capelli effetto bagnato

Capelli effetto bagnato: quando e come ricreare questo look di tendenza

Ecco come realizzare i capelli effetto bagnato. Il trend più gettonato dell'estate per una chioma sempre al top

Sarà che con l’arrivo della bella stagione un po' tutte noi ne abbiamo voglia, sarà che a giudicare dalle ultime sfilate ed eventi sembra proprio che questa sia la tendenza del momento, fatto sta che i capelli effetto bagnato sono tornati prepotentemente a impreziosire le chiome delle celeb e non solo. Salendo di diritto sul gradino più alto delle acconciature più gettonate di questa primavera e della prossima estate.

Un hair styling davvero unico, bellissimo e sempre di grande impatto. Capace di trasformare ogni chioma in un concentrato di unicità, stile e bellezza tutto da imitare. Ma come si realizzano i capelli effetto bagnato e soprattutto, quando è bene portarli per sfoggiare un hair look da vere dive e da lasciare letteralmente senza fiato?

Capelli effetto bagnato: come si realizzano

Diciamolo chiaramente, con l’arrivo della bella stagione, delle giornate all’insegna del sole e del caldo, la voglia di usare piastre, phon e qualsiasi altro strumento che genera calore passa agli ultimi posti della nostra classifica. Ma come fare, quindi, per ottenere comunque un’acconciatura super cool che ci faccia sentire sempre uniche e con una chioma da dieci e lode.

Ovviamente optando per i capelli effetto bagnato anche chiamati wet look. Una vera e propria tendenza che mette in primo piano la chioma con un’allure assolutamente unica e lucente. Proprio come se foste appena uscite dall’acqua.

Un hair look che permette di valorizzare ogni taglio e la consistenza naturale del capello con un finish semi lucido e dall’aspetto super elegante. Un trend che è facile da riprodurre e che vi permetterà di ottenere una chioma da vere dive in pochi e semplici passaggi.

  • La prima cosa da fare, quindi, è quella di seguire un’attenta hair routine, utilizzando shampoo e balsamo idratanti.
  • Una volta fatto dovrete pettinare i vostri capelli in modo da eliminare ogni nodo e renderli perfettamente disciplinati.
  • Da qui dovrete lasciare asciugare la chioma all’aria, aspettando fino a che i capelli non saranno leggermente umidi.
  • Infine, dovrete applicare sulla chioma dei prodotti in grado di ricreare il finish desiderato, come gel, cere o degli oli, che renderanno la chioma lucida e con un effetto bagnato davvero unico.

Capelli effetto bagnato solo sulle radici

Per chi voglia optare per una soluzione meno radicale, poi, è possibile creare i capelli effetto bagnato anche solo sulle radici. Lasciando il resto della chioma al naturale.

Per farlo dovrete:

  • applicare sui capelli ancora bagnati, subito dopo lo shampoo, un prodotto specifico in gel, creando la forma che più desiderate;
  • poi dovrete asciugare il resto della chioma con un diffusore, in modo da non intaccare la parte “bagnata” e ottenere il risultato bagnato tanto atteso.

Stesso discorso va fatto se volete creare i capelli effetto bagnato e mossi. In questo caso dovrete partire dalla chioma quasi asciutta, usando un diffusore. E applicando un gel effetto bagnato sulle lunghezze o sulle radici modellando i capelli in modo delicato e super naturale.

A chi stanno bene

Un hair look che si presta benissimo per essere portato con la chioma tirata all’indietro, facendo aderire bene i capelli alla testa ed enfatizzando i tratti del viso di chi lo prova. Proprio per questo, i capelli effetto bagnato, a prescindere dalla loro lunghezza, sono particolarmente indicati per chi ha un volto dai lineamenti simmetrici e regolari.

Ma nulla vieta a chiunque lo desideri, di provare a realizzarli anche con acconciature diverse. Lasciando cadere la chioma al naturale anche sul davanti, in modo leggero e armonioso, legandola in una coda morbida o tirata, per un effetto super chic, o provandolo anche sulla frangia e con una bella riga al centro, sia sui capelli mossi che lisci.

Il tutto magari in occasione di una serata particolare, elegante e non, ma anche semplicemente di una giornata in cui la vostra voglia di sfoggiare un’acconciatura diversa e super estiva si fa più forte del solito.  

Insomma, i capelli effetto bagnato possono essere portati in qualsiasi modo e occasione vogliate, purché lo si faccia con stile e con quel tocco di personalità che rende unica ciascuna di noi. Portando con originalità una tendenza che è destinata a rimanere in vetta alla classifica delle più gettonate per tutta la prossima estate e chissà, magari molto di più.

Riproduzione riservata