trucco occhi

Come si rimuove il mascara waterproof in modo sicuro (e semplice)

Rimanere al suo posto tutto il giorno è il pregio del mascara waterproof ma può trasformarsi in un incubo in fase di rimozione. Ecco quindi come eliminarlo correttamente.

Il mascara è il miglior alleato beauty di ogni ragazza perché anche quando si ha poco tempo per truccarsi basta una sua passata veloce per rendere lo sguardo subito più intenso e radioso. Le formule in commercio sono tantissime ma una delle più gettonate è quella waterproof, soprattutto nei casi in cui le previsioni siano quelle di stenderlo al mattino e di rimanere fuori di casa tutto il giorno, senza possibilità di ritocchi.

Il mascara waterproof, infatti, non resiste solo all’acqua ma anche a quasi tutte le disavventure possibili. Il problema se lo scegli, non è quindi quello di vederlo colare sul tuo viso dopo poche ore, ma se mai il contrario: non riuscire più a toglierlo.

Non sapendo come muoversi, è facile accanirsi sulle ciglia, facendo a loro e alla pelle sottostante non pochi danni. Prima di vedere le tue ciglia cadere o il contorno occhi arrossarsi, meglio quindi capire quali siano i metodi migliori per rimuovere in modo sicuro e semplice il mascara waterproof.

Usa gli struccanti per occhi giusti

Sembra il più ovvio ma in realtà non lo è. Gli struccanti tradizionali infatti non rimuovono il trucco waterproof quindi in fase di acquisto assicurati di scegliere un prodotto che mostri tale indicazione in modo preciso.

Per rimuovere il mascara waterproof con questo metodo è sufficiente versare alcune gocce di struccante su un batuffolo o dischetto di cotone e passarlo delicatamente sulle palpebre.

Prova lo shampoo per bambini

Sicuri da usare sulla zona degli occhi poiché sono ipoallergenici e a prova di lacrime, gli shampoo per bambini sono prodotti validissimi per sbarazzarsi del mascara waterproof dalle ciglia.

Anche in questo caso il metodo prevede di versarne un po’ su un batuffolo di cotone e passarlo sugli occhi. La quantità sufficiente è quella della grandezza di un pisello.

Mi raccomando, se non hai lo shampoo per bambini a portata di mano non pensare di sostituirlo con quello per adulti perché oltre a farti bruciare immediatamente gli occhi potrebbe crearti una forte irritazione.

Opta per l'olio di cocco o di oliva

Tutti gli oli sono fantastici struccanti ma quello di cocco in particolare, oltre a essere un alleato dei capelli forti, mentre elimina il mascara waterproof promuove la crescita delle ciglia e lenisce la pelle del contorno occhi.

Anche l' olio d'oliva è ottimo per questo scopo, perché oltre a sciogliere il mascara waterproof idrata le ciglia e la pelle.

Versa un po’ di olio di cocco o di oliva sui tuoi polpastrelli e poi passali delicatamente sulle ciglia. Una volta che il mascara sarà completamente sciolto e il tuo viso simile a quello di un panda, lavalo con un normale detergente.

Crea una soluzione struccante fai da te

Se sei un’amante del beauty naturale che ne dici di creare uno struccante fatto in casa?

Mescola 2 cucchiai di olio di mandorle o di jojoba con 2 di amamelide e un po' d'acqua. Versa la soluzione in un contenitore trasparente e agitala fino a che non si sia amalgamata correttamente, poi usala come faresti con uno struccante commerciale.

Questo preparato può durare fino a sei mesi.

Tips extra per non irritare gli occhi

Oltre ai prodotti che scegli per rimuovere il mascara waterproof dovresti fare attenzione anche alla tecnica che usi perché la pelle attorno agli occhi è la più delicata di tutto il viso e basta davvero poco per irritarla.

Inoltre, un passo falso potrebbe portare le ciglia a seccarsi e, di conseguenza, cadere.

Ecco quindi alcune cose da fare e altre da non fare quando si rimuove il mascara waterproof, per evitare disastri.

Usa solo strumenti specifici

Oltre alle dita, le uniche cose che dovresti usare per stendere i prodotti struccanti sono batuffoli o dischetti di cotone o un panno morbido. Qualunque altro materiale potrebbe non essere sufficientemente delicato.

Sii gentile con la rimozione

Non essere troppo aggressiva con i tuoi occhi ma rimuovi il mascara waterproof compiendo movimenti delicati. L’eccessiva irruenza oltre a irritare potrebbe farti graffiare le palpebre o l’occhio con le unghie.

Detergi il viso dopo averlo struccato

Dopo essersi struccate è sempre necessario lavarsi il viso e procedere con una skincare routine idratante, che preveda almeno la stesura di una crema. Con la rimozione del trucco, infatti, la pelle perde anche alcuni dei suoi nutrimenti che devono essere ripristinati.

Questo ovviamente vale anche in caso di rimozione di mascara waterproof quindi quando hai finito ricordati di sciacquare il viso utilizzando il detergente più adatto alla tua pelle. Tale passaggio inoltre, consente ad eventuali tracce di make up rimaste sul tuo volto di essere eliminate definitivamente.

Non strofinarti gli occhi

Strofinarsi gli occhi mentre si rimuove il mascara waterproof può fare parecchi danni. Oltre a spargere il mascara waterproof su tutto il viso, potresti infatti ostruire i pori e dar vita a brufoletti indesiderati, ma anche vedere cadere alcune ciglia.

Riproduzione riservata