Occhi secchi e arrossati? Prova i rimedi omeopatici

Occhi e omeopatia Credits: Corbis
01/12
Foto

Rossi a causa dello smog, gonfi e pruriginosi per l’allergia, irritati da un make up aggressivo, stanchi a fine giornata per le molte ore passate davanti al computer: gli occhi possono essere messi a dura prova in tante occasioni. Un consiglio utile in caso di congiuntivite e occhio secco? Usare i medicinali omeopatici!

Ne parliamo con il dottor Giorgio De Santi, oculista esperto in omeopatia, dirigente medico presso Ospedale di Rho, Milano (Unità operativa di Oculistica).

I consigli dell'oculista esperto in omeopatia su uno dei disturbi più frequenti che colpiscono gli occhi: l'arrossamento e la secchezza

Definiti come lo "specchio dell'anima", gli occhi non solo raccontano molto di noi e delle nostre emozioni, ma sono anche la nostra "finestra sul mondo", il ponte percettivo che ci permette di interagire con l’esterno e di entrare in relazione con gli altri. Essendo anche uno tra gli organi più delicati ed esposti, gli occhi vanno trattati con molta attenzione.

<p><b>Trucco sì, ma con dolcezza…</b></p><p>Sono sempre più frequenti i casi di <b>congiuntivite allergica da contatto</b>, disturbo causato da una reazione di ipersensibilità ad alcune sostanze, per esempio quelle contenute nei cosmetici. Saranno quindi da <b>evitare </b>i prodotti che contengono, per esempio,<b> parabeni e derivati del petrolio</b>. Una buona abitudine è anche quella di struccarsi sempre a fine giornata, rimuovendo trucco e impurità con uno<b> struccante occhi </b>delicato, possibilmente a base di Malva e Calendula.</p>

Trucco sì, ma con dolcezza…

Sono sempre più frequenti i casi di congiuntivite allergica da contatto, disturbo causato da una reazione di ipersensibilità ad alcune sostanze, per esempio quelle contenute nei cosmetici. Saranno quindi da evitare i prodotti che contengono, per esempio, parabeni e derivati del petrolio. Una buona abitudine è anche quella di struccarsi sempre a fine giornata, rimuovendo trucco e impurità con uno struccante occhi delicato, possibilmente a base di Malva e Calendula.

Riproduzione riservata