Ragazzina Stem robotica pc

Stem in the City, tutto il bello delle Stem è online

Stem in the City, l’iniziativa promossa dal Comune di Milano per incoraggiare la diffusione delle discipline tecnico-scientifiche tra le giovani generazioni, ora è anche una piattaforma digitale. Scopri di più

Stem in the City, l’iniziativa promossa dal Comune di Milano per incoraggiare la diffusione delle discipline tecnico-scientifiche tra le giovani generazioni, in particolare bambine e ragazze, evolve in una piattaforma digitale.

Collegandosi al sito www.steminthecity.eu, è già possibile accedere ad approfondimenti, corsi, tutorial, videotestimonianze come quelle della ricercatrice Mariapia Abbracchio e della virologa Ilaria Capua.

I contenuti, tutti gratuiti e messi a disposizione dai partner pubblici e privati, aumenteranno di mese in mese e si concentreranno anche sui cambiamenti in corso.

«Rinunciare agli eventi live, almeno per ora, è inevitabile» spiega Roberta Cocco, assessora milanese alla Trasformazione digitale e ai Servici civici. «Ma la pandemia ci sta insegnando che il nostro futuro sarà fatto esattamente di questo: formazione di qualità a distanza e accesso alle discipline tecnico-scientifiche e al digitale come veicolo di crescita. Ripartire da qui, dunque, è l’ideale».

Riproduzione riservata