farti notare

5 modi super chic per farti notare in qualsiasi contesto

Capita spesso di avere voglia di fare colpo. Al lavoro, nelle amicizie o in una possibile nuova relazione. L'importante è farlo sempre nel modo giusto, senza esagerare ma sfoggiando i propri lati migliori. Ecco, quindi, come fare per farti notare in modo naturale, chic e sempre elegante.

Se la voglia di farti notare ha preso anche te, sappi che è una cosa assolutamente normale. Prima o poi, infatti colpisce tutti quanti. E non tanto per smania di protagonismo (anche se in alcuni casi accade) ma semplicemente per il sano e naturale bisogno o desiderio di essere visti, di fare colpo su chi ci piace (in ogni ambito) e, soprattutto di essere ricordati.

Un modo per uscire dalla propria comfort zone, per intrecciare nuove relazioni o per esprimere se stessi in un contesto o con persone che ci interessano particolarmente. Ovviamente senza cadere nel ridicolo o nell’esagerazione (cosa che probabilmente ti farebbe notare comunque ma non nel modo sperato). Ecco, allora, alcune cose che devi assolutamente ricordare, per farti notare in modo chic in qualunque contesto ti trovi. Per soddisfare la tua voglia di “fare colpo” ma sempre con quel tocco di eleganza che ti renderà anche assolutamente indimenticabile.

Per farti notare devi sentirti a tuo agio  

Il primo modo per farti notare in ogni situazione, è sentirsi a proprio agio. Con te stessa, con gli altri e nel contesto in cui ti trovi. Far finta di essere ciò che non si è, vestirsi in un modo che non ci appartiene, parlare di cose che non interessano o obbligarsi ad atteggiamenti lontani dalla propria personalità, solo per impressionare, è il modo migliore per apparire (e sentirsi) goffe, fuori luogo, invisibili. Insomma, esattamente il contrario di ciò che si vorrebbe.

Per farti notare, quindi, ma in generale in ogni ambito o circostanza della propria vita, la cosa principale e essere a proprio agio. Come? Smettendola di fingere o recitare la parte che si crede possa lasciare il segno e mostrandosi esattamente per come si è, sincere, naturali e autentiche. L’unico modo per sentirsi davvero “comode” nei propri panni, esprimendolo a 360° e a chiunque avete intorno.  

Portati sempre dietro un bel sorriso

Cosa c’è di più bello che vedere una persona che sorride? Forse niente. Non a caso, parafrasando un’icona di stile e charme come Audrey Hepburn (e che sicuramente non è mai passata inosservata), l‘accessorio più bello che una donna possa indossare è proprio il suo sorriso.

Uno dei gesti più potenti quando si parla di comunicazione non verbale e senza dubbio una delle cose che maggiormente attira lo sguardo e l’interesse di chi si ha di fronte. Capace di addolcire anche gli animi più burberi, di portare allegria e di ammaliare con assoluta naturalezza ed eleganza. Creando un immediato impatto positivo. Per farti notare, quindi, ovunque e con chiunque, non c’è modo migliore che sfoggiare uno o tantissimi sorrisi. Un gesto tanto semplice quanto assolutamente indimenticabile.

Comunica ciò che ti colpisce

Sicuramente, soprattutto per le persone più timide, ci vorrà un po' di coraggio. Ma se l’obiettivo e quello di farti notare in un modo davvero chic e rimanere nella mente di chi si ha di fronte, comunicare ciò che ti ha colpito positivamente dell’altro è sicuramente un modo efficace per farlo. E non si tratta necessariamente di fare complimenti fisici che rischiano di diventare forzati (e quando è così si vede molto chiaramente) o fuori luogo.

Semplicemente si intende il comunicare all’altro/i quegli aspetti che davvero ci hanno sorpreso o fatto piacere. Per esempio, la gentilezza dimostrata nei vostri confronti, la scelta della location dell’incontro, il modo in cui ha trattato una determinata situazione, ecc. Tutti aspetti che dimostrano la vostra attenzione e che è sempre bello sentirsi riconoscere. Spingendovi direttamente sul gradino più alto del gradimento e della memoria di chi vi ha di fronte.

Dimostrati interessata (ma senza svelarti troppo)

Che sia con un’amica a un aperitivo, a un incontro di lavoro o a un primo (o secondo o ventesimo) appuntamento, non c’è nulla di più gratificante per il vostro/a interlocutore che essere ascoltato. Vedere che c’è interesse verso ciò che sta dicendo, sentirsi porre delle domande e sapere che siete davvero attente a ciò chi vi sta raccontando o spiegando, vi darà quel tocco in più, capace di portarvi immediatamente al centro dell’attenzione. Un modo per farti notare con estrema eleganza e quel pizzico di charme in più.

Ma non solo. Se da un lato mostrarsi interessate è un aspetto importante per fare colpo su chi si ha di fronte, dall’altro anche il non svelarsi troppo lo è. Come dire, ascolta tanto ma parla un po’ meno. E il motivo è presto detto. Il contesto di vita attuale vede la voglia di mostrarsi e raccontarsi ai primissimi posti del nostro mood quotidiano. Per farti notare e distinguerti dalla massa, quindi, mantenere un certo mistero su di sé è sicuramente un’arma vincente e di gran classe. Anche perché invoglia a conoscervi meglio e a desiderare di incontrarvi e parlarvi ancora.

Vuoi farti notare? Punta sulla sicurezza in te stessa

Una delle qualità più attraenti di una persona (in qualunque ambito) è la fiducia in se stessi. Sul lavoro, in una relazione di amicizia o sentimentale o quando ci si incontra per la prima volta. Essere sicure di sé è il modo migliore per non passare inosservate ed essere notate, senza sgomitare o lasciarsi andare ad atteggiamenti esagerati. Ma unicamente mostrandosi per come si è, in modo genuino e autentico.

Con consapevolezza e quel naturale carisma che solo l’amore e la fiducia in se stesse possono dare. Un aspetto che fa davvero la differenza (in ogni ambito), che si percepisce nel modo di parlare, di muoversi, di interagire. E su cui è importantissimo lavorare. Rendendo unico ogni singolo gesto e catalizzando l’attenzione di chi si ha intorno. Per farti notare in modo naturale, delicato e super chic.

Insomma, basta davvero poco per far colpo su chi si ha vicino, farsi notare e trasmettere ciò che si ha dentro. Ecco perché è importante coltivare sempre la parte più profonda di sé, lavorando sulla propria autostima e sulla capacità di ascoltare e dare importanza agli altri e a se stessi. In mix perfetto e di assoluto successo in ogni relazione e in qualunque contesto.

Riproduzione riservata