Concerti

In estate si moltiplicano i festival e i concerti nelle piazze. Per alcuni è necessario acquistare i biglietti, è vero. Tuttavia sono molte le città in cui i comuni o apposite associazioni organizzano serate musicali totalmente gratuite, indirizzate ai turisti e a chiunque abbia voglia di uscire. Piazze, parchi, giardini pubblici, a volte anche persino i porti vengono adibiti a location speciali per far riscoprire ai cittadini alcuni luoghi nascosti del proprio territorio.

Gita in bici

Scoprire posti nuovi è possibile anche senza allontanarsi da casa. Prova a prendere la bicicletta e a lasciarti andare dove ti porta la strada. Immergiti nei tuoi pensieri e perditi tra strade nuove e campi mai esplorati. Goditi un pomeriggio di relax in cui ammirare il paesaggio circostante alla scoperta di nuovi scorci e borghi limitrofi. La bicicletta per molti è uno stile di vita, più che un mezzo di trasporto. Provala e capirai il perché. Senza contare le calorie che fa perdere.

Visita la città

Sei davvero sicura di conoscere la tua città? Spesso si sottovaluta il posto in cui si vive. Si dà per scontato che i musei e i monumenti siano sempre lì, a portata di mano. Prova a guardare quello che ti circonda con gli occhi di una turista. Armati di scarpe comode e fai un giro per vicoli e strade che non conosci, esattamente come se ti trovassi in viaggio in un luogo nuovo. Scoprirai un lato insolito di te e di ciò che ti sta intorno.

Leggere un libro al parco

Siamo sinceri, già il tempo per leggere durante l’anno è veramente poco, figurarsi trovare anche il modo per farlo in tutto relax. Di solito si ha la tendenza a riservare alla lettura il ruolo di riempitivo (sui mezzi pubblici, prima di andare a letto). Prova, invece, ad approfittare della città deserta per ritagliarti un momento tutto tuo, per immergerti nel verde e viaggiare con la mente, lasciandoti trasportare da un buon racconto. Farà bene al corpo e allo spirito.

Gita al lago o al fiume

Qualunque sia la tua città di certo ci sarà vicino un lago, un fiume o comunque un corso d’acqua da sfruttare per rinfrescarsi e immergersi nella natura. Spesso si sottovaluta la bellezza di questo genere di paesaggi, così presi dalla voglia di viaggiare e di piazzarsi nelle spiagge più disparate. Una gita fuori porta non costa nulla, se non un piccolo sforzo organizzativo. Per risparmiare puoi anche preparare il pranzo da casa e portarlo con te.

Mercatini all'aperto

I mercatini non regalano nulla, ma nessuno vieta di fare un giro per prendere ispirazione per futuri acquisti o anche semplicemente per prendere una boccata d’aria e svagarsi un po’. Non solo. Sono sempre di più le città in cui si tengono mercatini dell’antiquariato, all’insegna del vintage e del riuso. Luoghi in cui scoprire che tanti oggetti che tenevi relegati in soffitta in realtà possono tornare a nuova vita se spolverati e ripuliti a nuovo.

Frequentare un corso di yoga

Cosa c’è di meglio che imparare l’antica arte della meditazione per rigenerarsi e fare pace con il proprio io più profondo? Da qualche anno diverse associazioni organizzano corsi di yoga o di pratiche orientali all’aperto e ad ingresso libero. Alcune richiedono solo una registrazione per assicurare un numero minimo e massimo di posti. Un buon modo per tenersi in movimento e magari scoprire un’attività da portare avanti anche in inverno al posto della solita palestra.

Pic nic al parco

Il verde è il migliore amico delle persone in queste calde giornate estive. Non solo per trovare riparo dal sole sotto l’ombra di un albero, ma anche perché è quanto di più distante dall’asfalto rovente delle strade cittadine. Prova a fare un salto indietro nel tempo, a tornare bambina e a rivivere l’esperienza di un pic nic al parco. Che si tratti di una pausa pranzo fugace o di un’intensa giornata all’aperto, il beneficio è garantito.

Cinema all'aperto

Non è così facile trovare dei cinema gratuiti all’aperto, soprattutto nei piccoli centri urbani. A volte però capita che alcune associazioni di quartiere organizzino delle serate in cui proiettare grandi classici o film della passata stagione per il puro piacere di stare insieme, chiedendo magari a ognuno di portarsi la sedia da casa. Un modo diverse di vivere l’esperienza cinematografica, molto meglio che rimanere sprofondati nel divano!

Guardare l'alba o il tramonto

Ricordi quando da adolescente passavi l’estate facendo tardi la notte e prolungando il tempo da trascorrere con gli amici fino all’alba per ammirare il sole che sorgeva? O di quanti tramonti hai visto con le cuffie nelle orecchie e la tua musica preferita a fare da colonna sonora? Approfitta della città che si svuota per farne un tesoro solo tuo. Punta presto la sveglia e lasciati travolgere dai colori del cielo quando un nuovo giorno ha inizio. Se le prime ore del mattino non fanno per te, c’è sempre il tramonto pronto a farti rivivere pensieri e sensazioni che credevi ormai perduti.