• Home -
  • Lifestyle-
  • Tech-
  • Whatsapp protegge le chat: cos'è la crittografia end to end

Whatsapp protegge le chat: cos'è la crittografia end to end 

Chattare su Whatsapp ora è più sicuro grazie alla  crittografia end-to-end. Ecco come funziona e a cosa ci serve davvero

di Eugenio Spagnuolo
Tag: whatsapp, tech

Da ora in avanti chattare su Whatsapp sarà a prova di hacker, grazie alla crittografia end-to-end. La novità, presentata ieri, era in cantiere già da qualche mese: chissà, forse i creatori di Whatsapp stavano iniziando a preoccuparsi del successo di Telegram, un'app simile che già permette di proteggere le chat da intercettazioni (la usa persino l'Isis!).

Sul blog della popolare app di messaggistica si legge: "D'ora  in poi, quando voi e i vostri contatti utilizzerete l'ultima versione dell'app, ogni chiamata che farete, e ogni messaggio, foto, video, file e  messaggi vocali inviati, sarà crittografato end-to-end crittografati per impostazione  predefinita, anche nelle chat di gruppo".

Ma come funziona? È davvero sicura? E, soprattutto, cosa cambia per noi? Sfoglia la gallery per scoprire tutte le novità.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
lifestyle/tech/whatsapp-crittografia-end-to-end-cos-e$$$Whatsapp protegge le chat: cos'è la crittografia end to end
Mi Piace
Tweet