Con il miele tieni lontani i malanni di stagione

Credits: Corbis
1 5

La nonna ti diceva di berlo insieme al latte contro la tosse? Gli scienziati le danno ragione: da uno studio pubblicato sulla rivista International Wound Journal risulta che il miele contrasta i microbi, persino quelli resistenti ai comuni antibiotici.Il merito è di 13 batteri lattici che producono tantissime sostanze in grado di neutralizzare gli agenti responsabili di diverse infezioni. A dare una mano è poi anche l’alta concentrazione di zucchero presente nel miele, che agisce disidratando le cellule batteriche e le rende più vulnerabili.

Per questo motivo è consigliabile consumare del miele, soprattutto ora che, con il freddo, aumenta il rischio di influenze, bronchiti e raffreddori.

/5

Ecco le varietà più adatte per contrastare i disturbi dell’inverno

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te