CovidZone e le altre app che ti orientano sul Covid

Nelle ultime settimane si sono moltiplicate le App che forniscono indicazioni relative al Covid in tempo reale su decreti, divieti, salute e vaccini. Ecco quali sono e come funzionano

Come procede l’andamento dei contagi? Di che colore è la zona in cui si abita e quali sono divieti e attività consentite? Come funziona la somministrazione dei vaccini anti-Covid? Sono tutte domande che negli ultimi tempi si sono moltiplicate, complici le numerose norme, non sempre chiare, e l’avvio del piano di vaccinazioni. Ecco qualche strumento utile che arriva dal web.

CovidZone

È uno degli strumenti più popolari, soprattutto dopo il moltiplicarsi dei Dpcm delle ultime settimane, tra i quali non è sempre facile districarsi. CovidZone.info è gratuito e fornisce informazioni sempre aggiornate proprio sulle norme e le limitazioni previste a seconda delle zone. Sviluppato da AsUsual-Lab (un collettivo di quattro ragazzi under 35 che ha realizzato CovidZone pro bono), permette anche di scaricare direttamente l’autocertificazione necessaria agli spostamenti e fornisce informazioni sul piano vaccinale. Il funzionamento è semplice e immediato: è sufficiente inserire la Regione di residenza da una mappa geografica e appare immediatamente la colorazione del territorio. Sono anche riportate eventuali ordinanze regionali e indicazioni sull’apertura o chiusura delle scuole.

Cliccando su Dati Vaccini, invece, si può visualizza il Report Ufficiale Vaccini anti Covid 19, su base regionale, per sapere quante dosi sono disponibili, quante somministrate, ecc. Infine, sono disponibili numeri di pubblica utilità in caso di dubbi e ulteriori chiarimenti.

Che zona è oggi

Si tratta di un’altra App, nata in questo caso quasi per gioco e sviluppata come se si trattasse di una slot machine. Dopo aver inserito il nome della propria Regione e la data, per poter fornire indicazioni aggiornate sui divieti e le restrizioni, l’applicazione mostra la colorazione del proprio territorio. Per conoscere quali sono le disposizioni locali è sufficiente cliccare sui link istituzionali (come Governo.org) che sono riportati nella schermata. Anche con Che zona è oggi è possibile scaricare direttamente alla app l’autocertificazione richiesta. La caratteristica, però, è l’aspetto ludico dell’applicazione, che mostra icone del premier, Giuseppe Conte (con tanto di pizza d’asporto in mano!), che scorrono proprio come se si trattasse di una slot machine

Immuni

Che fine ha fatto la App Immuni? Nonostante da qualche tempo non se ne parli, lo strumento messo a punto dal Governo rimane attivo e serve soprattutto per il tracciamento dei contagi. Ha da poco superato i 10 milioni di download, ma attenzione! Proprio nelle scorse ore è arrivata la notizia di una versione fake, che al momento del download scaricava Alien, un virus informatico: secondo quanto comunicato da Cert-Agid, l’agenzia per la sicurezza informatica, può prendere il controllo dello smartphone e accedere al conto corrente dell'utente malcapitato. Il problema è stato risolto, ma occorre prudenza nello scaricare la App corretta.

InfoCOVID

Quando posso uscire di casa? Quali sono le motivazioni che mi permettono di uscire di casa? Quali sono le raccomandazioni per le persone a rischio? Sono alcune delle domande a cui risponde questa App, che fornisce indicazioni ai dubbi più frequenti sul Covid e le norme. E’ strutturato come un sistema di FAQ, ma l’utente può segnalare l’assenza di domande alle quali è interessato, perché siano aggiunte, e lasciare un feedback: il sistema migliora automaticamente grazie all’intelligenza artificiale.

e-Covid SINFONIA

Si tratta della App ufficiale della Regione Campania per l’emergenza Covid. Permette di visualizzare l’esito dei tamponi (anche rapidi antigenici o test sierologici) e comunicare il proprio stato di salute al centro di monitoraggio e controllo regionale. L’obiettivo, dunque, è facilitare le procedure e limitare gli spostamenti degli utenti per il disbrigo delle pratiche sanitarie. Non fornisce, invece, informazioni sui divieti locali.

LazioDrCovid

Anche in questo caso si tratta di una app istituzionale, messa a punto dalla Regione Lazio. È una piattaforma che fornisce informazioni utili legate all’emergenza Covid e si unisce al numero verde (riportato) 800118800. Consente anche di accedere più velocemente ai servizi sanitari e contattare il proprio medico di base, senza dover uscire di casa.

Covid-19!

L’applicazione permette di ricevere informazioni sulla malattia Covid (prevenzione, cura, ecc.), sulla pandemia in numero, sia nel mondo che nei singoli paesi selezionati. È sviluppata da Brothers of Charity Hospital e quindi ha una vocazione più “globale”. È adatta soprattutto a chi vuole rimanere informato soprattutto su quanto accade anche oltre i propri confini nazionali e a chi è interessato più a indicazioni sulla gestione eventuale della malattia.

Covid e vaccino: cosa c’è da sapere sulle allergie

VEDI ANCHE

Covid e vaccino: cosa c’è da sapere sulle allergie

Riproduzione riservata