1/6 – Introduzione

Se anche tu hai i capelli fini, sei consapevole del fatto che la chioma è spesso piatta e tende a sporcarsi facilmente, per questo motivo devi ricorrere ad alcuni trucchi per asciugarli correttamente e usare prodotti ad hoc per donare un po’ di volume.

2/6 – I capelli fini

Le cause dei capelli fini sono varie, a volte sussistono motivazioni genetiche, in altre incidono fattori come alimentazione e stress, ma anche l’attenzione che riservi allo styling, ovvero al corretto uso del phon. Trattamenti aggressivi, infatti, spesso indeboliscono il capello assottigliandolo: il consiglio per voluminizzare la chioma, innanzitutto, è di lavarla usando i prodotti adatti.

3/6 – Shampoo secco per dare volume ai capelli sottili

Al contrario di ciò che in tanti pensano, lo shampoo secco non appesantisce la chioma ed è invece un valido alleato per rivitalizzare e dare volume: il segreto sta nel modo in cui viene applicato.
I capelli vanno divisi in due sezioni e lo shampoo vaporizzato alla radice, lasciandolo agire per qualche minuto prima di massaggiare la cute ed eventualmente spazzolare i capelli per eliminare il prodotto in eccesso.

4/6 – Il balsamo va applicato solo sulle punte

Devi prestare attenzione all’uso del balsamo, perché tende ad appesantire il capello fine, facendolo apparire piatto. Se puoi, evita dunque il balsamo, ma se davvero senti di non poter rinunciare, non usarlo a ogni lavaggio e limitati ad applicarlo solo sulle punte per districare la chioma.
Si, invece, a spray e mousse voluminizzanti, da applicare alla radice quando i capelli sono ancora bagnati e subito prima dell’asciugatura, in modo da renderli più corposi. In commercio ne esistono alcuni dedicati ai capelli fini, che non lasciano residui e li rendono lucenti in modo naturale.
Quando procedi con l’asciugatura metti la testa in giù, in modo da enfatizzare il risultato.

5/6 – Voluminizzare i capelli fini con l’asciugatura

É molto importante asciugare i capelli in modo corretto: evita di sfregarli con la salvietta e limitati a tamponare l’acqua in accesso; successivamente, mettiti a testa in giù e asciugali dalle punta verso la radice. Quando la chioma sarà umida, procedi con la piega dividendo i capelli in ciocche e arrotolandole attorno alla spazzola tonda, con movimenti rotatori e fino a completa asciugatura.
Otterrai capelli setosi, lisci e con nuovo volume.

6/6 – Styling con piastre, spazzole e arricciacapelli

Se non vuoi appesantire i capelli, evita l’uso di cere, oli e gel fissanti e preferisci lacche leggere che aiutano a mantenere la chioma in ordine, ma senza compromettere il volume creato.
Il capello fine rende meglio se viene reso liscio e il risultato migliore si ottiene usando la piastra oppure la spazzola. Se invece vuoi osare con uno styling mosso, utilizza il ferro arricciacapelli dal diametro grande e crea ampie onde, infine, apri le ciocche con un pettine a denti larghi.