivise esperienze e piccole dritte. Partendo da alcune parole chiave consigliate dalle mamme e dai papà della pagina Facebook di nostrofiglio.it. #Tempo, #lavoro, #sonno, #coppia e sesso, #sensi di colpa, #preoccupazioni, #amici, #amore.

1 di 5
2 di 5
3 di 5
4 di 5
5 di 5

Il bimbo non dorme e siete sempre stanchi? Mamme, papà, fate team e “lavorate” a turni. E scegliete un divano comodo!
Tutto vi sembra difficile? Pensate che non siete soli, che è una fase e che tra poco passerà.
La coppia da quando siete genitori è passata in secondo piano? Cercate il più possibile di ritagliarvi del tempo per voi, non vi dimenticate che siete una coppia, prima ancora di essere genitori.
E come scegliere a chi lasciare il bimbo quando si ritorna al lavoro? La scelta in assoluta preferita è il nido, anche per motivi economici: una babysitter a tempo pieno è costosa. E non tutti possono farsi dare una mano dai nonni.

Quando la parità è… assicurata

VEDI ANCHE

Quando la parità è… assicurata

Riproduzione riservata