Ti sei iscritta alla Iriki Adventure?

17 07 2019 di Vera Caprese
<p>SILVIA RAMPAZZO<br>39 anni, di Venezia, primo posto ai Mondiali di corsa di montagna</p>

SILVIA RAMPAZZO
39 anni, di Venezia, primo posto ai Mondiali di corsa di montagna

La Iriki adventure è la grande avventura nel deserto del Marocco che correremo a ottobre. Cosa ti porta ogni giorno ad allacciare le tua scarpe da running? Ce lo avete raccontato su Instagram e le autrici dei 20 migliori contributi riceveranno un paio di scarpe Scarpa

TI SEI ISCRITTA ALLA IRIKI ADVENTURE?

Si è chiusa l’iscrizione per la Iriki adventure, la grande avventura nel deserto del Marocco che correremo a ottobre: insieme a Scarpa, stiamo cercando l’emozione più bella legata alla corsa. Cosa ti spinge a sfidare te stessa e il deserto? Cosa ti porta ogni giorno ad allacciare le tua scarpe da running? Ce lo avete raccontato sull'account Instagram di Donna Moderna

Le 20 Iriki Runner che ci hanno lasciato le testimonianze più emozionanti, vedranno il loro contenuto pubblicato sul canale Instagram di Donna Moderna e riceveranno le scarpe Scarpa per correre sulla sabbia del Sahara nella Iriki Adventure.

Sotto trovi il regolamento completo.

SCARPA, UN'AZIENDA TUTTA ITALIANA

È l’azienda che produce le scarpe indossate dai campioni di ogni sport all’aria aperta, dal climbing al trail. Un’eccellenza italiana. Che ha sposato il movimento di Donna Moderna legato alla corsa. E volerà in Marocco per la Iriki Adventure.

Da più di ottant’anni, Scarpa mette ai piedi di alpinisti, arrampicatori e amanti dello sport outdoor, calzature conosciute in tutto il mondo. Oggi, la Società calzaturieri asolani riuniti pedemontana anonima (Scarpa, appunto) diventa partner di Corri con noi, il programma di allenamenti di Donna Moderna, che in pochi mesi ha raccolto una community di oltre mille runner in tutta Italia. Cosa hanno in comune le atlete di Scarpa e le lettrici di Donna Moderna? «La voglia di scoprire nuovi mondi e di lanciarsi in sfide sempre inedite» afferma Cristina Parisotto che insieme al fratello Sandro e al cugino Davide è alla guida dell’azienda di famiglia.

<p>Cristina Parisotto, il fratello Sandro e il cugino Davide alla guida dell’azienda Scarpa</p>

Cristina Parisotto, il fratello Sandro e il cugino Davide alla guida dell’azienda Scarpa

Una storia da Guinness

Negli anni Cinquanta, i Parisotto rilevarono il calzaturificio dal suo fondatore sommerso dai debiti: lord Rupert Guinness. Sì, quello della birra e del libro dei primati. E di primati l’azienda ne ha collezionati tanti. Dal milione di pezzi prodotti l’anno, allo scarpone Grinta, il bestseller arrivato in cima a tutti i 14 Ottomila del Pianeta, ai piedi di esploratori e scienziati.

Dietro questa storia di eccellenza tipicamente italiana c’è passione e creatività, ma anche tanta innovazione tecnologica. «Non solo nei materiali e nei processi produttivi», racconta Cristina, «ma anche nell’immaginare nuovi prodotti che ancora non esistono sul mercato, individuando bisogni non ancora pienamente soddisfatti». A tal fine, ci sono ben 200 atleti che collaborano allo sviluppo e alla ricerca dei nuovi modelli e che partecipano alla messa a punto. È proprio così che è nata la linea Trail running, l’ultima di casa Scarpa, progettata, creata e testata da atleti e appassionati per l’outdoor e la corsa in montagna.

Un presente off the road...

La passione per la natura sta conquistando i runner, che sempre di più si “convertono” al trail: la corsa off the road, fuori strada, tra saliscendi e piccoli sterrati. I numeri lo confermano. Solo qualche settimana fa più di 10mila e cinquecento runner provenienti da ottanta Paesi si sono riuniti in Francia per la 41esima edizione della Mont Blanc Marathon a Chamonix: tre giorni di gare su distanze che vanno dai 90 chilometri agli 800 metri. «Rispetto a correre sul tapis-roulant o sull’asfalto cittadino è tutta un’altra cosa e l’estate è la stagione giusta per iniziare a farlo», assicura Silvia Rampazzo, atleta del team Scarpa, che in palmares vanta il primo posto ai Mondiali di corsa in montagna e lunghe distanze e solo qualche giorno fa ha centrato il secondo posto alla Mont Blanc Marathon.

«Essere circondati da un susseguirsi di paesaggi mozzafiato è un antidoto alla noia e alla stanchezza e un boost per la motivazione». Dimentica anche l’ossessione per il cronometro: nel trail non sono previsti tempi da rispettare e si possono alternare marcia e running: «È la cosa più bella e rilassante della corsa in natura. Non c’è la frustrazione di non riuscire a tenere il passo. Il passo lo fa il terreno. Per me è una specie di meditazione in movimento: libera la mente e la riempie di cose stupende. Ti aiuta a fare chiarezza dentro di te».

<p>ELISA DESCO<br>37 anni, di Savigliano (Cn), primo posto ai Mondiali di Skyrunning</p>

ELISA DESCO
37 anni, di Savigliano (Cn), primo posto ai Mondiali di Skyrunning

...e sempre più femminile

C’è anche Elisa Desco nel team Scarpa, mamma, casalinga, atleta e fino a qualche mese fa anche gelataia. «Amo correre e amo le sfide», racconta. «Anche se ora il mio obiettivo è la famiglia e le mie due bambine, Lidia, 8 anni, e Cecilia, di 20 mesi, almeno un’ora di allenamento al giorno non me la toglie nessuno: mi rilassa, è il mio tempo per me. E poi le salite e le discese del percorso, mi insegnano a gestire le risorse, a prendere consapevolezza delle mie possibilità». E la tempra si vede: vincitrice al mondiale di corsa in montagna a squadre nel 2013, vincitrice al mondiale di Skyrunning a Chamony nel 2018. E dopo la seconda gravidanza è tornata subito ai vertici. Un consiglio per chi vuole iniziare? «Farlo gradualmente: è uno sport meno traumatico per le articolazioni della corsa su asfalto, ma per goderne appieno, è bene iniziare su itinerari collinari, con minori dislivelli, piuttosto che montani. E poi, occhio alle scarpe: devono essere robuste ma leggere, comode ma adatte ad ogni terreno». Che aspetti, pronta a partire di corsa nella natura anche tu?

→ Iscriviti alla Iriki Adventure

________________________________________________________

IL REGOLAMENTO 

CONCORSO per la produzione di opere letterarie/artistiche svolto in applicazione all’art. 6 DPR 430 /2001 punto 1 comma a) - Esclusioni da Manifestazioni a premio in quanto privo di scopo commerciale.

 “Iriki Adventure - Scarpa

La Società Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. con sede legale in Milano Via Bianca di Savoia e sede amministrativa in Segrate (MI) Via Mondadori 1 – C.F. 07012130584 P.IVA 08386600152, in collaborazione con la Società CALZATURIFICIO S.C.A.R.P.A. S.P.A. Via Enrico Fermi 1

31011 ASOLO (TV) ITALY- C.F./P.I/Reg. Imp. TV 00173370263, intende indire un’iniziativa rivolta a persone fisiche maggiorenni, di sesso femminile, aderenti al progetto “Corri con noi” di Donna Moderna  e iscritte alla corsa Iriki Adventure, utenti Internet iscritte a Instagram, al fine di coinvolgere le utenti nella produzione di contenuti a tema  “avventura e emozioni legate alla corsa”, sinonimo di uno stile di vita sano, riservandosi di utilizzare gli stessi per arricchire il piano editoriale della/delle pagina/e social e web di Iriki Runner/Donna Moderna.  


AREA:                            Nazionale


PERIODO:                      Dal 18/07/2019 al 31/07/2019 

Verbale giuria entro il 06/09/2019.

                                                          

DESTINATARI:             Utenti Internet maggiorenni, di sesso femminile, iscritti a Instagram, aderenti al progetto “Corri con noi” di Donna Moderna (Iriki Runner) e iscritti alla corsa “Iriki Adventure”, che si terrà in ottobre 2019 nel deserto dell'Erg Chegaga in Marocco.

RICONOSCIMENTI:      Gli autori dei n. 20 contributi migliori, selezionati dalla giuria, riceveranno ciascuno, come corrispettivo di prestazione d’opera, n. 1 paio di scarpe da corsa marca “Scarpa”

Inoltre i contributi scelti potranno essere utilizzati per arricchire il piano editoriale della/delle pagina/e social e web di Iriki Runner/Donna Moderna.  

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

A partire dal 18/07/2019 Donna Moderna invierà ai destinatari una mail di presentazione dell’attività, alla quale verrà richiesto di rispondere indicando il proprio Instagram username, necessario per poter partecipare. 

Dal 18/07/2019 al 31/07/2019 i candidati potranno condividere la propria testimonianza e il proprio contributo sull’account Instagram di Donna Moderna dedicato alla “voglia di correre”, commentando il post IG che troveranno sul tale profilo.

Tutti gli elaborati, per poter essere ritenuti validi, dovranno essere pubblicati come post pubblici (a titolo esemplificativo non saranno validi elaborati condivisi come all’interno delle sezioni Story e IGTV oppure come post privati)

Ogni utente potrà partecipare con più elaborati. In fase di selezione finale verranno valutati tutti i contributi, ma verranno scelti elaborati di autori tutti diversi tra loro.

Resta inteso che parteciperanno alla selezione finale esclusivamente i contributi, pubblicati come post pubblici e che risulteranno essere in linea con tutti i requisiti richiesti nel momento in cui si riunirà la giuria che visionerà e valuterà gli elaborati.

Si precisa che saranno selezionati i contributi arrivati dagli iscritti alla Iriki adventure, tutti gli altri contributi non verranno presi in considerazione per la partecipazione.

La partecipazione è gratuita fatto salvo la normale spesa di connessione che è pari alla tariffa applicata dal proprio operatore senza alcuna maggiorazione.

CARATTERISTICHE DEL CONTRIBUTO

Ogni contributo non dovrà presentare contenuti offensivi, contrari al comune senso del pudore, che offendano la dignità delle persone citate, che pubblicizzino in qualche modo prodotti e/o marchi (fatta eccezione per il marchio Donna Moderna) o una qualsiasi religione o ordine religioso.

Saranno considerati validi i contributi che risponderanno a tutte le prescrizioni previste dal presente regolamento, inviati dal 18/07/2019 al 31/07/2019.

I contributi che non rispetteranno i requisiti previsti dal presente regolamento non   parteciperanno alla selezione.

Ciascun contributo dovrà essere composto da un testo descrittivo in lingua italiana che racconti che cosa spinge i partecipanti a sfidare sé stessi e il deserto, che trasmetta le sensazioni che dà la corsa.

I criteri secondo i quali verranno giudicati gli elaborati sono:

  • Capacità di interpretare con creatività il tema proposto
  • Abilità nel creare un post coinvolgente, motivante, ispirante per chi lo vede/lo legge
  • Capacità di trasmettere emozione legata alla corsa e alla sfida con sé stessi 

Responsabilità:

a. il partecipante dichiara di essere il titolare esclusivo e legittimo di tutti i diritti d'autore e di sfruttamento, anche economico, dell'"elaborato";

b. il partecipante dichiara di essere responsabile del contenuto dell'"elaborato", manlevando e mantenendo indenni Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. e le società coinvolte nella presente manifestazione da qualsiasi pretesa e/o azione di terzi e sarà tenuto a risarcire Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, ivi incluse eventuali spese legali, anche di carattere stragiudiziale, che dovessero subire in conseguenza della violazione di quanto sopra indicato;

c. il partecipante dichiara altresì di essere responsabile dell'accertamento che la realizzazione dell'"elaborato" non sollevi alcun tipo di controversia legale e non sia lesiva di diritti altrui. Eventuali inadempienze saranno sanzionate con l'esclusione dall'iniziativa oltre alla richiesta di eventuali risarcimenti;

d. il partecipante, in caso risultasse vincitore, cede espressamente a Arnoldo Mondadori Editore S.p.A., - a fronte della consegna del riconoscimento promesso a titolo di corrispettivo di prestazione d'opera -, senza limiti di tempo, il diritto di realizzare, produrre e commercializzare l'elaborato in oggetto, distribuirlo, comunicarlo al pubblico, o comunque utilizzarlo, con ogni mezzo tecnico di trasmissione e attraverso qualsiasi canale distributivo (stampa, radio, internet, ogni eventuale materiale pubblicitario futuro). Il partecipante accetta altresì, ove sarà possibile, che Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. o loro avente causa pubblichino anche a fini promozionali il nome e cognome dell'autore a corredo dell'"elaborato", cedendo irrevocabilmente - a fronte della consegna del riconoscimento promesso a titolo di corrispettivo di prestazione d'opera - ogni diritto di proprietà intellettuale.

Si precisa inoltre che tutte le opere dovranno essere originali e completamente inedite fino alla data di selezione della giuria e non dovranno altresì aver partecipato ad altro concorso che ne possa prevedere una futura realizzazione.

SCELTA DEI VINCITORI:

Tra tutti i “contributi” che risponderanno ai requisiti richiesti, una giuria i cui membri saranno individuati dalla Società Promotrice provvederà ad individuare a proprio insindacabile giudizio n. 20 vincitori ai quali saranno assegnati i riconoscimenti così come sopra individuati.

La giuria provvederà altresì a selezionare n. 10 (dieci) candidature di riserva da considerare in caso di indisponibilità dei vincitori. La graduatoria verrà verbalizzata fino alla 30a posizione.

Nel caso in cui ci siano dei pari merito (stesso miglior punteggio), per stabilirne il posizionamento verrà effettuata l’estrazione tra quelli risultati in pari merito

Entro il 06/09/2019, la giuria redigerà apposito verbale dal quale risulteranno i nominativi dei candidati selezionati e delle relative riserve, con specificate le motivazioni che hanno portato alla scelta.

La giuria procederà alla votazione a suo insindacabile giudizio, sulla base dell’originalità, creatività e della coerenza con il tema.

Si precisa che la giuria prenderà visione di tutti i contributi ed esprimerà una valutazione di merito, ma qualora nessuno, o un numero inferiore a 30 (20 vincitrici + 10 riserve), fosse degno di essere scelto, si riserva di non assegnare uno o più riconoscimenti o di non individuare tutte le riserve.

COMUNICAZIONE E ACCETTAZIONE DI VINCITA:

I candidati selezionati riceveranno comunicazione di vincita a mezzo email entro 10 giorni dalla scelta della giuria, e dovranno accettare la vincita nelle tempistiche e nei modi indicati nella comunicazione.

In caso di indisponibilità o ancora di irreperibilità del vincitore, sarà contattata la prima riserva utile che dovrà a sua volta accettare il riconoscimento.

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE:

1) I Partecipanti dichiarano che le norme che regolano la presente iniziativa promozionale sono state loro illustrate in modo esaustivo sul sito https://www.donnamoderna.com/news/speciali/corri-con-noi/iriki-scarpa

2) Il presente concorso non è in nessun modo sponsorizzato, appoggiato o amministrato da Instagram né associato allo stesso. Il candidato fornirà gli eventuali dati richiesti alla Società Promotrice e non a Instagram.

3) La partecipazione è libera e completamente gratuita senza alcun obbligo di acquisto di alcun tipo di prodotto. Unico costo di partecipazione è relativo alle spese di connessione necessarie per l'invio del "contributo" ai fini della partecipazione e per la presa visione dell'eventuale comunicazione di vincita.

4) La Promotrice non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi problema di accesso, impedimento disfunzione o difficoltà riguardante gli strumenti tecnici, il computer, la linea telefonica, la trasmissione e la connessione, il collegamento Internet che possa impedire ad un concorrente di partecipare alla presente iniziativa promozionale, per cause da lei indipendenti.

5) Il partecipante è l'unico responsabile della gestione del proprio profilo Instagram/del proprio indirizzo email, con particolare riferimento:

- Alla presa visione della eventuale comunicazione di vincita;
- All'adozione delle misure di sicurezza che impediscano ad altri soggetti dallo stesso non autorizzati di accedere a suddetto profilo/indirizzo email.

6) La partecipazione comporta per gli iscritti l'accettazione incondizionata e totale delle regole e delle clausole contenute nel presente Regolamento senza limitazione alcuna.

7) Trattamento dei dati personali: La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento EU 679/2016 da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A., con sede legale in Via Bianca di Savoia 12, 20122 - Milano, titolare del trattamento, al fine di consentirti di partecipare all'iniziativa Iriki Adventure - Scarpa (nel seguito l'"Iniziativa"). Il trattamento dei tuoi dati personali si baserà giuridicamente sul rapporto contrattuale che verrà a crearsi tra te e il titolare del trattamento a seguito dell'accettazione del Regolamento dell'iniziativa e sarà condotto per l'intera durata dello stesso e per un ulteriore periodo di tempo previsto da eventuali obblighi di legge. Sulla base del legittimo interesse come individuato dal Regolamento UE 2016/679, il titolare potrà inviarti comunicazioni di marketing diretto fatta salva la possibilità di opporti a tale trattamento sin da subito o in qualsiasi momento contattando il titolare. Sulla base invece del tuo consenso espresso e specifico, Il titolare potrà effettuare attività di marketing indiretto e di profilazione. Il DPO del Gruppo Mondadori è l'Avv. Ugo Ettore Di Stefano, contattabile a dpo@mondadori.it. Potrai sempre contattare il titolare all'indirizzo e-mail privacy@mondadori.it nonché reperire la versione completa della presente informativa con l'indicazione specifica dei Contitolari all'interno della sezione Informativa Privacy del sito https://www.mondadori.it, dove troverai tutte le informazioni sull'utilizzo dei tuoi dati personali, i canali di contatto del titolare del trattamento e nonché tutte le ulteriori informazioni previste dal Regolamento ivi inclusi i tuoi diritti, il tempo di conservazione dei dati e le modalità per l'esercizio del diritto di opposizione al trattamento.

8) La partecipazione comporta per i partecipanti l'accettazione incondizionata e totale delle regole e delle clausole contenute nel presente Regolamento senza limitazione alcuna.

9) Foro competente in via esclusiva, per l'interpretazione e l'applicazione del presente regolamento sarà quello di Milano.

Riproduzione riservata
Partner
Media Partner