Vaccino contro il Papilloma virus: le novità 

È in arrivo un nuovo vaccino contro il Papilloma virus, che promette una protezione più ampia. Abbiamo chiesto all'esperta perché è importante vaccinare i figli contro questo tipo di virus, quando farlo e come funziona il vaccino

di Serena Allevi

Il Papilloma virus è responsabile del 90% dei tumori del collo dell'utero, ma non solo. In alcuni casi, lo stesso virus può causare (raramente) anche tumori alla vagina, alla vulva, al pene e al cavo oro-faringeo. Il Papilloma virus comprende 100 ceppi diversi ma solo alcuni di essi sono oncogeni (provocano lesioni tumorali). Il vaccino contro il Papilloma virus, a oggi, ne ha coperti 4 (2 oncogeni e 2 scatenanti i condilomi). Ora è in arrivo un nuovo vaccino per il Papilloma virus, a copertura più ampia e destinato non solo alle bambine-ragazzine ma anche ai maschi. La copertura vaccinale, l'informazione e la gratuità del vaccino in Italia sono decisamente frammentate, dipendendo dalle peculiarità delle diverse regioni. Infatti, ci sono regioni più "illuminate" in cui il vaccino è gratuito addirittura fino ai 18 anni di età (anche per i maschi) e sono previste riduzioni nel costo persino per le donne entro i 45 anni di età

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/salute-bambini/vaccino-papilloma-virus-quando-perche$$$Vaccino contro il Papilloma virus: le novità
Mi Piace
Tweet