acconciature sposa estate

Acconciature da sposa per l’estate

Ti sposi in estate e non sai come acconciare i capelli? Ecco qualche idea per non patire il caldo, senza però rinunciare all'eleganza

Organizzare un matrimonio non è certo una passeggiata. Solo in fatto di look, è difficile dire se sia più complesso scegliere il trucco sposa o la pettinatura. Di certo, il web e i social offrono milioni di immagini di acconciature sposa, che potrebbero aiutarti ad avere le idee più chiare. E poi ci sono alcune variabili da considerare, come lo stile dell’abito da sposa, la lunghezza dei capelli e soprattutto la massa dei capelli (anche se extension risolvono molti problemi).

Un grande ruolo lo gioca il gusto personale: perché portare i capelli sciolti se il giorno delle nozze ti immagini con un’acconciatura raccolta? Ma ci vuole anche un po’ di matura onestà. Viceversa: ti piacciono le acconciature morbide con i capelli lunghi? Chiediti se effettivamente la messa in piega su di te ha una lunga durata tale da reggere una prova così importante (e stressante).

Pronovias 2025: non abiti da sposa, ma opere d’arte

VEDI ANCHE

Pronovias 2025: non abiti da sposa, ma opere d’arte

Acconciature sposa per l’estate

Quando una coppia decide la data del proprio matrimonio, la scelta verte quasi sempre verso la stagione estiva. Dal punto di vista meteorologico è un’opzione vincente, viste le calde temperature. Una sposa però ha bisogno di correre ai ripari, soprattutto per quanto concerne la scelta del proprio look. In quanto ai capelli, in particolare, bisogna scegliere un’acconciatura elegante, ma che allo stesso tempo sia fresca e anti-afa. Se sei in procinto di sposarti nella stagione estiva e non hai ancora scelto la tua acconciatura, ci pensiamo noi a darti qualche suggerimento. Ecco le acconciature perfette per chi si sposa in estate.

Acconciature sposa per l’estate: effetto bedhead

Se per le tue nozze opterai per un look semplice, il nostro consiglio è quello di non esagerare nemmeno per quanto riguarda l’acconciatura. I capelli sciolti sono sempre una garanzia, per questo ti proponiamo l’acconciatura con effetto bedhead. Si realizza creando con la piastra delle onde molto leggere, il cosiddetto “mosso spettinato”. Adatto per chi ha i capelli medio/lunghi, ma è anche una buona alternativa per chi possiede un taglio bob. 

Rivini – Foto Launchmetrics/Spotlight

Acconciature sposa per l’estate: lo chignon

Se invece prediligi un look raccolto, allora lo chignon fa al caso tuo. Ne esistono di tantissime tipologie, come il classico “bun” collocato nella parte alta del capo (magari morbido) oppure quello realizzato grazie all’ausilio di una treccia. Con l’aiuto del tuo hairstylist di fiducia riuscirai a trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze. Ci sono poi gli chignon morbidi: delicati e discreti, sono indicati per chi ha un abito da sposa semplice, ma anche per chi ha capelli voluminosi; i capelli troppo sottili rischierebbero di scappare troppo via dalle forcine. Bassi o alti, gli chignon composti sono quelli che lasciano il viso completamente scoperto e sono ideali per la sposa che non teme sguardi indiscreti; del resto quel giorno dal fotografo ai parenti gli occhi saranno tutti puntati su di lei!

Acconciature sposa per l’estate: il torchon

Se non ti entusiasma il solito chignon, allora puoi optare per un bel torchon. Per realizzarlo non devi far altro che arrotolare i tuoi capelli su loro stessi. Con questa tecnica puoi creare code molto originali e chic oppure mettere in risalto la piega della tua acconciatura. Per le amanti dei capelli raccolti, è una soluzione valida e originale.

Le persone sposate sono più felici? Un nuovo sondaggio

VEDI ANCHE

Le persone sposate sono più felici? Un nuovo sondaggio

Acconciature sposa per l’estate: la treccia

Con le trecce siamo nel campo del romanticismo puro. Puoi scegliere tra la maxi treccia, magari da portare a lato, e le acconciature più elaborate. Queste ultime offrono poi diverse opzioni tra versioni raccolte e versioni semiraccolte. I tuoi capelli possono essere raccolti in un’elegantissima treccia alla francese oppure si può optare per una bella coroncina fatta con una treccia all’olandese. Ogni tipologia è adatta per creare il tuo look da favola.

Acconciature sposa per l’estate: semiraccolte

Le acconciature semiraccolte rappresentano le pettinature più amate per dire sì. Sarà perché evocano l’idea del romanticismo, sarà perché sono realizzate né con capelli legati né totalmente raccolti, appunto, fatto sta che ogni anno riscuotono un grande successo. Unico neo? Avere tanta massa di capelli, a cui però si può ovviare con qualche extension qui e là. Ce ne sono anche di provvisorie. E, tranquilla, non rovinano i capelli.

Rami Al Ali – Foto Launchmetrics/Spotlight

Acconciature sposa per l’estate: capelli sciolti

Se cerchi acconciature da sposa semplici perché non provare con i capelli sciolti? Certo, devono essere sani e curati, il che purtroppo rappresenta una discriminante, altrimenti il rischio che rovinino il look nel suo complesso è dietro l’angolo.

Acconciature sposa per l’estate: le maxi code

Da qualche anno si è affacciato il trend delle code giganti, più o meno elaborate, che donano grande eleganza alla sposa. Possono essere arricchite da accessori o da fiori. L’effetto è sempre molto romantico.

Acconciature sposa per l’estate: capelli corti

Negli ultimi anni i tagli corti sono diventati i protagonisti assoluti dei saloni di bellezza. Sono in sempre di più le donne a chiedere un Bob corto, un Lob scalato o un Wob sfilato. Se anche tu desideri stravolgere il tuo look con un taglio corto, ma il tuo matrimonio si avvicina e hai paura di non poterli valorizzare, sappi che esistono tantissime acconciature eleganti adatte ai capelli corti. Per valorizzare dei capelli molto corti, infatti, spesso basta aggiungere un dettaglio come un fermaglio, un frontino floreale o una fascia elegante. Se hai, invece, un taglio medio corto potresti semplicemente creare dei boccoli con il ferro o, se preferisci, delle splendide onde vintage usando la piastra o la spazzola ed il fon. I capelli medio-corti si prestano sicuramente meglio di quelli cortissimi alle pettinature più complesse come trecce e chignon. Vediamo ora nel dettaglio come valorizzare i capelli corti nel giorno del proprio matrimonio.

Manicure per la sposa: i trend del 2024

VEDI ANCHE

Manicure per la sposa: i trend del 2024

Sposa con capelli corti: i tagli trendy

Quali sono i tagli corti più trendy del momento e adatti anche a una sposa? In vetta troviamo lo Short Bob, un taglio abbastanza corto adatto a tutte le età. I capelli arrivano poco sotto le orecchie ed il taglio è perfetto per qualsiasi forma del viso. Il Pixie Cut è un taglio intramontabile: è il classico taglio alla maschietto perfetto per tutti i visi, sia giovani che più maturi, ben proporzionati e quasi geometrici. Per le amanti delle onde è invece perfetto il Lob scalato che arriva fino alla base del collo ed è davvero perfetto per tutti i volti, soprattutto per quelli più lunghi. Se adori le onde morbide provate questo taglio e non te ne pentirai. In ultimo, sulle passerelle d’alta moda troviamo anche l’ormai famosissimo taglio a scodella e il taglio cortissimo e riccio.

Acconciature sposa per capelli corti: cerchietto e tiara

Come realizzare delle acconciature da sposa per i capelli corti? Se pensi che sia complicato o ci siano poche alternative ti sbagli. In realtà con un taglio corto potrai sbizzarrirti quanto con una lunga e vaporosa chioma. Un ottimo accessorio per l’acconciatura della sposa è il cerchietto, oggi tornato prepotentemente di moda e disponibile anche in versione extra lusso. Per esempio sceglilo con pietre dure e gemme, con strass e paillette, oppure con decorazioni in tulle e raso, con fiori in tessuto o in organza. Il cerchietto può tranquillamente essere realizzato su misura dalla tua sarta e riprendere lo stile, e i colori del tuo abito. Oppure scegli la classica tiara, gioiello che non ha bisogno di presentazioni e che starà benissimo abbinato ad un semplice bracciale tennis o a un punto luce minimal al collo.

Maria Elena Headpieces – Foto Launchmetrics/Spotlight

Acconciature sposa per capelli corti: coroncina modellabile

Altrettanto ideale per realizzare una pettinatura da sposa se hai i capelli corti o medi è la coroncina modellabile. Si tratta di una struttura confezionata con filo di ferro leggero, spesso placcato oro o argento e decorata da strass e gemme più o meno preziose. La modelli manualmente e la puoi utilizzare per fermare l’acconciatura, per creare mini raccolti scenografici e soprattutto luminosi. Porta la coroncina al tuo parrucchiere e chiedi di provare alcune soluzioni così che tu possa avere un look audace o più classico anche con i capelli molto corti.

Acconciature sposa per capelli corti: punti luce e forcine

Grazie all’abilità e all’estro del tuo parrucchiere potrai godere di un’acconciatura articolata, voluminosa e originale senza l’utilizzo di tanti fronzoli, anche se hai un taglio corto o medio. Il professionista, grazie alla sua manualità, creerà onde, torchon, chignon e fermerà il tutto con semplice lacca spray o fissatori più delicati, forcine e clip apposite. Inoltre potrà rendere il tutto più luminoso e particolareggiato grazie a punti luce e strass da applicare direttamente sui capelli.

Acconciature sposa per capelli corti: turbante modellabile

Un vero must have degli ultimi anni è il turbante modellabile, una striscia più o meno ampia di tessuto che ti servirà per avvolgere la nuca. Esistono infiniti modelli declinati nei colori e nelle texture più varie. Sceglilo se il tuo party nuziale ha un mood vintage o etnico, stile Charleston ad esempio, e abbinalo alle nuance dell’abito o dei fiori del bouquet.

Gli abiti da sposa di Vivienne Westwood: da Carrie Bradshaw a oggi

VEDI ANCHE

Gli abiti da sposa di Vivienne Westwood: da Carrie Bradshaw a oggi

Acconciature sposa per capelli corti e mossi

La maggior parte delle spose non sa come valorizzare o pettinare i propri capelli corti. In realtà esistono tantissime acconciature eleganti perfette per il giorno del sì. Le onde morbide e quelle vintage sono davvero di classe, infatti sono in molte le spose a scegliere una pettinatura mossa per il matrimonio. Se hai scelto come taglio il Bob e desideri per il tuo matrimonio una pettinatura vintage, prova ad arricciare i capelli con il ferro e raccogli poi i boccoli lateralmente fermandoli con un fermaglio. Il Lob scalato è il taglio ideale per chi desidera delle onde morbide ed eleganti. Se hai questo tipo di taglio prova a creare delle onde morbide con la spazzola ed il phon, avvolgendo semplicemente la spazzola su se stessa. Sciogli poi delicatamente i boccoli ed in ultimo attorciglia due trecce intorno alla testa creando una coroncina. 

Acconciature sposa per capelli corti e lisci

Il caschetto liscio medio-corto è uno dei tagli più utilizzati al mondo. Il caschetto, infatti, è perfetto per qualsiasi tipo di viso perché lo incornicia e lo valorizza. Se per il tuo matrimonio hai scelto un taglio medio-corto e liscio prova un elegantissimo chignon basso. Lo chignon infatti, è una pettinatura adattissima al matrimonio che può essere portata anche dalle donne che hanno i capelli corti. Ricorda solo di cotonare un po’ i capelli per dare più volume alla chioma.

Se hai un caschetto un po’ più lungo potresti semplicemente creare due trecce con i ciuffi laterali del viso. Le trecce possono essere impreziosite con perle e fiorellini e lasciate sciolte o raccolte dietro la testa attraverso una spilla. Se il tuo intento è invece quello di lasciare i capelli completamente sciolti e lisci, prova semplicemente ad arricchire la pettinatura con qualche perlina o qualche coroncina di fiori. Le coroncine di margherite sono bellissime, eleganti e soprattutto adatte ai matrimoni meno formali che si celebrano in spiaggia o in giardino. Se, invece, punto ad un look estremamente raffinato per decorare l’acconciatura utilizza una spilla o degli accessori in cristalli Swarovski.

Jenny Yoo /Foto Launchmetrics Spotlight

Acconciature da sposa per i capelli cortissimi

capelli cortissimi, quelli alla maschietto, sono elegantissimi ed, infatti, sono spesso stati scelti dalle star del cinema come Sharon Stone ed Anne Hathaway. I capelli cortissimi possono essere valorizzati nel giorno delle nozze attraverso fermagli e spille preziose, con coroncine di fiori, accessori con pietre Swarovski e cerchietti luminosi. Anche una tiara di pietre o di fiori può essere utilizzata per valorizzare una pettinatura molto corta.

La tiara infatti è perfetta per rendere un taglio corto meno sportivo e più elegante e sofisticato. La veletta a rete viene spesso utilizzata come alternativa al velo da tutte le donne che hanno i capelli corti o cortissimi. Se il tuo desiderio è quello di catapultarti negli anni ’20 scegli, quindi, una veletta con un cerchietto. I fiori veri sono un autentico spettacolo tra i capelli e possono essere facilmente inseriti tra quelli corti attraverso fermagli o spille. Se hai optato per un taglio corto ed hai i capelli molto ricci, prova a fermare su ogni boccolo una margheritina in modo tale da ricoprire tutta la testa di fiori.

Il velo per la sposa con i capelli corti

Tantissime donne amano i capelli corti, ma allo stesso tempo non vogliono rinunciare al velo nuziale durante nel giorno del matrimonio. Ma si può indossare il velo con i capelli corti? Si, il velo può essere indossato anche con i capelli corti. Innanzitutto, esiste un tipo di velo perfetto per i capelli corti che si chiama veletta. Di moda soprattutto negli anni ’20, la veletta è appunto una retina corta che può essere facilmente indossata con l’aiuto di un cerchietto.

Per quanto riguarda il vero è proprio velo, se hai i capelli molto corti scegli un velo non troppo lungo ed applicalo con l’aiuto di una fascia, un nodo di tulle, un cerchietto o di una spilla. I bob medi si prestano più facilmente alle acconciature complesse ed è possibile indossare il velo semplicemente con l’aiuto di un pettinino proprio come per i capelli lunghi. Se hai un bob corto e capelli lisci, per ottenere un’acconciatura elegante ed allo stesso tempo originale, scegli un velo asimmetrico e fissalo sul lato dell’acconciatura. Se, invece, hai un Lob scalato scegliete per completare l’outfit un velo medio simmetrico che non appesantisca la figura.

Appena una donna si sposa, tutti a guardarle la pancia

VEDI ANCHE

Appena una donna si sposa, tutti a guardarle la pancia

Acconciature sposa per l’estate: capelli ricci

I capelli ricci sono accattivanti ed indomabili. Valorizzare i capelli ricci può sembrare difficile, specialmente quando sono un po’ ribelli. In realtà le acconciature dei capelli ricci sono abbastanza facili da realizzare. La cosa importante, prima di procedere con qualsiasi pettinatura, è quella di districare bene i ricci con appositi prodotti. 

Capelli sciolti

Per dare valore ai capelli ricci si possono lasciare liberi di ondeggiare al vento. In questo modo è possibile manifestare una bellezza spontanea ed al tempo stesso del tutto naturale. Però siccome il matrimonio non è un giorno qualsiasi anche una pettinatura semplice necessita di piccole accortezze per essere impeccabile. Si può scegliere quindi come accessorio una corona floreale. Per perfezionare lo styling si possono utilizzare dei prodotti fissanti e modellanti.

Capelli laterali

La pettinatura laterale è l’ideale per i capelli ricci. La bellezza dei capelli ricci è quella di avere un volume ed una vitalità. Inoltre, essi esternano una forte personalità nel loro aspetto naturale. Per una pettinatura laterale bisogna utilizzare pettini raffinati, mollette preziose e fermacapelli dalle più originali decorazioni. Oltre ad essere di tendenza questi accessori costituiscono quel dettaglio necessario ad enfatizzare lo stile della futura sposa.

Capelli semiraccolti

Per una pettinatura elegante e romantica si può scegliere un semiraccolto. In questo caso bisogna raccogliere metà capelli in alto sulla nuca e lasciare sciolta la parte inferiore, trasformando i ricci in boccoli. Si deve cioè giocare con le asimmetrie. Magari raccogliendo i capelli in alto sul lato destro e lasciando scendere le ciocche libere sul lato sinistro. Così facendo si ha sicuramente un effetto abbastanza raffinato.

Capelli raccolti

Le persone che preferiscono una pettinatura bella ed allo stesso tempo comoda possono scegliere di raccogliere i capelli in alto sulla nuca. In questo caso bisogna aiutarsi con mollette e forcine. Gli hayr stylist riescono a realizzare bellissime forme geometriche, ma ciò è possibile anche a casa. Per impreziosire la pettinatura si possono utilizzare spilloni e mollette come decorazione.

Trucco sposa: ispirazioni per ogni età, dai 20 ai 50 anni

VEDI ANCHE

Trucco sposa: ispirazioni per ogni età, dai 20 ai 50 anni

Capelli con chignon

Un’altra idea per valorizzare i capelli ricci è quella di acconciarli in uno chignon. In questo caso però i capelli devono essere di media lunghezza. Facendo questa scelta bisogna dimenticare il rigido look da ballerina, senza un capello fuori posto. Infatti, lo chignon riccio è libero e un po’ messy, proprio per questo motivo piace tantissimo alle donne.

Gli accessori per i capelli da sposa

Cerchietti, coroncine, fermagli gioiello, fasce fiorate: la creatività degli accessori per capelli da sposa è immensa. Una bella scelta per arricchire un’acconciatura che ti sembra troppo semplice o per dare ancora più voluttuosità a una pettinatura già ricca in partenza.

Riproduzione riservata