donna beve una tisana

Quali sono i principali rimedi naturali per rafforzare le difese immunitarie?

Rafforzare le difese naturali è essenziale, soprattutto d'inverno. I rimedi naturali migliori e come assumerli

I rimedi naturali possono essere molto utili per rafforzare le difese immunitarie, soprattutto in un periodo, come l’inverno, in cui siamo più deboli ed esposti ai virus. Mal di gola, raffreddore e febbre sono sempre in allerta ed è più facile ammalarsi quando il sistema immunitario è indebolito.

Quando il sistema immunitario è debole

Il corretto funzionamento del sistema immunitario è essenziale per avere una barriera che protegga l’organismo e garantisca il benessere psicofisico. Questo essenziale meccanismo di autodifesa tende a indebolirsi in presenza di alcune condizioni e si manifesta con numerosi sintomi.

I segnali a cui prestare attenzione sono eccessiva stanchezza, dolori muscolari, mal di testa, anemia, pelle disidratata e continua caduta dei capelli. Le cause che portano ad un abbassamento delle difese immunitarie sono varie. Spesso dietro questo problema c’è un forte stress psicofisico, causato da un cario di lavoro eccessivo a cui è stato sottoposto l’organismo, altre volte si tratta di fattori ambientali, come il cambio di stagione, di un insufficiente riposo notturno o di una dieta squilibrata.

Non c’è da allarmarsi: il disturbo è piuttosto comune. Ma è essenziale correre ai ripari, assicurandosi di adottare i giusti rimedi naturali per poter rafforzare le difese immunitarie.

Punta sulle verdure giuste

Frutta e verdura sono alleati essenziali per rafforzare le difese immunitarie e combattere i malanni di stagione. Scegli alimenti di stagione, seguendo i processi naturali e optando per ortaggi che permettono di stimolare la risposta dell’organismo agli attacchi esterni.


Porta a tavola verza, cavoli e broccoli, ricchi di vitamine e perfetti per depurare il fegato. Cavoli e broccoli, ad esempio, hanno delle proprietà analgesiche e antinfiammatorie, mentre la verza aiuta a combattere il mal di gola e le irritazioni intestinali. Fra le verdure amiche del sistema immunitario troviamo pure i funghi, il topinambur, la zucca, le rape e il radicchio. In generale ricorda che la Vitamina A, la Vitamina C, la Vitamina D, lo Zinco, il Ferro e il Selenio sono importantissimi per rafforzare le difese dell'organismo.

Assumi la vitamina C

La vitamina C, chiamata anche acido ascorbico, è un potente antiossidante. Si può trovare in tantissimi alimenti, in particolare nel pompelmo, nei kiwi e nelle arance. Inseriscili nella tua alimentazione quotidiana optando per ricette super golose e ricche di benessere. Ad esempio la classica insalata con arance e finocchi oppure il pane di segale con i kiwi.

Scegli la frutta secca

La frutta secca è un vero e proprio toccasana per la salute. Contiene infatti un alto livello di vitamina E, perfetta per combattere gli attacchi dei virus influenzali. A colazione mangia qualche noce per fare il pieno di energia, a merenda scegli le mandorle. Arricchisci i tuoi piatti preferiti e le insalate con la frutta secca: aggiungerai gusto e benessere!

Non dimenticare le spezie

Le spezie sono dei rimedi naturali potentissimi per rafforzare le difese immunitarie. Il cardamomo, ad esempio, un ottimo decongestionante, mentre il coriandolo è un antisettico. Lo zenzero favorisce la digestione, ma può aiutare pure a combattere mal di testa e mal di gola. Aggiungine un pezzetto alle tue tisane per curare il raffreddore e placare la tosse.

Fai sport

Per rendere più efficaci le difese immunitarie scegli di praticare attività fisica. Lo sport infatti aiuta a proteggere l’organismo dallo stress e ad espellere le tossine, inoltre permette la produzione della serotonina, un ormone che favorisce il benessere. Scegli la disciplina che preferisci – non importa quale – e crea una barriera efficace contro i malanni.

Dormi

Quando dormi male e poco l’organismo diventa più vulnerabile. Questo perché le difese immunitarie si abbassano e tu ti senti affaticata. Concediti almeno otto ore di sonno a notte, ricordandoti di seguire alcune regole per avere una buona qualità del sonno. Installa luci soffuse in camera, dimentica gli schermi – dal pc allo smartphone sino alla tv – e dedicati ad attività rilassanti prima di metterti al letto. Ad esempio potresti gustare una tisana oppure leggere un buon libro.

Coccola l’intestino

Se la flora batterica non è in equilibrio ne risentono le tue difese immunitarie. Inserisci nella dieta gli alimenti fermentati come il kefir, lo yogurt, il tofu, il miso e il tempeh. Questi cibi forniscono all’organismo un alto quantitativo di fermenti lattici, ma anche acidi a catena corta, utili per riparare al meglio e lesioni che si formano nella mucosa intestinale.

Sorseggia una tisana

A merenda oppure prima di andare a dormire, a colazione o mentre guardi una serie su Netflix, sorseggiare una tisana è sempre una buona idea. Punta su quelle a base di acerola, echinacea, timo o zenzero per goderti le proprietà espettoranti e disinfettanti.

Cancella lo stress

Lo stress è un grande nemico del benessere, in grado di provocare un calo delle difese immunitarie. Prova a contrastarlo in modo intelligente, praticando meditazione o yoga, concedendoti lunghe passeggiate nella Natura e imparando a dedicare del tempo a te stessa.

Riproduzione riservata