Salute del seno, cosa mangiare

Credits: Corbis
1 7

Adottare un'alimentazione sana è la prima via per mantenerci sani e felici a lungo. Mangiare bene, infatti, è il gesto d'amore più importante che si possa compiere verso se stessi.

Per quanto riguarda i tumori femminili (seno, utero), pare che scegliere i cibi giusti e virare verso un'alimentazione il più possibile vegetariana, possa prevenire di molto l'insorgere di queste patologie. La dieta ideale è, in generale, quella mediterranea: carboidrati integrali, cereali, vegetali in quantità, legumi, pesce e poca carne.

Per quanto riguarda il consumo di proteine animali derivate dalla carne, questo andrebbe ridotto al minimo (se proprio non se ne può fare a meno) privilegiando le varietà bianche. Oltre alla tipologia di cibi da inserire nel menu quotidiano, è fondamentale anche che la quantità sia decisamente ridotta. Infatti laddove si tende a mangiare troppo, sono in aumento le patologie degenerative.

L'organismo, per funzionare bene e avere energia, necessita di un apporto equilibrato di calorie e, a meno che non si compiano lavori estremamente pesanti, la quantità di cibo consumata solitamente è in eccesso per tutti.

/5

La salute del seno può essere preservata anche a tavola. L'alimentazione riveste, infatti, un ruolo chiave nella prevenzione dei tumori femminili

Il seno è strettamente legato al suo aspetto psicologico. Ecco come noi donne lo percepiamo e come questa sensazione influenza la nostra vita

Un seno alto e tonico, ma soprattutto sano. Leggi i consigli per mantenerlo in forma e in salute

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te