Che cos’è esattamente il Feng Shui?È l’antica arte cinese che studia come l’energia vitale d

Che cos’è esattamente il Feng Shui?

È l’antica arte cinese che studia come l’energia vitale del Cielo e della Terra (Chi, o Qi) fluisce e interagisce con l’uomo, per creare ambienti in cui ritrovare benessere, equilibrio e armonia.

Il Feng Shui non è uno stile, ma una serie di regole da mettere in pratica con l’arredo.

La camera da letto secondo il Feng Shui

Dormire bene per vivere meglio. Il segreto è nella tua stanza da letto. Che abbiamo ridisegnato con un esperto

Che cos'è il Feng Shui e perché può migliorare la nostra vita? Dal paleolitico a oggi, l'uomo ricerca il luogo ideale per costruire la  propria casa e vivere in armonia con la natura.

La stanza da letto è uno spazio sacro in cui riprendi contatto con il tuo Io più profondo per rige

La stanza da letto è uno spazio sacro in cui riprendi contatto con il tuo Io più profondo per rigenerarti. Dovrebbe farti sentire come nel grembo materno.

Il letto
Dovresti sceglierlo di legno con una struttura a doghe, possibilmente privo di parti metalliche (o almeno ridotte al minimo indispensabile). Ovviamente un letto Feng Shui non deve avere comandi elettrici o motorizzati. L’ideale sarebbe scegliere i mobili uniti semplicemente da incastri e con il minimo indispensabile di materiale collante.
Nella foto. Matrimoniale, fatto di rovere massello tenuto insieme da quattro grandi viti di legno, un dettaglio che lo rende anche semplice da montare e smontare (Plinio il Giovane, prezzo su richiesta).

La camera da letto dovrebbe stare nella zona più tranquilla e appartata della casa. Se abiti al pia

La camera da letto dovrebbe stare nella zona più tranquilla e appartata della casa. Se abiti al piano rialzato sarebbe meglio non fosse proprio sopra il garage, che contiene grandi masse metalliche (disturberebbero il sonno).

Un consiglio da seguire subito? Mantieni la camera pulita e in ordine, non sovraccaricarla di arredi e soprammobili.

La testiera va contro un muro senza finestre, per dare riparo e protezione, e che non confini con ba

La testiera va contro un muro senza finestre, per dare riparo e protezione, e che non confini con bagno o cucina (troppi tubi nei muri!). E cerca di sistemare il letto in modo che il potente flusso di energia fra porta e finestra non ti “tagli” in due quando ti stendi.

Nella foto: brandina in legno di faggio e rovere (Plinio il Giovane, prezzo su richiesta).

L’ideale è avere meno arredi possibili in camera. La cabina armadio va bene, a patto che sia semp

L’ideale è avere meno arredi possibili in camera. La cabina armadio va bene, a patto che sia sempre ordinata. E i mobili non devono incombere sul letto: tienili alla giusta distanza.

Niente lampadari che puntano sul letto: scegli lampade da comodino o a stelo. L’abat-jourUna stanz

Niente lampadari che puntano sul letto: scegli lampade da comodino o a stelo.

L’abat-jour
Una stanza da letto è armoniosa quando la luce calda è diffusa. Meglio se creata da una lampada non metallica, fatta di materiali naturali come il legno e il vetro.

Perfetta anche una lampadina a risparmio energetico come il modello della serie Ecomoods (Philips, da 84,94 euro).

No agli apparecchi elettrici (radiosveglie, cordless o cellulari). Spegni la rete wi-fi di notte e v

No agli apparecchi elettrici (radiosveglie, cordless o cellulari). Spegni la rete wi-fi di notte e verifica che nessun filo elettrico attraversi la parete dietro la testiera.

Evita le mensole o gli scaffali sopra la testiera. E gli specchi, soprattutto quelli che riflettono il letto.

Le tinte pastello, tenui, che agiscono sulla psiche con un effetto calmante e rilassante. Niente tin

Le tinte pastello, tenui, che agiscono sulla psiche con un effetto calmante e rilassante. Niente tinte accese né scure. Ma nemmeno il bianco: dà un senso di vuoto e di instabilità.

La vernice
Per le pareti scegli intonaci a base di calce o argilla, pitture biocompatibili, traspiranti e non tossiche.

L’inglese Ecos Organic Paints propone una linea specifica per chi segue il Feng Shui (da 86,44 euro su ecosorganicpaints.co.uk).

In una stanza progettata secondo il Feng Shui, i tessuti dovrebbero essere naturali come lino, coton

In una stanza progettata secondo il Feng Shui, i tessuti dovrebbero essere naturali come lino, cotone, canapa e seta, tinti con metodi ecologici.

Quelli della linea Bio Caleffi sono in puro cotone e prodotti con cellulosa da foreste sostenibili. Così l’impatto ambientale è ridotto (da 69 euro).

Ideali quelli in lattice naturale: anallergici, traspiranti e privi di molle metalliche.Linen Naturs

Ideali quelli in lattice naturale: anallergici, traspiranti e privi di molle metalliche.

Linen Natursoft di Magniflex, ha un’imbottitura in Geomemory Soia, di origine vegetale, uno strato agli estratti di malva e un rivestimento di puro lino (1.872 euro).

Il cuore della camera è il letto stesso e la testiera è il punto più importante. Deve appoggiare

Il cuore della camera è il letto stesso e la testiera è il punto più importante. Deve appoggiare su una superficie continua che si può “rafforzare” con un decoro, una texture o un colore diverso dalle altre pareti, così che attiri l’attenzione.

L’importante è che tutto sia armonico e tenue. A partire dalle carte da parati con decori ispirati alla natura (Leroy Merlin, da 22,90 euro).

Riproduzione riservata