Come pettinarsi quando piove

  • 1 7
    Credits: Olycom Images

    Ti affacci alla finestra: piove; ma hai comunque voglia di uscire oppure non puoi sottrarti ad un appuntamento/uscita importante? Ecco 6 idee per acconciare i tuoi capelli in modo che non risentano del maltempo. Pronta? Volta pagina per iniziare!

  • 2 7
    Credits: Mondadori Photo

    Raccogliere i capelli se fuori piove è indubbiamente una delle soluzioni più pratiche ed efficaci per evitare l'effetto crespo e opaco che il tempo umido regala. Opta per uno chignon basso, elegante e adatto ad ogni occasione.

    Pettinali per bene, soprattutto alle radici, ordinali con una riga centrale e dopo aver realizzato lo chignon applica una pasta modellante o del gel per evitare che si sciolga facilmente. Così facendo otterrai anche un effetto lucido... ma non realmente bagnato!

  • 3 7
    Credits: Mondadori Photo

    Quale migliore occasione, se non quella di un grigio giorno di pioggia, per sfoggiare quel capello all'ultima moda che conservavi a lungo? Raccogli i capelli in una coda bassa: la ponytail è sempre pronta per essere sciolta poi in un locale all'asciutto! Eviterai, così, l'effetto crespo.

    Dai un occhiata al copricapo con motivi autunnali, sfoggiato da una modella di Ralph & Russo. Perfetto per il periodo, non credi?

  • 4 7
    Credits: Mondadori Photo

    Altra efficace soluzione potrebbe essere una treccia laterale sbarazzina, da realizzare classica oppure a spina di pesce, in linea con le tendenze. Anch'essa ideale se deciderai di indossare un cappello.

  • 5 7
    Credits: Mondadori Photo

    Sempre in tema di accessori per capelli, le fasce renderanno il tuo look etnico e ricercato. Raccoglili a tuo piacimento e aggiungi accessori che spostino l'attenzione come degli orecchini particolari.

  • 6 7
    Credits: Mondadori Photo

    La cotonatura? La migliore amica delle fan della piega a lunga tenuta! Se devi uscire la sera e non sai come pettinare i capelli perché resistano sotto il diluvio, procedi con questa idea di Giorgio Armani e fissala vaporizzando una buona lacca waterproof.

  • 7 7
    Credits: Mondadori Photo

    Infine, le boxer braids impazzano tra le star e sulle passerelle. Perché non realizzarle come cavallo di battaglia anche nei giorni uggiosi? Provale, a maggior ragione se hai i capelli ricci, così da "domarli" ulteriormente.

/5

Piove a catinelle, come si fa ad esser ugualmente belle?

Ti sei ben truccata e vestita, hai fatto la piega; ma ti sei affranta dopo aver dato un'occhiata al tempo alla finestra e aver scoperto che piove a dirotto? Niente paura, abbiamo collezionato 6 idee anti-pioggia per i tuoi capelli che elimineranno problemi comuni come il crespo, l'opacità e il poco corpo e tenuta delle chiome sottoposte ad un'annacquata non prevista.

Chignon, code e trecce sono da sempre degli ottimi alleati, ma anche qualche accessorio potrà fare la differenza. Quale miglior occasione, per esempio, di sfoggiare quel bel cappello comprato e mai usato? Sfoglia la gallery e scopri tutte le dritte per acconciare i tuoi capelli durante i mesi più uggiosi!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te