Donna che guarda lo smartphone

5 app che ti aiuteranno ad avere un impatto più sostenibile sull’ambiente

app
Puoi fare la differenza anche attraverso il tuo smartphone? Ebbene sì: scopriamo alcune app utili per avere un impatto sostenibile sull'ambiente, perché sono (anche) i piccoli gesti a cambiare il mondo

Il cambiamento climatico, lo spreco delle risorse (limitate) del nostro pianeta, l'inquinamento atmosferico: ogni giorno ci troviamo di fronte a numerosi problemi riguardanti la sostenibilità delle piccole e grandi scelte che siamo chiamate a compiere. Vivere in maniera davvero green è difficilissimo (anzi, per certi versi assolutamente impossibile), ma ciascuna di noi può fare qualcosa per ridurre il proprio impatto ambientale.

Tanti piccoli gesti che caratterizzano la nostra quotidianità possono migliorare il mondo in cui viviamo, per regalare un futuro migliore ai nostri figli. Non sempre è facile capire in che modo possiamo compiere scelte più eco-friendly, ed è per questo che la tecnologia può venirci in aiuto? Lo smartphone può fare la differenza? Se usato nel modo corretto, certo che sì: ecco 5 app utili per avere un impatto sostenibile sull'ambiente.

Ecosia

Navigare in internet diventa un buon metodo per ridurre la propria impronta ecologica. Non ci credi? Puoi scaricare Ecosia e prepararti a rimanere sorpresa: quest'app non è altro che un comune motore di ricerca, dotato di tutte le funzionalità dei più famosi "colleghi". Navigazione in incognito, modalità scura e blocco delle pubblicità sono solo alcuni dei suoi servizi, ma il vero vantaggio è a carico dell'ambiente. L'intero profitto ricavato dalle ricerche degli utenti (ovvero gli introiti pubblicitari) è destinato ad iniziative contro il cambiamento climatico.

Secondo quanto dichiarato dall'azienda che gestisce Ecosia, almeno l'80% dei guadagni serve a progetti di riforestazione in tutto il mondo. Si stima che una sola ricerca sia sufficiente per avere 1 kg di CO2 in meno, e che per ogni 45 ricerche si riesca a piantare un albero. Questo significa che possiamo fare qualcosa per l'ambiente anche stando comodamente sedute sul divano, letteralmente con un click. L'app è disponibile sia per iOS che per Android.

Junker

Tra le migliori app per avere un impatto sostenibile non può mancare Junker. Si tratta dello strumento perfetto per fare una raccolta differenziata davvero consapevole. Quante volte hai ceduto all'istinto di gettare qualcosa nell'indifferenziato per paura di commettere un errore? Ora a dirti in quale bidone va conferito è l'oggetto stesso: l'app ti permette infatti di scansionare il codice a barre di oltre 1 milione e mezzo di prodotti, spiegandoti nel dettaglio dove va gettata ogni loro singola parte. E se il codice a barre non c'è, basta scattare una foto perché l'intelligenza artificiale riconosca l'oggetto in questione e ti sappia dare tutte le informazioni che cerchi.

Junker è davvero utilissima, ancor di più se il tuo Comune ha aderito al suo progetto. In questo caso, infatti, ti fornisce qualsiasi dettaglio utile in merito alla raccolta differenziata, dal calendario del ritiro dei rifiuti ai centri di raccolta più vicini. Puoi persino segnalare eventuali situazioni di degrado come l'abbandono di immondizia su suolo pubblico o la presenza di cassonetti rotti, per rendere un servizio utile alla comunità. Insomma, è l'app giusta che ti permette di fare la differenza (in senso letterale!).

Klima

Ciascuna di noi ha un notevole impatto sull'ambiente, come puoi ridurlo in maniera significativa? Fatti aiutare da Klima, una comoda app che ti permette di calcolare la tua impronta di carbonio, ovvero la stima della quantità di CO2 generata a causa delle tue scelte di vita (da ciò che acquisti a ciò che porti in tavola ogni giorno). Il calcolatore è molto valido, perché si basa sulle risposte ad un questionario ben approfondito sulle tue abitudini quotidiane.

Una volta scoperta la tua impronta, puoi trovare molte informazioni su come abbatterla. Dai piccoli suggerimenti sui cambiamenti che puoi apportare nella tua vita di tutti i giorni alle iniziative diffuse in ogni angolo del globo che puoi finanziare per migliorare il tuo impatto ambientale: c'è davvero tanto che puoi fare. E Klima ti permette di tenere monitorati i tuoi progressi, per essere incentivata a fare ancora meglio, giorno dopo giorno.

Too good to go

Sappiamo bene che gran parte dello spreco alimentare non proviene dalle nostre tavole, bensì a livello commerciale. Questo non significa che non possiamo fare qualcosa anche individualmente, anzi: Too good to go è senza dubbio tra le più utili app per avere un impatto sostenibile sull'ambiente, riducendo la quantità di cibo che inevitabilmente viene buttata ogni giorno. Il suo obiettivo è quello di connettere i cittadini con negozi e aziende che, a fine giornata, hanno prodotti alimentari invenduti che non vogliono gettare.

Grazie all'applicazione, puoi scoprire quali sono le attività più vicine a te che aderiscono all'iniziativa. Non devi far altro che ordinare una magic box e andarla a ritirare all'orario concordato: ad un prezzo bassissimo, troverai al suo interno tanti cibi invenduti che, altrimenti, sarebbero finiti in discarica.

EcoFASHION

L'industria tessile è tra i settori più inquinanti al mondo, ma vestirsi è ovviamente una necessità. Per farlo in maniera sostenibile puoi affidarti ad ecoFASHION: quest'app funziona come una vera e propria mappa, geolocalizzandoti e individuando per te i negozi di abbigliamento (inclusi quelli online) più adatti per le sue esigenze. Potrai così trovare capi e accessori eco-friendly, cruelty free ed equo-solidali.

Sfogliando i tantissimi brand e gli artigiani che si occupano di moda sostenibile, puoi fare del bene all'ambiente e non solo. Infatti l'app si occupa in generale di una produzione etica, ovvero che non sfrutta gli animali e che rispetta i diritti dei lavoratori.

Riproduzione riservata