Pulire i giochi

MATTONCINI PER LE COSTRUZIONI

Sai che i mattoncini per le costruzioni possono essere lavati in lavatrice? Prima ricorda di separare i pezzi semplici da quelli con adesivi, che potrebbero rovinarsi, o eventuali parti elettroniche. Puoi utilizzare una federa o un sacchetto a maglia fine, così da non rischiare di perdere alcun pezzo. Chiudi con un laccio e infila in lavatrice scegliendo un programma veloce a bassa temperatura, senza centrifuga. Evita lavaggi con acqua eccessivamente calda: per lo stesso motivo la lavastoviglie si dimostra poco adatta. In alternativa, riempi una bacinella con acqua tiepida e sapone di Marsiglia in scaglie. Versa i mattoncini e mescola. Grazie a una spazzola o con l'aiuto di uno spazzolino da denti vecchio potrai raggiungere i punti più sporchi. Infine, appoggia su un tessuto e lascia asciugare. I giochi in plastica possono essere lavati senza difficoltà con acqua calda e sapone di Marsiglia, ecco qualche dritta utile.

Come pulire i giocattoli

  • 23 06 2016

Come lavi i giochi dei bambini? Ecco le dritte per risparmiare tempo e stress

 

Sale, bicarbonato, aceto: ecco come pulire le superfici di casa, fornello e bagno con gli ingredienti naturali. Evitare profumazioni che imitano le fragranze della natura combatte le allergie, aiuta a risparmiare e fa bene all'ambiente. Ami i profumi? Sfrutta il potere degli oli essenziali.

Lavare le bambole

GIOCHI IN PLASTICA

Per lavare la sua bambola preferita ti basta un detergente neutro oppure sapone di Marsiglia e acqua calda. Sulla plastica ci sono segni di colore o macchie? Con un batuffolo di cotone e alcol strofina delicamente la superficie (prima fai una prova!), oppure sfrutta lo spazzolino da denti vecchio. Usa lo shampoo e una goccia di ammorbidente per lavare i capelli delle bambole: lavarle a mano ti permetterà di agire con delicatezza, evitando di rovinare le compagne di gioco dei tuoi bambini. Evita di usare fonti di calore per l'asciugatura dei capelli. Vuoi igienizzare i giocattoli in gomma? Usa la lavastoviglie: inserire i giochi più piccoli in un sacchetto o nel contenitore delle posate ti aiuterà a non perderli.

Lavaggio peluche

ORSETTO PULITO

Ogni tanto l'amico peloso ha bisogno di un bagno. Ma come si lavano i peluche? Puoi utilizzare la lavatrice: scegli un lavaggio delicato a freddo, per esempio il ciclo consigliato per la lana. Puoi aggiungere una goccia di ammorbidente oppure balsamo per capelli, il pelo diventerà piacevolmente morbido. Una volta asciutto pettina il peluche con una spazzola. Evita di eccedere con i lavaggi: in alternativa puoi cospargere i peluche con bicarbonato oppure percarbonato, lasciare agire per un paio d'ore e, infine, spazzolare. Per rimuovere ogni traccia puoi utilizzare una spazzola dalle setole morbide, l'aspirapolvere o un vaporetto. Se lo desideri aggiungi qualche goccia di Tea Tree Oil, dalle proprietà antibatteriche e disinfettanti.

Pulire i giocattoli in legno

GIOCHI IN LEGNO

Per pulire il legno è sufficiente utilizzare acqua calda e sapone di Marsiglia. Versa le scaglie in una bacinetta che avrai riempito con acqua tiepida: inumidire e strofinare uno spazzolino da denti vecchio ti aiuterà a raggiungere gli angoli sporchi e nascosti. Presta attenzione a non danneggiare i giocattoli in legno con l'acqua: se desideri sciacquarli velocemente nel lavandino dirigi il getto e fai in fretta, evitando che si impregnino. Gli esperti ricordano che non è necessario pulire ossessivamente i giocattoli in continuazione: gli studi dimostrano che i bambini abituati a un'eccessiva pulizia corrono il rischio di sviluppare allergie e fenomeni di sensibilizzazione.

Giochi elettronici

GIOCATTOLI CON LE PILE

Se all'interno di un giocattolo sono presenti componenti elettroniche è necessario usare qualche accortezza. Togli pile e batterie. Evita di versare saponi aggressivi o alcol sugli schermi, potrebbero danneggiarsi. Meglio procedere con dolcezza. Usa un panno in microfibra per togliere la polvere e rimuovere ogni traccia di sporco anche dagli angoli più nascosti, poi inumidisci e infine asciuga con un panno morbido. In alternativa, puoi usare una bomboletta di aria compressa, ideale anche per tastiere di computer e pc. Giocattoli puliti e splendenti.

Riproduzione riservata