Elisa Macellari illustrazione-Donna-Moderna-41-2020

È possibile innamorarsi di una persona che non si conosce?

Dal 2015 la scrittrice Chiara Gamberale ha una rubrica su Donna Moderna dove si confronta con le lettrici sui problemi di coppia, sesso e relazioni affettive

Ogni settimana pubblichiamo le risposte di Chiara Gamberale alle domande delle lettrici, sia online che sulla carta. Per scriverle, manda una mail a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Salve, Chiara.
Ho 22 anni e un problema: sono follemente innamorata di un cantante, e sto male per questo. Soffro perché non posso averlo qui con me, tutto per me. Voglio essere amata da lui, sposarlo, avere dei figli. Voglio che questo mio sogno si avveri. Preferisco soffrire amandolo rispetto a non soffrire dimenticandolo. Non me ne faccio una ragione: sento che siamo fatti l’uno per l’altro, che è l’uomo della mia vita, che non è immaginario come mi dicono, e che, sì, è possibile amare una persona che non ti conosce ma che tu senti di conoscere benissimo. Soprattutto, sento che se ci incontrassimo si innamorerebbe di me così come lo amo io. Manca l’occasione, però. Circostanze, tempi e luoghi ci tengono separati. Non mi preoccupa la diversa classe o condizione sociale, il diverso stile di vita: io potrei cambiare per lui, e viceversa. In fondo anche i vip sono persone normali, esseri umani. Quindi non dirmi, ti prego, che devo dimenticarlo o farmene una ragione, perché è impossibile. Anonima

Cara Anonima,
l’amore non c’entra niente con il conoscersi. Anzi, ha più a che fare con l’infinito mistero dell’altro: e forse la persona che siamo più destinati a non conoscere, oltre noi stessi, è proprio quella che amiamo, perché ci tocca nervi scoperti e così ci confonde. Ma questo è un discorso che vale per chi in amore rischia. Mentre innamorarci di un poster significa non rischiare niente e rintanarci dentro la nostra testa. Un posto dove nessuno ci potrà fare davvero del male, ma neanche davvero sorprenderci. Perché quello che ti sta attorno non riesce a emozionarti? Di che cosa hai paura? È questa, credo, la prima domanda che dovresti farti. E il costume che più spesso indossano, le nostre paure più profonde, è quello di desideri impossibili. Non ti piacerà la mia risposta, lo so: ma tienila con te. Come una carezza.

Problemi di cuore, di testa o di pancia? Scrivi a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Disegno di Elisa Macellari

Perché non riesco a trovare un nuovo amore?

VEDI ANCHE

Perché non riesco a trovare un nuovo amore?

Amo un ragazzo famoso, ma non ho speranze. Come dimenticarlo?

VEDI ANCHE

Amo un ragazzo famoso, ma non ho speranze. Come dimenticarlo?

Riproduzione riservata