1/7 – Introduzione

L’utilizzo di prodotti chimici per la cura dei capelli, quelli che compriamo generalmente al supermercato, rischiano di renderli sfibrati e fragili. Soprattutto quando si hanno capelli molto lunghi, per il loro benessere, è consigliabile utilizzare prodotti naturali almeno di tanto in tanto. Nella guida a seguire vedremo come fare un impacco all’henné neutro, un prodotto assolutamente naturale che da secoli viene utilizzato per ridare vita ai capelli lunghi rendendoli forti e lucidi.

2/7 Occorrente

  • 4 cucchiai di henne neutro Cassia obovata)
  • 4 cucchiaini di miele d’acacia
  • 2 cucchiaini di olio di semi di lino
  • 2 cucchiaini di olio di mandorle dolci
  • 2 cucchiaini di olio di germe di grano
  • acqua q.b.
  • cannella in polvere

3/7 – Scegliere l’henné

L’henné non è difficile da reperire, questa preziosa polvere è acquistabile presso qualsiasi erboristeria o presso market ben forniti.
In commercio si trovano diversi tipi di henne, alcuni possono essere utilizzati per creare riflessi o colorare i capelli senza ricorrere a tinture chimiche. Ne esistono di diversi, capaci di fornire un gran numero di colorazioni differenti. Se non avete intenzione di modificare il colore scegliete l’henné neutro, ideale per la preparazione di impacchi rigeneranti e nutrienti. Per assicuravi di scegliere un prodotto naturale al cento per cento, controllate che la polvere sia composta solo dalla cassia obovata di origine vegetale. Acquistate anche degli oli essenziali, del miele di acacia e della cannella, Vi serviranno per la preparazione dell’impacco e contribuiranno a ridare lucentezza e nutrimento ai capelli.

4/7 – Preparare l’impacco

Iniziate ponendo la polvere in una ciotola e versandovi dell’acqua calda. Mescolate fino ad ottenere una pappetta densa. Scaldate da parte gli oli essenziali insieme al miele di acacia e alla cannella utilizzando il metodo del bagnomaria. Incorporate gli oli caldi all’hennè e mescolate ancora con molta cura. Lasciate, a questo punto, la preparazione a riposare in un posto caldo e buio per alcune ore, in questo modo sprigionerà tutte le sue proprietà.

5/7 – Applicare l’impacco

Dopo qualche ora potrete procedere finalmente all’applicazione dell’impacco. Stendete il composto sui capelli umidi in modo che ricopra tutta la lunghezza. Aiutatevi con un pettine per stendere la maschera all’henné dalla radice sino alle punte. Quando avrete ricoperto tutti i capelli, coprite la testa con della pellicola trasparente, quella da cucina, e scaldate con l’asciugacapelli. In questo modo gli oli agiranno con maggiore efficacia. Lasciate in posa da un minimo di trenta minuti ad un massimo di quattro ore. Ovviamente, maggior tempo riuscirete a tenere il pappone in testa, maggiormente nutriti risulteranno i vostri capelli alla fine del trattamento. Risciacquate con abbondante acqua tiepida e procedete, poi, con il normale lavaggio cercando di utilizzare uno shampoo non troppo aggressivo.

6/7 Guarda il video

https://www.youtube.com/watch?v=4xPeOa4rEuw

7/7 Consigli

  • Se hai i capelli tinti di biondo vacci piano con l’henné perchè potrebbe farteli diventare verdi!

Alcuni link che potrebbero esserti utili