Non solo in spiaggia! Il costume dell’estate 2018 si indossa H 24, per ogni occasione

Credits: Getty Images

Quando il costume non serve più solo a fare il bagno al mare o in piscina, ma diventa un prezioso alleato del look, da sfoggiare all day long

In inglese la parola swimwear parla chiaro quanto la locuzione italiana costume da bagno: è un capo chiaramente nato per immergersi in acqua (italiano) o per nuotare (inglese). Ma per l'estate 2018 la sua funzione di indumento per fare il bagno è l’ultimo aspetto da prendere in considerazione.

Sì perché il costume da bagno questa stagione si indossa 24 ore su 24 e per ogni occasione. Per un risultato di tendenza, ad alto tasso di seduzione e di versatilità. Complici i dettagli particolari oltre che i capi e gli accessori a cui viene abbinato. Risultato? Veri e propri look da sfoggiare dalla mattina alla sera, e non solo in spiaggia o a bordo piscina.

Dalle rocciose isole mediterranee alle bianchissime spiagge californiane, non ci sono dubbi: su tutte le coste impazza il summer-wear, in cui lo stile del costume si avvicina al design dell’abbigliamento, rubandone i materiali.

Bando, dunque, alla semplice lycra performante in acqua. I costumi quest’anno si vestono dei materiali più disparati dal velluto, al raso, al lurex, al pizzo, al sangallo.

Quando pensi al modello ideale da mettere in valigia dimentica per un momento il mare e prova a immaginare i luoghi della tua vacanza: più che un costume dalla rapida asciugatura ti occorrerà un outfit Beach & Bar

Che sia un viaggio in barca, su un’isola o in una masseria di campagna il costume questa estate diventa un pezzo da esibire, spodesta amabilmente il ruolo del copricostume e si trasforma in un indumento cool di tutto rispetto.

Credits: Getty Images
Costume color vino con rouches alla San Paolo Fashion Week (AGUA DE COCO)
Bikini romantico con stampa floreale ( AGUACLARA)
Total look da spiaggia con stampa d'ispirazione nipponica (ART HEARTS)
Credits: Getty Images
One Piece monospalla con maxi volant (SWIMMIAMI)
Credits: Getty Images
Trikini vichy in sfilata alla Mercedes Benz Fashion Week di Sidney (KARLA SPETIC)
Credits: Getty Images
Costume intero mix di vichy e righe optical (BORANA)
Costume a pois rossi e bianchi (FOR LOVE AND LEMONS)
Credits: Getty Images
Costume intero come un abito da sera con scollatura profonda (HAH)
Foto

Le tendenze beachwear 

Le collezioni mare presentate al Salone Italiano del Beachwear 2018 puntano per questa estate su 4 macro-trend : 

1. Esotico: propone costumi con stampe colorate dalle vibranti fantasie tropical che rievocano i fiori delle isole Hawaii, le foreste rigogliose, glia bitanti del mare come conchiglie e stelle. Perfetti per le giovanissime e per un divertentissimo pool-party. 

2. Sport-couture: è la fusione di due mondi apparentemente lontani, il pratico e l’elegante in cui dettagli rubati al mondo sartoriale - i romantici volant ad esempio - sono abbinati a colori e materiali presi all’abbigliamento tecnico, come bande elastiche e colori flou. Il risultato è un costume pratico che ricorda lo sport ma con un allure chic che non ti farà passare inosservata.

3. Boho-chic: ritorna lo stile hippy fatto di lacci e nappe ma con il fascino dei colori delle dune e della terra. Abbinato a leggeri caftani l’effetto è assicurato.

4. Geometric: pattern dal sapore d’antan come righe e vichy declinati in tinte strong o anche in versione pastello. È il costume perfetto per una giornata in barca, che sia vela o motore, per un rilassante pranzo in rada o per attraccare al porto di qualche paesino tutto da scoprire. 

24 ore in costume 

Dunque, come in un puzzle di pezzi componibili, attenzione al look fin dal mattino: un costume intero dai grandi volant sarà giustissimo al mattino quando è dolce oziare al sole, accompagnato solo da un grande cappello e da una borsa di paglia. 

Più tardi nella giornata può funzionare con uno short per un late lunch sulla spiaggia, ma appena il pomeriggio cede il passo alla sera, potrai aggiungere all’outfit una gonna lunga, dei sandali flat e magari un filo di rossetto. 

In un attimo sarai pronta per un aperitivo in un chiringuito che può diventare anche una cena a piedi nudi al ritmo di musica ibizenca ed è subito estate!


Credits: Calzedonia
Due pezzi a righe con rouches (CALZEDONIA)
Credits: Net a porter
Bikini floreale con maniche (CAROLINE CONSTAS)
Credits: Mytheresa
Costume intero bianco candido con maxi volant ( JOHANNA ORTIZ)
Credits: Net a porter
Costume da vera dea greca (NORMA KAMALI)
Credits: Mytheresa
Stile vintage per il costume intero a pois (LISA MARIE FERNANDEZ)
Credits: Mytheresa
Intero con rouches e pizzo (JONATHAN SIMKHAI)
Credits: H&M
One piece con oblò (H&M)
Credits: And Other Stories
Bikini verde oliva unito da corde ( AND OTHER STORIES)
Foto

I  modelli e i colori 

Il beachwear più cool del momento è il costume intero che per antonomasia è quello più raffinato e somigliante ad un corpetto da soir, questa stagione proposto con maxi ruches su monospalla o scollo a barchetta che valorizza il décolleté, da indossare come un body anni 90 abbinato ad uno short.

Sempre della famiglia del one piece prende piede il trikini, un costume intero ma con seducenti cut-out. Che si addice a chi non ha dimenticato di allenare gli addominali e punta sull’effetto sexy vedo-non vedo.

Spopola anche, nella versione in due pezzi, il modello slip e bandeau con l’aggiunta di micro maniche: la rivisitazione bon-ton di un top da mare, attualissimo e adatto anche per i caldi happening sulla spiaggia.

Tra le grandi conferme, anche il retrò con le forme ispirate liberamente allo swimwear di una volta: culotte a vita alta, drappeggi, oblò e cinture sono rubate dal passato e reinterpretate in chiave contemporanea, per sembrare delle dive anni 50 ma in versione moderna.

Naturalmente il colore con cui non si sbaglia mai è il nero che oltre ad assottigliare la figura fa sempre un effetto elegante. Ma ce n'è anche un altro in testa alla classifica dei must have del momento: il rosso, che sul 'one piece' fa molto stile Baywatch ed è indicato per chi abbia coraggio e voglia di osare. 

In base, poi, alla carnagione e al self-confidence seguono il bianco, i pastelli e le gradazioni fluo.

Insomma, essere cool non è mai stato cosi facile come questa estate!

Riproduzione riservata