Organizzare un bagno ordinato

Dividi gli spazi

È risaputo: mai come nel mobiletto  del bagno si può notare la differenza tra uomo e donna. Dove lei tiene  decine di creme, cosmetici, detergenti e prodotti per i capelli, lui si  limita a pochi oggetti di uso quotidiano. Una diversità di abitudini che  devi considerare in caso di convivenza, valutando quali possono  essere gli spazi da dedicare a te, a lui e quelli da condividere insieme,  dove riporre carta igienica, medicinali e cose utili nel quotidiano.

Come mettere in ordine il mobiletto del bagno

Più organizzazione e praticità per sfruttare gli spazi al meglio

Prodotti di bellezza e medicinali in ordine

Separa gli oggetti

Se hai poco spazio, tieni a portata di mano solo lo stretto necessario per la cura quotidiana e riserva un'altra collocazione ai prodotti stagionali come gli  abbronzanti o a quelli periodici come gli assorbenti. Quando non è possibile, la regola da seguire è quella di collocare in basso i prodotti più usati e in alto quelli che si utilizzano con meno frequenza. I medicinali vanno tenuti in un box a parte, lontano dai bambini.

Conserva i cosmetici con intelligenza

Attenzione ai liquidi

Che sia acqua, sapone, soluzione per lenti a contatto o crema, nell'armadietto del bagno il problema maggiore è la presenza di sostanze liquide, che potrebbero rovesciarsi se non sono chiuse bene. Procurati dei piccoli vassoi, da comprare o da inventare con oggetti di recupero, salvaguardando con scatoline di vetro tutto quello che si può bagnare, come i batuffoli del cotone.

Trucchi per un bagno ordinato

Sistema i cosmetici

In bagno, soprattutto al mattino, la praticità è la parola chiave. Disponi i cosmetici, gli elastici e le forcine per i capelli in scatole a scomparti per trovarli più velocemente. Utilizza bicchieri e vasi per i pennelli da make-up, i  rasoi e le spazzole. Controlla spesso i tubetti e i flaconi per eliminare periodicamente quelli finiti o vecchi: manterrai più pulito e sgombro lo spazio.

Idee per una casa ricca di natura

Compra una pianta

Non sai mai dove mettere la carta igienica? Puoi acquistare la varietà a rotoli già schiacciati o  omprimerli tu stessa. Per asciugacapelli, piastre e spazzole si possono appendere dei sacchetti di tessuto alla parete: decorano e occupano poco spazio. E tieni sempre una pianta in bagno: assorbe l'umidità e rilascia ossigeno nell'aria.

Riproduzione riservata