La nostra mentor Elena Pasinelli ci spiega come essere sempre eleganti seguendo il nostro stile personale

Spesso si parla di eleganza e di come poter esprimerla al meglio, purtroppo diverse volte capita che la scelta di cosa indossare per risultare chic e a modo venga fatta senza tenere in considerazione alcuni elementi fondamentali e questo può nel complesso portare a risultati scoraggianti.

Cos'è l'eleganza?

Essere eleganti non significa: seguire le tendenze, copiare per forza alcuni outfit che riteniamo chic indossati da determinate icone, comprare abiti elegantissimi e costosi senza un senso logico. Bisogna prima di tutto capire cosa è meglio per noi e per la nostra personalità.

L’eleganza da una parte è innata, una dote naturale, fatta di movenze, di sguardi, atteggiamenti, semplicità, gusto personale. Dall’altra, con il tempo e qualche piccola attenzione, conoscendo e sperimentando al meglio il nostro
stile
e la nostra personalità, possiamo in qualche modo portarla nella quotidianità senza dover indossare un abito sontuoso con lo strascico per andare a fare la spesa. L’eleganza è un’arte che si può apprendere e migliorare.

Coltiva la tua unicità e crea il tuo stile personale

VEDI ANCHE

Coltiva la tua unicità e crea il tuo stile personale

Conoscere la propria identità, essere se stesse, sentirsi a proprio agio e in sintonia con ciò che si indossa è fondamentale per rendere anche gli outfit più semplici eleganti alla tua maniera. L’eleganza dovrebbe rivelarsi senza forzature, un modo di essere, solo così risulterai naturale e raggiante. Trovare un modo personale di indossare determinati capi, sarà comunque una tua forma di espressione libera, anche se magari in quel momento non sarà il puro concetto di eleganza.

Come diceva il caro Giorgio Armani: “L’eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare”

Un esempio di eleganza naturale, discreta mai ostentata del passato? La splendida Jacqueline Kennedy, un ricordo indelebile di lei a Capri che camminava scalza per le vie, indossando semplicemente una t-shirt nera e pantaloni bianchi.
Ritornando ai giorni nostri un esempio potrebbe essere la splendida Olivia Palermo, lei riesce ad essere chic anche solo se esce a prendere il latte.

Abbinare vestiti e accessori: le icone che ti possono ispirare

VEDI ANCHE

Abbinare vestiti e accessori: le icone che ti possono ispirare

Pezzi chiave che rispecchiano il tuo stile

Se vuoi che l’eleganza faccia parte di te anche nella vita di tutti i giorni, puoi tenere a mente alcune piccole dritte e riadattarle a seconda della tua personalità, del tuo stile e delle caratteristiche che ti rendono unica.
Tieni in considerazione le occasioni che hai durante la giornata: una riunione, un appuntamento, la spesa, i bambini a scuola, una call, una cena… Questo è fondamentale perché ti aiuterà a capire come muoverti nel tuo guardaroba.
Alcuni capi definiti “must-have” vengono associati al concetto di eleganza e di femminilità, ma bisogna fare molta attenzione perché un abito può risultare elegante su una figura, goffo su un'altra e sensuale su un'altra ancora, e così via. Quindi sentirsi a proprio agio con ciò che indossi è fondamentale.

Sto bene nei miei panni. 10 pezzi chiave per sentirsi più sicure

VEDI ANCHE

Sto bene nei miei panni. 10 pezzi chiave per sentirsi più sicure

1. Il blazer sartoriale

Uno dei capi più trasversali che io conosco. Può rendere elegante qualsiasi stile tu abbia: sopra un abito bon-ton, con una t-shirt e jeans, con una gonna a tubino, sopra un maglioncino e pantaloni dalle linee pulite. L’importante è scegliere il più adatto alle tue caratteristiche fisiche e della taglia giusta.

Un blazer che calzi a pennello? Basta sceglierlo in base alla body shape!

VEDI ANCHE

Un blazer che calzi a pennello? Basta sceglierlo in base alla body shape!

2. Abitino nero / Tuta jumpsuit

Qui a seconda di cosa ti fa sentire più femminile (gonna o pantalone), puoi scegliere uno dei due e renderlo tuo nella maniera meno appariscente. Perché nel concetto di eleganza rimane il fatto che “il troppo stroppia”.

Non solo little black dress: gli abiti basic ma eleganti da acquistare online

VEDI ANCHE

Non solo little black dress: gli abiti basic ma eleganti da acquistare online

3. Camicia in seta

Spesso sottovalutata perché subito si collega ad un look elegante e impegnativo, invece non è così. A seconda del colore o del taglio può abbracciare diversi stili: indossata con un jeans e un blazer ad esempio ha sicuramente il suo fascino.

Camicie e bluse: i modelli eleganti da sfoggiare dall’ufficio alle occasioni speciali

VEDI ANCHE

Camicie e bluse: i modelli eleganti da sfoggiare dall’ufficio alle occasioni speciali

4. Accessori

Ebbene sì, possono essere dei grandi alleati, sia per chi ama giocarci spesso, in questo caso dovrà dosare e scegliere pezzi non appariscenti, sia per chi non ne indossa molti o se lo fa sono di solito semplici nei tagli. I gioielli non devono essere per forza preziosi, c’è una vasta scelta anche nei bijoux.
Scegli quelli che ti valorizzano, facendo attenzione alla forma, al colore, alla misura. È una questione di equilibri, specialmente quando si parla di eleganza. I punti luce? Sempre un’ottima soluzione.

Investire in una buona borsa dalle rifiniture e materiale di qualità sicuramente è un’ottima cosa. Se un outfit è molto casual, abbinalo ad una pochette e subito darai un tocco più sofisticato. Anche un pantalone o un jeans e maglioncino diventano un look chic se indossati con un paio di decolleté gioiello, o dal taglio elegante. Se non sei una fan dei tacchi nessun problema, le varianti ci sono anche con il tacco più basso oppure senza, l’importante è sentirti comoda e a tuo agio.

Il galateo dei gioielli: cosa, come e dove indossarli senza fare scivoloni di stile

VEDI ANCHE

Il galateo dei gioielli: cosa, come e dove indossarli senza fare scivoloni di stile

5. Abbinare i colori e stampe

Saper dosare e mixare determinate sfumature sicuramente aiuta anche a rendere i nostri outfit eleganti perché hanno il potere di illuminare i nostri lineamenti, lo sguardo, le labbra, tutte parti che aiutano nel risultato finale. Bisogna fare attenzione perché abbinamenti troppo eccentrici, rischiano di distogliere l’attenzione. Invece, prima devi venire tu e poi in armonia con te, il colore.

Laboratorio di Armocromia: impariamo a riconoscere i “colori amici”

VEDI ANCHE

Laboratorio di Armocromia: impariamo a riconoscere i “colori amici”

6. Curarsi

Altra cosa fondamentale quando si parla di eleganza è sicuramente la cura per te stessa. Capelli, mani, pelle, e potrei andare avanti nell’elenco. Questo aiuta te in primis perché è un gesto d’amore nei tuoi confronti, e di conseguenza chi ti osserva noterà questo dettaglio.

I migliori smalti semipermanenti per una manicure sicura e impeccabile

VEDI ANCHE

I migliori smalti semipermanenti per una manicure sicura e impeccabile

A questo punto non ti resta che sperimentare e capire l’eleganza per te come può essere applicata giornalmente, analizzando il tuo stile, il tuo guardaroba, la tua vita quotidiana. Perché ricorda che anche se questo periodo un po' particolare ci porta a stare di più in casa, non significa annullare la nostra forma di espressione e la nostra femminilità.

Elena Pasinelli
Elena Pasinelli
Style Composer

Consulente d’immagine, da sempre appassionata di moda e stile aiuto le donne a valorizzare e far vibrare al meglio la propria personalità ridando un tocco di BRIO alla loro immagine attraverso colori, capi, accessori, forme e stili che meglio le esaltano.

Sono una Style Composer perché le caratteristiche uniche di ciascuna di noi creano una vera e propria sinfonia personale di stile.

Mi piace creare un rapporto sano, frizzante e di leggerezza. L’empatia per me ha un ruolo fondamentale nelle consulenze, non analizzo e non giudico, perchè solo in questo modo il cambiamento diventa reale.

Adoro la cancelleria colorata, viaggiare, la musica ad alto volume, impazzisco per le scarpe con il tacco 12 spudorato e le sneakers. Per me un sorriso vale più di mille parole.

Colore preferito? Impossibile solo uno! La mia energia? Rosso, arancio, fucsia e viola

Riproduzione riservata