Lo amo abbastanza anche se non sono gelosa di lui?

29 04 2019 di Chiara Gamberale
<p>Illustrazione di Elisa Macellari</p>

Illustrazione di Elisa Macellari

Dal 2015 la scrittrice ha una rubrica su Donna Moderna dove si confronta con le lettrici sui problemi di coppia, sesso e relazioni affettive

Ogni settimana pubblichiamo le risposte di Chiara alle domande delle lettrici, sia online che sulla carta. Per scriverle, manda una mail a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Cara Chiara, il mio problema è l’assenza di un problema. Mi spiego meglio: non sono gelosa. Mai. Non mi sfiora il pensiero di un tradimento, non sono preoccupata quando il mio uomo esce da solo, non sto in ansia se va in vacanza con gli amici. Di più: ha almeno un paio di amiche e addirittura buoni rapporti con la ex. Sai che c’è? Non mi fa né caldo né freddo. Tu dirai: bene! Ma non la pensano così le mie amiche, che si stupiscono della mia tranquillità e provano a mettermi in allarme. Una di loro mi ha perfino detto: «Ma sei sicura di amarlo?». Be’, io sì, sono sicura! Lei però sostiene che o sono stupida o, sotto sotto, non me ne frega granché di lui. Sbaglio io?

Tua, Miss Candore

Cara Miss Candore, ci sono molti motivi che possono spingerci a non essere gelosi: grande saggezza, grande ingenuità, grande fiducia… E ci sono anche, addirittura, veri esseri superiori che non lo sono perché sanno che, in amore, esistono tragedie più gravi di un tradimento. Beati loro. Ma una cosa è sicura: la gelosia non lo ha mai impedito, un tradimento. Il tradimento è democratico, colpisce i gelosi e i fiduciosi, chi si rovina la vita e chi la prende alla leggera. Così come, al contrario, ci sono persone che si rodono il fegato mentre il partner è assolutamente devoto. In sostanza: la gelosia, come l’ansia, non toglie niente a quello che potrebbe capitarci domani, e nel frattempo rode l’oggi. Non credere quindi a chi ti chiama stupida o indifferente. Sei semplicemente molto fortunata.

Problemi di cuore, di testa o di pancia? Scrivi a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Riproduzione riservata