Sport sotto il sole 

Con l’innalzarsi delle temperature è importante riorganizzare il proprio allenamento per evitare possibili inconvenienti. Le regole da seguire.  

di DonnaModerna.com consiglia
 

Sei una sportiva appassionata e né le temperature più rigide, né tantomeno l'afa estiva, ti possono fermare? La tua costanza è da premiare, ma con l'arrivo dell'estate è importante muoversi in sicurezza, per evitare piccoli quanto fastidiosi inconvenienti. Con il caldo, infatti, i cali di pressione – che comportano capogiri, senso di nausea, svenimenti – sono una possibilità concreta, e i più incauti possono incorrere nel famigerato “colpo di calore” che può portare forti malesseri e febbre anche alta. Riorganizzando la tua tabella di marcia secondo le nostre regole potrai goderti tutto il meglio della bella stagione e arrivare in forma alle vacanze.

1 – Punta la sveglia

Il sorgere del sole è l'ora top per gli sportivi. Che sia corsa, walking o bici, allenandoti di prima mattina ti godi il momento più fresco della giornata e riduci al minimo il rischio di inconvenienti dovuti al caldo.

2 – Bevi, bevi, bevi

Una mezz'ora prima di partire bevi un paio di bicchieri d'acqua naturale. Con il caldo, infatti, si suda molto ed è importante idratare l'organismo. L'ideale è poter bere, a piccoli sorsi, anche nel corso dello sforzo. Dopo l'allenamento, poi, e per tutto il corso della giornata, ricordati di bere oltre un litro e mezzo d'acqua, magari arricchita da succhi di frutta fresca: in questo modo potrai reintegrare anche i sali minerali persi con la sudorazione.

3 – Scegli il look giusto

Non è una raccomandazione per fashion victim, ma una necessità: scegli maglietta o top e pantaloncini specifici per lo sport che pratichi, possibilmente di colori chiari che riflettono i raggi del sole. Meglio evitare i tessuti troppo aderenti che si incollano alla pelle e impediscono all'aria di circolare.

4 – Studia il tuo percorso

Anche se non puoi correre o pedalare in un grande parco, ma devi farlo in città, scegli un percorso ombreggiato ed evita zone punteggiate esclusivamente di palazzi che assorbono costantemente calore con i loro muri. Non dimenticare, prima di uscire, di applicare una crema solare su viso, braccia e spalle: la tua pelle ti ringrazierà.

5 – La tavola degli sportivi

Chi fa sport, soprattutto con le alte temperature, ha ancora più bisogno di assumere vitamine e sali minerali per sostituire quelli persi con la sudorazione. Il modo migliore di farlo è un'alimentazione ricca di frutta e verdura fresche, ricchissime di preziosi antiossidanti. È importante anche limitare cibi ricchi di grassi e difficili da digerire e puntare sui cereali integrali, che apportano anche molte fibre, utili per la salute dell'intestino. Per raggiungere l'apporto di fibre consigliato dai nutrizionisti – circa 25 grammi al giorno – puoi anche scegliere un integratore specifico come Metamucil, che offre quattro benefici in una sola fibra: lo psillio contenuto in Metamucil, infatti, favorisce la regolarità intestinale, facilita il metabolismo dei lipidi, modula l’assorbimento dei nutrienti e favorisce un’azione lenitiva del sistema digerente. Un prezioso aiuto per tutti, non solo per gli sportivi.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/strategia-anticaldo/Sport-sotto-sole$$$Sport sotto il sole
Mi Piace
Tweet