make up

Perfetta in spiaggia: i trucchi per sembrare impeccabile, anche senza make up

Truccarsi in spiaggia non è consigliabile ma con pochi semplici gesti il viso può comunque risultare luminoso e rilassato

Make up e spiaggia si sa, non vanno molto d’accordo e per le make up addicted questo è un piccolo dramma che si presenta ogni estate.

Anche se per le ragazze che non riescono a farne a meno la tentazione di cedere al fascino di pennelli e affini anche in riva al mare è molto alta, è indubbio che sarebbe meglio evitare e i motivi sono diversi.

Per prima cosa, coprire la pelle con strati di fondotinta o polveri, seppur di ultima generazione e ottima qualità, potrebbe ostruire i pori e impedire all’epidermide di respirare al meglio e far uscire il sudore, che in spiaggia inevitabilmente compare. Inoltre, anche il trucco più resistente a causa del potente mix di alte temperature, salsedine, sabbia volante e acqua di mare, rischia di sciogliersi, generando un effetto tutt’altro che gradevole.

Insomma, questi e molti altri motivi contribuiscono a dire che sì, truccarsi in spiaggia potrebbe rivelarsi davvero una cattiva idea.

Tuttavia, questo non significa che in quel frangente si debba rinunciare ad avere un aspetto radioso e impeccabile.

Ecco alcune idee per essere sempre al top anche il riva al mare, senza stress e soprattutto non rischiando di mettere in pericolo la salute della pelle.

Proteggi il viso dal sole

Quando in estate si va in spiaggia, ma a dire il vero anche se si resta in città, la prima preoccupazione dovrebbe essere quella di proteggere la pelle dai raggi negativi del sole. Un principio che vale per il corpo ma anche ovviamente per il viso. Non dimenticare, quindi, di applicare sempre una protezione solare alta e di ripetere l’operazione diverse volte nell’arco della giornata.

Questa buona abitudine, oltre a scongiurare l’insorgenza di melanomi e altre malattie della pelle legate all’esposizione irresponsabile, mantiene l’incarnato giovane e diminuisce la formazione delle rughe e la probabilità di veder spuntare le tanto odiate macchie salari.

Inoltre, le creme protettive sono anche nutrienti e contribuiscono quindi a tenere l’idratazione del corpo a livelli ottimali e questo a sua volta, oltre a rappresentate un aspetto fondamentale per la salute, aiuta a dare al volto un aspetto sano e in salute.

Parallelamente all’applicazione della crema, per rimanere idratata in spiaggia ricorda di bere molta acqua e mangiare frutta o altri alimenti che contribuiscano a tale obiettivo. Stai invece alla larga da alcolici e cibi speziati.

Punta su formule glow

Avere un viso disteso e senza segni dettati dal sole è già di per sé un’ottima base per sembrare impeccabili anche senza make up ma se vuoi irradiare luce scegli protezioni solari che al loro interno abbiano piccole pagliuzze dorate o iridescenti. In commercio ce ne sono tantissime e una volta spalmate in modo omogeneo sul viso donano un effetto glow naturale, che fa risplendere ad ogni movimento. Se temi siano meno sicure delle lozioni tradizionali tranquilla, se la marca è ottima e la protezione alta l’efficacia è la medesima.

Lavati il viso dopo ave fatto il bagno

L’acqua del mare è salata e se rimane molto tempo sulla pelle del viso contribuisce a renderla secca e spenta. Quando esci dall’acqua, quindi, ricorda sempre di sciacquarti sotto la doccia, in modo da rimuovere la salsedine il più possibile. Dopo questa operazione non dimenticare di riapplicare sempre una buona dose di crema solare, che anche se waterproof, a contatto con l’acqua in parte svanisce.

Rinfrescati con acque termali

Inutile dire come in spiaggia le temperature siano spesso roventi e anche se passi molto tempo all’ombra, la sensazione che la faccia scotti è piuttosto ricorrente.

Oltre al fastidio, il caldo eccessivo rende la pelle del viso molto meno rilassata ma per ravvivarla basta davvero un attimo. Non dimenticare mai di mettere nella tua borsa mare un’acqua termale o simile in formula spray e spruzzala sul volto in abbondanza quando senti che stai per cedere. Questo gesto non è solo estremamente piacevole ma genera anche immediatamente una sensazione di sollievo, dona un’idratazione last minute agli strati più superficiali del viso e li rivitalizza istantaneamente.

Proteggi le labbra con un lip balm

Uno degli errori più ricorrenti compiuti in spiaggia da chi ama il make up è quello di rinunciare al resto ma di concedersi invece, un velo di gloss sulle labbra, pensando non sia dannoso. Nulla di più sbagliato. I lip gloss, infatti, essendo lucidi agiscono come fossero uno specchio e attirano i raggi solari, che in questo modo aumentano tantissimo i loro effetti negativi. Risultato: labbra secchissime e probabilità di sviluppare ustioni nella zona molto alte. Per proteggere le labbra e farle sembrare leggermente truccate, punta invece ai lip balm con spf. In un solo gesto la mucosa, una delle parti del viso più delicato, sarà preservata e l’aspetto delle labbra lucido e rimpolpato. In commercio esistono anche versioni di lip balm solari colorati quindi se il tuo obiettivo è sembrare sempre impeccabile anche in spiaggia, dirigiti verso di loro.

Riproduzione riservata