17 Diciassettesima settimana di gravidanza

17 Diciassettesima settimana di gravidanza Credits: Olycom
17/40
Foto

La diciassettesima settimana di gravidanza

L'utero continua la sua inarrestabile corsa verso l'alto: ora è a metà fra l'osso pubico e l'ombelico.
A causa del maggior volume di sangue, le secrezioni corporee potrebbero aumentare. Quindi non preoccuparti se sudi di più, hai il naso chiuso o se aumentano le perdite vaginali.
Il feto ora pesa circa 140 grammi e sta cominciando a mettere su dei depositi sottocutanei di grasso, che per la fine della gravidanza saranno circa il 2-6% del peso totale del suo corpo e che lo aiuteranno a mantenere la giusta temperatura corporea quando deciderà che sarà il momento di nascere.
In questa settimana non si sono formate nuovi organi, ma sono in corso la maturazione e l'accrescimento di quelli già presenti.
Per questo, man mano che le settimane passano, il rischio che si verifichino nuove malformazioni si riduce anche se prendi farmaci o esegui radiografie. In ogni caso è sempre bene prestare attenzione e seguire scrupolosamente le indicazioni del medico perché anche se a quest'epoca non possono generarsi malformazioni potresti comunque fare del male al piccolo.
Ora comincia a udire la tua voce che gli arriva ovattata mentre forti suoni dall'esterno potrebbero spaventarlo.

Riproduzione riservata