Simbolo di antiche tradizioni e della rinascita di primavera, ecco come decorare casa con l'albero di Pasqua: le idee dal web

Albero di Pasqua fai da te

La primavera rappresenta un periodo di gioia e rinascita. Il sole torna a  splendere e la natura si riveste di colori. Hai voglia di ispirarti e di cercare tante decorazioni di Pasqua per la casa? Fare bricolage accende la creatività e rilassa, ecco come decorare casa con i fiori e le idee che ci fanno sorridere. Tra i lavoretti di Pasqua fai da te senza dubbio l'albero decorato con gli ovetti è uno dei più amati ed è anche molto semplice da realizzare

In questo tutorial ti spieghiamo come realizzare la regina delle decorazioni di Pasqua fai da te, indicandoti il materiale di cui hai bisogno, dandoti le istruzioni necessarie e allo stesso tempo fornendoti delle varianti se non vuoi riprodurre l'albero di Pasqua tradizionale. A questo proposito, ti consigliamo di gettare uno sguardo alla nostra gallery, in ogni foto trovi una diversa immagine dell'albero di Pasqua, sicuramente ne ricaverai tante ispirazioni.

LEGGI ANCHE: Decorazioni di Pasqua da acquistare online

Materiale necessario

- Rami freschi di melo, ciliegio o pesco

- Spugna del vivaio

- Un vaso (o un oggetto da poter utilizzare come tale)

- Uova di Pasqua da appendere

Istruzioni

1. Sistema la spugna umida sul fondo del vaso o del recipiente che hai scelto come base e "contenitore" dei rami del tuo albero di Pasqua

2. Disponi i rami sulla spugna, in modo da creare una composizione equilibrata e lasciare a ciascun ramo il giusto spazio

3. Appendi le decorazioni con le uova di Pasqua colorate con il loro nastrino all'albero di Pasqua. Aggiungi altre decorazioni se ne hai preparate altre.


Albero di Pasqua fai da te

Con i rami secchi

Se non vuoi utilizzare rami freschi, oppure hai difficoltà a reperire i rami di ciliegio, pesco o melo, o semplicemente vuoi avere un albero di Pasqua da riutilizzare ogni anno, puoi sempre affidarti ai rami secchi. I rami essiccati, infatti, hanno ormai assunto una forma definitiva e non depereriranno ulteriormente. La composizione dell'albero di Pasqua con i rami secchi non cambia.

Una volta che li hai trovati, dovrai sistemarli in ogni caso all'interno di un vaso o di un contenitore che ti piace e che può avere questa funzione. In questo caso non hai bisogno della spugna del vivaio, perché i rami non devono mantenersi freschi. Dovrai però fare attenzione soprattutto ad una cosa: non usare decorazioni troppo pesanti, altrimenti rischi che i rami si spezzino.

Cosa puoi utilizzare? Uova vere a cui hai tolto il contenuto e che hai trasformanto in uova di Pasqua decorate, leggerissime e molto belle; fiocchi realizzati con nastri colorati; addobbi in polistirolo, materiale che pesa davvero poco; piccole decorazioni in feltro in varie forme ispirate ai simboli pasquali.

Come vedi ci sono davvero tanti modi per rendere bello il tuo albero di Pasqua con i rami secchi, una decorazione che deve trovare il giusto spazio.


Albero di Pasqua con i rami secchi

Con l'ulivo

Sai che anche l'ulivo benedetto, proprio i rametti che vengono distribuiti la domenica delle Palme, può essere trasformato in uno splendido albero di Pasqua fai da te? E' proprio così. Naturalmente non sei obbligata ad utilizzare unicamente l'ulivo benedetto, puoi tranquillamente impiegare per il tuo albero di Pasqua anche rami di ulivo freschi.

In questo caso puoi usare la stessa identica tecnica che hai seguito per l'albero di Pasqua basic, evitando persino di usare la spugna e disponendo semplicemente i rami in un vaso e aggiungendo le decorazioni. Inutile dire che anche in questo caso dovrete colorare le uova di Pasqua per avere un albero davvero grazioso! Puoi aggiungere anche qualche decorazione di Pasqua floreale per dare un tocco di colore in più.


Albero di Pasqua con rami di ulivo

Con le luci

L'albero di Pasqua può essere anche luminoso e illuminato, letteralmente, è un'idea pasquale veramente creativa. Se ti stai chiedendo in che modo, sappi che la risposta alla tua domanda è semplice: basta usare le lucette come quelle che adoperi sull'albero di Natale. Questa scelta chiaramente implica una cosa, ovvero non utilizzare rami freschi che devi tenere a bagno, perché come sai acqua ed elettricità non vanno molto d'accordo.

In questo caso hai due possibilità: acquistare un albero di Pasqua, o realizzarne uno tu in maniera semplice. C'è che ti serve è un ramo grande con alcuni rami più piccoli, da tagliare alla base, e da incollare su un piano di compensato o di legno. Lo puoi lasciare naturale, oppure dipingerlo: a te la scelta. Una volta fatto ricordati i sistemarlo vicino a una presa di corrente, così quando metterai le lucine si illuminerà tutto!


Albero di Pasqua con le luci

Albero di Pasqua fai da te bianco

Se ami le decorazioni di Pasqua in stile shabby chic, non puoi proprio fare a meno dell'albero di Pasqua bianco. Il modo per ottenerlo è uno solo, ovvero dipingerlo. Puoi recuperare un tronco un po' grande con dei rametti (come ti suggerivamo di fare nel caso dell'albero con le luci), oppure puoi rivestirlo con carta o altri materiali di un bel bianco.

Se opti per questa soluzione, ti consigliamo di usare come addobbo delle uova di Pasqua dorate o argentare, per un effetto davvero elegantissimo, oppure in colori pastello, per un effetto che tende di più al trend "baby". Per abbellire la base puoi aggiungere della finta paglia e sistemare degli ovetti colorati lì accanto.

In alternativa puoi usare degli ovetti di Pasqua tutti bianchi per decorare dei rami freschi o secchi, la decorazione avrà un aspetto più country, ma sarà ugualmente bellissima.

Albero di Pasqua bianco

Albero di Pasqua fai da te con i bambini

E i più piccoli? I bambini adorano decorare l'albero di Pasqua fai da te. Il nostro consiglio è di coinvolgerli sin dall'inizio, essendo questa una delle decorazioni di Pasqua facili, ovvero dal progetto iniziate (scelta dello stile dell'albero, rami secchi o freschi etc) e portare aventi questo tutorial insieme fino alla sua conclusione. Lascia che siano loro, sotto la tua guida, a realizzare le decorazioni, a tingere gli ovetti di Pasqua, a disporre i rami e gli addobbi.

Albero di Pasqua fai da te con i bambini

Nessuno ti vieta, se al tuo bambino piace, di creare anche più di e di sistermarli poi in stanze diverse e persino in balcone. L'albero di Pasqua fai da te è veramente semplice e per questo si adatta in maniera particolare alle abilità creative dei più piccoli.

Riproduzione riservata