Brigitte Bardot capelli fascia

Brigitte Bardot, icona degli anni Sessanta, ispira ancora oggi lo stile capelli delle star. Le altre attrici più copiate di quel periodo? Claudia Cardinale, Ursula Andress e Monica Vitti.

 

Continua a sfogliare la gallery per scoprire con un confronto tra ieri e oggi le acconciature più amate.

Capelli anni Sessanta: le star di ieri e di oggi

I più famosi look di Claudia Cardinale, Ursula Andress, Monica Vitti e Brigitte Bardot rivisti e aggiornati dalle celeb di oggi

Brigitte Bardot e Kate Moss

Lo stile BB non smette mai di fare tendenza. Il look capelli di Brigitte Bardot è ripreso anche da Kate Moss.

 

L’idea beauty: creare un volume capelli extra  proprio sulla sommità della testa. Come? Con una leggera cotonatura alla radice. Realizzala con un pettine a denti stretti lavorando alla radice, applica poi un tocco di lacca.

Claudia Cardinale e Nicole Richie

Capelli raccolti e foulard indossato come fascia per Claudia Cardinale. Un look replicato anche da Nicole Richie (attrice, cantante statunitense) con tanto di occhialoni vintage.

Ursula Andress e Olivia Palermo

Per Ursula Andress uno stile capelli morbido con le punte leggermente arrotondate e la parte alta  leggermente gonfia. Rivisto e corretto da Olivia Palermo. Entrambe ultra chic.

Per replicarla  puoi utilizzare i classici bigodini in velcro: applica quelli di media misura  sulla parte alta e quelli formato xl sulle lunghezze.

Monica Vitti e Nina Zilli

Acconciatura con un maxi volume  sulla testa e cerchietto in velluto per Monica Vitti nel film "Le Quattro Verità"  del 1962. È uno stilying raccolto sulla sommità della testa anche quello della  cantante Nina Zilli famosa per i suoi look total vintage.

Claudia Cardinale e Lana Del Rey

La frangia è opzionale, ma usa super cotonatura è d’obbligo. La cantante Lana del Rey sceglie una delle più classiche acconciature anni Sessanta: capelli lunghissimi sciolti sulle spalle con un volume extra su tutta la testa. Che piaceva tanto anche a Claudia Cardinale.

Claudia Cardinale e Sarah Jessica Parker

I capelli raccolti  “a corona” di Sarah Jessica Parker riprendono quella parte di anni Sessanta bon-ton, memoria del decennio precedente, come portava Claudia Cardinale. I capelli sono ben ordinati e tutto il volume si concentra nella zona posteriore della testa.

Ursula Andress e Drew Barrymore

Capelli sciolti e lunghissimi sia per l’attrice Ursula Andress versione anni Sessanta che per la collega Drew Barrymore ai giorni nostri. La chioma bionda o degradé è lasciata cadere morbida sulle spalle. Cotonatura accentuata per Ursula più naturale invece per la Drew.

Brigitte Bardot e Nina Zilli

La coda alta sopra la testa con un effetto spettinato un po’ a fontana: un look capelli che piaceva tanto a Brigitte Bardot.

La cantante Nina Zilli lo sfoggia  in una versione più casual. Facile da realizzare anche per il suo effetto  volutamente spettinato  questa pettinatura richiede però una maxi lunghezza e  capelli folti.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.218 posts 379k followers

Make up your life

Beauty cards