Pilates: i migliori attrezzi da acquistare online per un allenamento efficace

Credits: Shutterstock

Il metodo Pilates, è un programma di allenamento che permette di rinforzare le fasce muscolari profonde, migliorare postura, equilibrio e flessibilità, oltre che attenuare e prevenire i dolori lombari. Il Pilates ha anche notevoli benefici sulla forma fisica: rinforza e snellisce il corpo e brucia i grassi, aiutandoci anche a dimagrire. In una parola, è capace di donare benessere a 360°.

I movimenti devono essere eseguiti con attenzione e concentrazione, associati ad una corretta respirazione per massimizzarne i benefici. Gli esercizi di Pilates si possono svolgere a corpo libero su di un tappetino, anche a casa, con l’ausilio di piccoli attrezzi fitness o con le apposite macchine da pilates nelle palestre.

Quali attrezzi scegliere per gli esercizi a corpo libero sul tappetino

Per diversificare e intensificare il programma di un allenamento pilates a corpo libero, si possono utilizzare dei piccoli attrezzi.

L’allenamento Pilates svolto con piccoli attrezzi permette di isolare maggiormente la parte del corpo che si intende allenare e creare più stimoli motori. Con l’utilizzo dei piccoli attrezzi è possibile avere un'efficace progressione di intensità, ma anche aiutare a mantenere la postura corretta e raggiungere ottimi risultati, anche allenandosi a casa.

Ma quali sono gli attrezzi usati per il Pilates? Nel corso dell’allenamento se ne possono usare diversi, i più diffusi ed efficaci sono: 

Softball

Magic circle

Fitball

Roller

Elastico

Cuscino balance

Vediamo insieme cosa sono e a cosa servono.

Softball pilates o palla morbida

la softball, ha una dimensione che varia dai 18 ai 28 cm, è una palla estremamente morbida e confortevole realizzata in pvc o in gel di silicone è disponibile in svariati colori. La dimensione consigliata per un pratico utilizzo è dai 22 ai 26 cm.

Per avere maggiore comfort, gonfia la softball all’80% della sua capacità di pressione.

La softball è poco ingombrante, si gonfia in pochi istanti utilizzando una semplice cannuccia fornita in dotazione. Si può utilizzare per allenare il corpo, migliorare l’equilibrio, massaggiare e rilassare muscoli e articolazioni attraverso specifici esercizi. La softball permette inoltre di alleviare importanti tensioni nelle gambe, alla schiena e nella zona cervicale, in quanto allenta le contratture muscolari e riattiva la circolazione del sangue.

Come utilizzare la softball: consigli pratici

Per utilizzare al meglio la softball nel corso del tuo allenamento, posiziona la palla tra le gambe, braccia, ginocchia, mani, polsi, piedi e mentre esegui gli esercizi effettua una leggera compressione costante, associa una respirazione lenta e controllata con il movimento del tuo corpo.

Se utilizzi la softball per rilassare i muscoli e distendere le tensioni articolari, posizione la palla sotto la parte del corpo di tuo interesse, ed effettua dei movimenti lenti e costanti avanti, dietro e circolatori, associa una respirazione lenta e naturale.

A chi è adatta

Uso consigliato a tutti, anche ai principianti.

Quali scegliere

»Bola« originali di #DoYourFitness
Realizzate in gel di silicone 100% a lunga durata, delle dimensioni di 18 cm e 33 cm di diametro, queste softball sono indicate per massaggiare in modo mirato le braccia, le gambe, la schiena e le cervicali. Infatti, hanno un'azione particolarmente intensa e benefica sulle fasce muscolari, capace di sbloccare le aderenze dei tessuti connettivi. Sono disponibili in tanti colori: blu, turchese, argento, porpora, verde, giallo, arancione e azzurro.

Sissel
Ideali per esercizi di rilassamento e rafforzamento, permettono un efficace lavoro muscolare su tutto il corpo. Si gonfiano con facilità in soli 10 secondi con una cannuccia (inclusa), sono realizzate in pvc e non contengono ftalati dannosi per la salute, la morbidezza del materiale permette una buona presa. Disponibili in 2 dimensioni, da 22 e 26 cm. La confezione comprende 1 pezzo, 1 piccola guida con esercizi, 1 cannuccia per il gonfiaggio e 1 valvola per la chiusura. Colori disponibili: blu, viola, antracite.

Fitball o Swissball, la Palla Svizzera

La Fitball è un ottimo attrezzo per le sessioni di pilates da svolgere a casa. Anche se un pò ingombrante, vale la pena averla tra i propri attrezzi e fra poco vi spieghiamo perché.

La Fitball si gonfia con un compressore ad aria, è realizzata in Pvc, e le sue misure variano dai 50 a 75 cm.

Come scegliere la misura della Fitball?

Per scegliere la misura della Fitball basta sapere l’altezza di chi la utilizza:

Altezza inferiore a 1,50 cm > palla da 50 cm

Altezza da 1,50 a 1,70 cm > palla da 55 cm

Altezza da 1,70 a 1,80 cm > palla da 65 cm

Altezza superiore a 1,80 cm > palla da 75 cm

La sua caratteristica principale è l'instabilità che permette di lavorare sulla muscolatura in modo profondo, in particolare di allenare i muscoli del core, che cercheranno di stabilizzare il corpo sulla fitball, restando continuamente attivi.

La Fitball migliora perciò la mobilizzazione del bacino e il microcircolo, apporta benefici al pavimento pelvico, al perineo e rinforza i muscoli stabilizzatori. Inoltre, consente alle donne in gravidanza di alleviare le tensioni lombari e mantenersi attive. Dopo il parto, la Fitball è ottima anche per recuperare la forma fisica.

Come utilizzare la Fitball: consigli pratici

È possibile sedersi sulla Fitball e lavorare sulla mobilità delle anche e bacino; oppure mettersi in posizione prona o supina per allenare gambe, glutei, dorsali, braccia e spalle; sul fianco per allenare fianchi e obliqui; sdraiata a terra con i piedi sulla fitball per allenare tutti i distretti muscolari.

A chi è adatta

Consigliato l'utilizzo a chi ha già esperienza e dimestichezza con la disciplina. Consigliato l'utilizzo con la presenza di esperti fitness o personal trainer alle persone di età avanzata e alle più inesperte.

Quale scegliere

Bodymate
Perfetta per pilates, yoga, crossfit o allenamento degli addominali e altri esercizi casalinghi, può essere inoltre utilizzata ottimamente come palla per sedersi in ufficio o a casa. Grazie alla sua superficie leggermente ruvida, la palla da ginnastica è resistente allo scivolamento e all'abrasione, inoltre nella sua produzione viene utilizzato solamente materiale in PVC privo di sostanze inquinanti e quindi delicato per la pelle. La palla è dotata di un innovativo sistema anti scoppio che la rende resistente a tutti i tipi di allenamento.

Swiss Ball di Mind Body Future
Professionale, ipoallergenica e antirottura, questa swissball garantisce la massima sicurezza: può sostenere un peso statico di 900 kg e, se bucata, si sgonfia lentamente anziché esplodere come un palloncino. Viene venduta insieme ad una base ad anello che, all'occorrenza, le impedirà di muoversi. È ideale per un allenamento completo, che punta sul miglioramento dell'equilibrio e dell'elasticità, oltre che per lo stretching e la ginnastica pre e post-parto.

Magic Circle Pilates, Circle Ring o Cerchio a Resistenza

Questo attrezzo, che viene identificato in commercio con queste tre tipologie di nominativi, è un anello del diametro di 35-40 cm, molto confortevole e di peso leggero. Il Circle Ring Pilates è composto da un telaio interno in fibra di vetro, rivestito con della gomma.

Per un uso pratico è dotato di due manici interni ed esterni laterali, in morbida schiuma per una presa salda e antiscivolo.

Il cerchio a resistenza grazie alle sue impugnature laterali, può essere posizionato con facilità tra le mani, le braccia, gambe e le articolazioni del corpo. La flessibilità del cerchio permette di eseguire esercizi in modo fluido e generare resistenza nei muscoli senza provocare traumi.

Come utilizzare il Circle Ring Pilates: consigli pratici

Una volta posizionato il Circle Ring tra le braccia o le gambe, premi il cerchio come per avvicinare i due manici tra loro ed espira, resta in posizione per 10-20 secondi, allenta la presa ed inspira.

L’attrezzo può essere utilizzato anche nel senso contrario, una volta posizionato nella parte del corpo, effettua dei movimenti di apertura come per allontanare i due manici del cerchio, mantieni la posizione di apertura per 20 secondi e poi ripeti. Esegui gli esercizi con una respirazione lenta e naturale.

Il Circle Ring, è ottimo per allenare e scolpire gli addominali, interno ed esterno cosce, glutei, braccia, pettorali, dorsali, lombari.

A chi è adatto

Adatto sia per i principianti che per i professionisti.

Quale scegliere

Cerchio Kettler
È un anello morbido e confortevole per eseguire in tutta comodità esercizi di pilates per tonificare braccia e gambe. Leggero ed efficiente ha un diametro di 38cm ed è dotato di comodi manubri argonomici, esterni ed interni, per agevolarne la stabilità.

SISSEL Trainer Pilates Circle
Da una delle migliori marche in fatto di attrezzi per il fitness, ecco un anello adatto anche ai meno allenati: non eccessivamente rigido ma robusto, è ideale per tonificare i muscoli di braccia e spalle. Viene venduto insieme ad un libretto contenente tanti esercizi per allenarsi con il suo supporto.

Elastici

Gli elastici sono i "piccoli attrezzi" più amati dalle donne, perché comodi (da usare e trasportare) e si possono usare in tantissimi modi: sono utili per perdere peso, migliorare il tono muscolare e aumentare la forza.

Sono generalmente in lattice e in tessuto resistente elastico, ma attenzione: alcuni possono rivelarsi sensibili agli sbalzi eccessivi di temperatura e all’acqua, per questo se non conservati con cura, con il tempo possono danneggiarsi.

Con l’elastico si può svolgere qualsiasi tipo di esercizio, con maggiore o minore intensità, a seconda del grado di resistenza dell’elastico che si utilizza e della forza che si genera in fase di allungamento dell’elastico.

Gli elastici sono economici, non occupano spazio e si possono portare in borsa e anche in tasca, in commercio sono disponibili in tantissimi modelli e colori.

Quali tipi di elastici si usano nel pilates?

- Bande elastiche o body band: generalmente prodotte in lattice, sono delle bande elastiche vendute a rotoli o a strisce, la cui lunghezza può essere scelta a proprio piacimento o in base al tipo di allenamento, si possono annodare, allungare o accorciare a seconda dell'utilizzo.

- Elastiband: si tratta di un particolare elastico prodotto in tessuto, con aperture numerate, dove è possibile infilare mani o piedi, polsi o caviglie. Il tessuto rende l’elastiband particolarmente confortevole durante il suo utilizzo.

- Fascia elastica di resistenza: è un elastico chiuso di forma tonda e può avere diverse lunghezze. Le fasce elastiche di ampiezza maggiore possono essere utilizzate con tutto il corpo per far lavorare in contemporanea il distretto superiore e inferiore del corpo; le fasce di ampiezza minore possono essere utilizzate solo per allenare un distretto muscolare per volta.  

Che colori scegliere?

I colori vengono associati al tipo di resistenza o alla portata dei kg di peso che possono essere sostenuti in tensione. Ogni venditore, in base alla propria scelta di mercato, abbina le caratteristiche ai diversi colori. In fase di acquisto è importante prestare attenzione alla caratteristica di peso e resistenza associata al colore. L’elastico va scelto, oltre che facendo riferimento alla propria portata di forza e resistenza, anche in base al tipo di allenamento muscolare che si intende realizzare.

Come utilizzare i vari elastici: consigli pratici

Gli elastici per avere la propria efficace devono essere messi in tensione durante la fase di allenamento. L'allenamento può essere effettuato mantenendo l’elastico in continua tensione, o alternando movimenti di tensione a movimenti di rilascio dell’elastico. Inspira nella fase di massima tensione ed espira in fase di rilascio dell’elastico. Gli elastici possono essere utilizzati anche per raggiungere posizioni di allungamento in modo progressivo.

A chi è adatto

Attrezzo adatto a tutti.

Quali acquistare

Massage Roller o Foam Roller

Il Foam Roller è un vero e proprio rullo con la superficie in schiuma, che si diversifica a seconda degli strati che lo compongono, che possono essere diversi per spessore e superficie, liscia o irregolare. A seconda delle caratteristiche degli strati che lo compongono, è possibile aumentare o diminuire la sensazione di auto massaggio apportata sul corpo.

Se possiedi il Foam Roller è quasi come avere un massaggiatore al tuo servizio. L’azione che svolge il Roller sul corpo è piacevole: l’auto massaggio stimola e allunga i tessuti muscolari, scioglie le tensioni e diminuisce i dolori, e se usato prima e dopo l’allenamento, aiuta a prevenire gli infortuni.

Il Rullo con la superficie irregolare (ha un'azione più "fastidiosa" ma ha anche una maggiore efficacia) è l’alleato vincente di tutte le donne perché combatte la cellulite: il suo massaggio infatti aiuta a migliorare l’aspetto della pelle e a eliminare liquidi e tossine.

Come utilizzare il Foam Roller: consigli pratici

Il Foam Roller sfrutta il peso del tuo corpo durante le fasi del massaggio. Per effettuare l’auto massaggio profondo con il Foam Roller, posiziona il rullo sotto la parte del muscolo che intendi massaggiare, dosa il peso del corpo sul rullo e muoviti con sinergia dal basso verso l’alto e viceversa. Il Foam Roller è adatto a tutti, può essere utilizzato anche nel post infortunio per accelerare il recupero (in questo caso, meglio farsi consigliare da uno specialista).

A chi è adatto

Attrezzo consigliato a tutti.

Quale scegliere

Balance Board o Cuscino Balance

Si tratta di un piccolo disco di bilanciamento, che consente di potenziare i muscoli del core e avere più stabilità durante l'allenamento rispetto alla palla, in quanto la sua forma a disco consente di avere maggiore aderenza e appoggio sul pavimento.

Si compone di materiale morbido in PVC antiscivolo, facilmente trasportabile, le sue facciate hanno forma liscia o irregolare. La sua forma consente di posizionarlo in modo pratico nei diversi punti del corpo. Si gonfia con un'apposita pompa venduta in dotazione.

Il disco balance aiuta a migliorare l'equilibrio e scolpire i muscoli di tutto il corpo. Posizionato sulla sedia o dietro la schiena, può essere utilizzato anche come cuscino per rilassare la schiena dopo gli esercizi e correggere la postura.

Come utilizzare il Disco Balance: consigli pratici

Per ottenere il massimo durante il tuo allenamento di pilates, gonfia il disco all’80% circa, posiziona sopra il disco balance la parte del corpo da allenare (per esempio, il piede d'appoggio su cui esegui una serie di affondi) e attiva i muscoli per controllare l’equilibrio. Puoi alternare esercizi in posizione statica ad esercizi in movimento. La respirazione e i movimenti devono essere lenti e naturali.

Se invece vuoi utilizzare il disco balance come cuscino per migliorare la postura e il benessere della schiena, gonfia il disco al 50% circa del suo volume massimo, siediti sopra o mettilo dietro la schiena, resta attivo con i muscoli del core. Attrezzo consigliato a tutti.

Quali acquistare

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata