Tendenze unghie

Che cos’è l’Aurora Nails, la tendenza per le unghie che ha conquistato Instagram

Se amate dipingere le vostre unghie in modo fantasioso non potete farti sfuggire l’ultima tendenza: l’Aurora Nails

Poche tendenze nel mondo beauty sono mutevoli come quelle che riguardano le unghie e la loro cura. Non manca giorno, infatti, che un’influencer o una celebrities non sfoggi punte delle dita nuove di zecca, destinate a diventare nel giro di poche ore l’oggetto del desiderio di mezzo globo. Curiose di conoscere l’ultima novità in materia? Ecco a voi l’Aurora Nails.

Cos’è l’Aurora Nails

Il nome di questo nuovo must have di bellezza ne tradisce in parte l’essenza. L’Aurora Nails, infatti, non è altro che un tipo di nail art ispirata alle prime luci del giorno.

Insieme al tramonto, l’alba, o l’aurora appunto, è uno dei fenomeni naturali più affascinanti che ci siano, sia per il proprio significato, visto che rappresenta l’inizio di un nuovo giorno, sia per i colori e le luci che sprigiona.

Ed è proprio su questo secondo aspetto che fa leva l’Aurora Nails, ovvero sull’idea di catturare ogni sfumatura di quel momento e trasferirla sulle unghie.

Un progetto ambizioso ma tutt’altro che impossibile da realizzare, visto che sono davvero tante le sfumature associabili all’alba.

Come scegliere i colori

La palette di colori ideale per realizzare la base dell’Aurora Nails a regola d’arte è molto vasta e dipende sostanzialmente dal gusto personale.

Chi ama le nuance decise può optare per il blu, ispirandosi alle primissime fasi dell’alba o all’aurora per eccellenza, quella boreale. Per riprodurre l’effetto di quest’ultimo spettacolo naturale, oltre al blu è necessario aggiungere qualche tocco di verde e una punta di giallo, in modo da simularne il bagliore.

Ma se la vostra idea di manicure è quella di sfoggiare unghie ultra chic e classiche, potete dirigervi verso le trasparenze, il grigio metallizzato o il bianco perla, da ravvivare con piccole punte di rosa o giallo.

L’unico elemento imprescindibile, se si vuole aderire a questa tendenza, è la luce. Le unghie ispirate all’Aurora Nails, infatti, devono brillare e splendere ad ogni movimento della mano. Banditi, quindi, gli smalti opachi, ma anche quelli lucidi ma bidimensionali.

Qualunque nuance scegliate, deve essere tridimensionale, quasi caleidoscopica, in modo da rimandare riflessi che vadano dal lilla all’azzurro, al giallo, come qualunque alba che si rispetti.

Colori scintillanti e iridescenti ispirati alle infinite sfumature del cielo, che ricordino quasi un unicorno spaziale.

Una novità che arriva dall’Oriente

Come molte tendenze in fatto di unghie, anche l’Aurora Nails affonda le proprie origine nel lontano Oriente, e più precisamente nella Corea del Sud.

Lì molte ragazze la sfoggiano già da alcuni mesi, sperimentando sempre nuove versioni, da quelle più sobrie, fino a vere e proprie opere d’arte riprodotte sulle unghie.

La tendenza spopola su Instagram

A far arrivare anche in Occidente questa nuova moda, è stato ancora una volta, come accade ormai con quasi ogni fenomeno beauty, il potere della condivisione.

Dove? Ma su Instagram ovviamente, dove l’invasione di Aurora Nails a colpi di hashtag sembra ormai inarrestabile.

In principio fu # 오로라 네일 (Aurora Nails scritto nello script Hangul coreano) a conquistare oltre 140.000 post sul social network, seguito poco dopo dalla sua versione inglese, #AuroraNails, che facendo il giro del mondo è arrivata in pochissimo tempo 70.000 utilizzi.

Numeri ovviamente in evoluzione e destinati a crescere, almeno fino al prossimo trend, anche perché questa tendenza, giocando con la luce, si presta in modo quasi perfetto ad essere immortalata in scatti social di successo.

Come fare l’Aurora Nails a casa

Se si vuole andare sul sicuro e ambire a un risultato impeccabile, il consiglio è quello di affidarsi alle mani esperte di un’estetista professionista, specializzata in nails art. Nei saloni, infatti, oltre a scegliere lo smalto più adatto al tema, è possibile immergere le proprie unghie in glitter o pigmenti ancora più scintillanti, in grado di accentuare ulteriormente l’effetto finale.

Tuttavia, armandosi di un po’ di pazienza, non è assolutamente difficile realizzare un’ Aurora Nails fai da te anche a casa. Come prima cosa è necessario scegliere uno smalto iridescente, che ricordi le conchiglie, le code di sirena delle fiabe o il più incredibile spettacolo del cielo.

Versione gel o classica dipende solo da voi, e dalla possibilità o meno di usare un fornetto per asciugarlo. Dopo aver applicato la base e averla fatta asciugare, potete decidere di fare un secondo strato con uno smalto trasparente ma leggermente colorato, in modo da aggiungere un’altra punta di colore, purché simile a quella di base.

Un’ulteriore opzione percorribile è quella delle unghie finte, anche in questo caso ne esistono di tutti i tipi e per tutte le esigenze.

Se siete ancora a corto di idee, niente paura, su Youtube non mancano i video tutorial che, oltre a spiegarvi passaggio dopo passaggio, come creare un’Aurora Nails perfetta, vi daranno anche infiniti spunti creativi.

Se amate sfoggiare unghie sempre diverse e colorare, non vi resta che dare sfogo alla fantasia, abbracciare la nuova tendenza e portare l’alba sulle vostre mani a colpi di Aurora Nails.

Riproduzione riservata