Com'è nata l'ora legale

Com'è nata l'ora legale Credits: Corbis
08/09
Foto

L’idea dell’ora legale risale al 1784, quando Benjamin Franklin  pensò a un cambio di orario artificiale durante l’anno con lo scopo di risparmiare  energia.

L'iniziativa non riscosse molto successo e venne accantonata fino al 1907, quando l'inglese William Willet la ripropose ottenendo maggiori consensi. I primi ad accogliere il cambiamento furono gli inglesi nel 1916, seguiti lo stesso anno dall'Italia.

L'introduzione definitiva è datata 1966.

Riproduzione riservata