L'orgasmo femminile è un universo davvero articolato, fatto di emozioni, ricerca, aspettative e anc

L'orgasmo femminile è un universo davvero articolato, fatto di emozioni, ricerca, aspettative e anche delusione. Infatti, prima di tutto il piacere andrebbe "smitizzato" e alleggerito da un ruolo troppo ingombrante ed eccessivamente circoscritto (legato alla penetrazione e al rapporto sessuale).

L'orgasmo femminile può, infatti, esprimersi e raggiungere apici impensati proprio quando ci si lascia completamente andare e non ci si pensa. Esistono, però, alcune posizioni dell'amore che facilitano la stimolazione delle zone del corpo femminile più "hot" come il (mitico) punto G o il clitoride. Il kamasutra è, ancora una volta, il libro "principe" dell'amore. Una sorta di manuale a cui ispirarsi per sperimentare il piacere in modo creativo.

Come raggiungere l’orgasmo femminile con il kamasutra

Il kamasutra insegna a raggiungere l'apice del piacere, con le posizioni che rendono la donna libera di sperimentare e imparare a stimolare al meglio le zone erogene


L'orgasmo femminile può essere di diversi tipi e, spesso, non è legato alla penetrazione. Il kamasutra è la fonte di ispirazione ideale per ritrovare il piacere attraverso la sperimentazione delle diverse posizioni "alleate" delle donne. Inoltre, prendere spunto dal kamasutra aumenta l'intesa di coppia e, soprattutto, la complicità. Per divertirsi a letto e stare bene con se stesse occorre liberarsi da ogni tipo di condizionamento culturale o sociale, e il kamasutra può essere la spinta iniziale verso una sessualità più felice o verso lo squirting.


Attiva o passiva? A ognuna, la posizione del piacere preferitaIn generale, per raggiungere l'orgasmo

Attiva o passiva? A ognuna, la posizione del piacere preferita

In generale, per raggiungere l'orgasmo, sono più efficaci le posizioni in cui la donna è attiva e libera di muoversi come desidera. Prendendo spunto dal libro del Kamasutra, l'orgasmo femminile potrebbe essere facilitato da posizioni come il dondolo o l'amazzone.

In queste figure del kamasutra, la donna è sopra l'uomo ma entrambi sono seduti in modo da poter "regolare" insieme il livello di penetrazione nonché captare l'angolazione migliore per raggiungere il punto G.

Per le più agili, è molto consigliata anche la posizione della "tarantola", in cui la donna è sopra l'uomo sdraiato e muove gambe e busto proprio come farebbe una tarantola. Richiesti discreti livelli di agilità e di scioltezza...

L'ostrica e la farfallaNon sempre, però, l'orgasmo femminile è legato a una posizione di movimento

L'ostrica e la farfalla

Non sempre, però, l'orgasmo femminile è legato a una posizione di movimento o particolarmente attiva della donna. Anzi, sono numerose le donne che amano avere il partner sopra e magari non solo e sempre nella tradizionale posizione del missionario.

Per scoprire le variazioni più divertenti di questa classica posizione, il kamasutra è una stimolante fonte di ispirazione. Per esempio, la donna può trarre grande piacere dalla posizione della farfalla: l'uomo è sopra ma in ginocchio e la donna tiene le gambe divaricate e stese.

Il punto G viene stimolato in modo ottimale anche nella posizione dell'ostrica, in cui l'uomo è sempre sopra la donna e quest'ultima tiene le gambe piegate verso il busto.

Il cucchiaio e la vittoriaPer le più innamorate e romantiche, il libro del Kamasutra riserva alcune

Il cucchiaio e la vittoria

Per le più innamorate e romantiche, il libro del Kamasutra riserva alcune sorprese davvero esplosive, dal punto di vista dell'orgasmo femminile.

Per esempio, la posizione del cucchiaio è sempre molto piacevole per la donna: sdraiati sul fianco, l'uomo è dietro alla partner e riesce anche ad accarezzarla durante la penetrazione. In questo caso, la stimolazione del clitoride durante l'amplesso può favorire l'orgasmo femminile.

Un'alternativa, dolce ma hot, è la posizione della vittoria: la donna è sotto e l'uomo l'abbraccia sorreggendole la schiena e sollevandole delicatamente il bacino. Dedicata alle più pigre.

Riproduzione riservata