Bottigliette dei medicinali, i modi più creativi e green per riutilizzarle

Se mettendo ordine nel cassetto dei medicinali scopri di avere tanti barattoli vuoti che non ti servono più, ecco alcune idee per dare loro una seconda vita

Tutte noi o quasi abbiamo in casa un cassetto, o parte di un mobiletto, dedicato esclusivamente ai medicinali, stracolmo di confezioni aperte da mesi, se non addirittura anni, con contenuti spesso scaduti o quasi.

Per porre rimedio al caos resta solo una cosa da fare: ritagliati un po’ di tempo per mettere ordine nell'angolo incriminato, tenendo quello che può ancora essere utile ed eliminando tutto ciò che, invece, è vecchio o superfluo.

Ma una volta individuati i farmaci di cui sbarazzarti, cosa devi fare?

L'importante è smaltirli in modo corretto

Quasi tutte le farmacie oggi effettuano il servizio di ritiro dei medicinali usati, quindi una soluzione immediata è quella di consegnare a una di esse tutte le tue eccedenze.

Se si tratta di medicinali scaduti, non aspettare. Ricordati che le medicine scadute vanno gettate immediatamente, per non rischiare di dimenticartene e magari di ingerirle inavvertitamente in un momento successivo.

In alternativa, nel caso in cui tu abbia prodotti non scaduti ma che non ti servono più, puoi decidere di donarli a organizzazioni di beneficenza che, a loro volta, li destineranno a chi ne abbia bisogno.

Idee creative di riciclo

I flaconi, una volta svuotati, devono essere riciclati, sia che si tratti di vetro sia che si tratti di plastica. Soprattutto in quest'ultimo caso è fondamentale farlo, visto che la maggior parte dei rifiuti plastici non correttamente smaltiti finisce in mare, inquinando l'intero ecosistema.

Ma se l'idea che ti stuzzica di più è quella di riciclarli, sappi che sono tantissimi i modi per farlo.

Ecco, quindi, qualche spunto geniale per dare loro nuova vita.

Usali per riporre piccoli oggetti

Le bottigliette non sono adatte per contenere oggetti di medie o grandi dimensioni, ma possono essere perfette per raggruppare le graffette in ufficio oppure i piccoli giocattoli dei bambini, come mattoncini di Lego, personaggi d'azione, vestiti di Barbie, pittura a dita, soluzioni per bolle di sapone, pastelli o piccoli accessori.

Inseriscili in un progetto elettronico

Nel caso tu o i tuoi figli steste lavorando a un progetto scientifico per la scuola e doveste costruire una lampadina, i flaconi di pillole potrebbero rivelarsi un'attrezzatura preziosa per montare LED o interruttori o farvi passare cavi e circuiti. Perfetti anche come luci natalizie.

Crea un kit da cucito

Uno degli imprevisti più comuni quando si è in vacanza? Che salti un bottone o un orlo e con te non abbia nulla con cui riparare al danno. Ecco allora che avere in valigia una vecchia bottiglia di medicinali con dentro ago, filo, spille da balia e bottoni di ricambio potrebbe salvarti.

Prepara un mini kit di sopravvivenza

Sempre durante un viaggio, specialmente se immersi nella natura, potrebbe essere utile avere a portata di mano oggetti come monete, fiammiferi, cerotti o altro, che per le loro piccole dimensioni, si perdono facilmente se tenuti liberi in tasche o zaini. Anche in questo caso un piccolo contenitore porta tutto è la soluzione ideale.

Trasformali in un porta profumo da borsetta

Se ami il profumo e vuoi che quello che ti spruzzi al mattino resti con te tutto il giorno perché non crearne una versione da borsetta? Tutto quello che devi fare è immergere un batuffolo di cotone o due nella fragranza, metterlo nell’ex scatola di pillole e chiuderla stringendo bene il tappo. In questo modo, in qualunque momento potrai prendere il batuffolo e passarlo sulla tua pelle per rinnovare la presenza del profumo.

Fanne un contenitore per condimenti o spezie

Se mangi spesso fuori casa e non vuoi rinunciare ai tuoi condimenti preferiti, riponili in questi piccoli contenitori e portarli con te, ad esempio in ufficio.

Anche in cucina potrebbero rivelarsi utili, soprattutto quelli trasparenti, facilmente trasformabili in moderni porta spezie che, oltre ad aiutarti a esaltare le pietanze, donano all’ambiente un suggestivo tocco etnico. Per non confondere le spezie scrivi il nome di ognuna sul tappo dei vasetti.

Conservaci i semi da piante

Se hai il pollice verde e ti piace vedere fiori e piante nascere da semi piantati con le tue mani, puoi usare i vecchi flaconi per dividere proprio i semi e custodirli. Al momento giusto, scegli quali vuoi mettere nella terra aspettando che germoglino.

Usali come porta liquidi in viaggio

Solitamente i porta medicinali hanno un tappo che ne sigilla il contenuto e questo li rende perfetti per essere riempiti di liquidi. Una caratteristica che può tornare utile nel preparare il beauty case da viaggio. In aereo, infatti, è consentito portare solo piccole quantità di shampoo, balsamo, bagno schiuma o creme, che possono essere quindi riposte in questi piccoli flaconi.

Mettici gli auricolari

Tutte le volte che infili le mani in tasca per trovare gli auricolari del tuo smartphone resti puntualmente impigliata in un groviglio di fili difficile da sbrogliare? Dopo averli distesi, riponili nel barattolo dei medicinali e questa piccola frustrazione resterà solo un ricordo.


Riproduzione riservata