Donne: la rivoluzione dell'empatia

Uno studio realizzato da Gfk Eurisko ha analizzato l'evoluzione della componente femminile della società negli ultimi venti anni. Secondo i dati raccolti la donna del XXI secolo è più istruita e indipendente; pensa meno al matrimonio, fa meno figli e coltiva di più i suoi spazi d'interesse, curando crescita personale e possibilità di carriera. La donna mostra un'accurata gestione del denaro e di fronte a una scelta in vista di proposte commerciali... punta sul rapporto di fiducia tra se stessa e l'intermediario!

Donne al volante: meno incidenti degli uomini!

Una statistica ha evidenziato un minor numero di incidenti con colpa tra le donne guidatrici. Rispetto agli uomini le donne sono più attente, sensibili alla sicurezza in strada.. e puntano a un rapporto di fiducia con l'altro. Tempo di rivedere vecchi proverbi su donne e motori?

Donne al volante: sicurezza e attenzione

I dati rilevati da un'indagine svolta dal sito Facile.it sulle tariffe RC auto in vigore tra dicembre 2012 e febbraio 2013 hanno rilevato riduzioni fino al 15,8% nei premi riservati ai neopatentati e addirittura fino al 18,1% per quando riguarda le donne. Come mai? Oltre alle novità normative dell'ultimo periodo, peso rilevante hanno avuto l'attenzione e la cautela femminile nei confronti della guida.

Donne e motori

Le donne guidano meglio dei maschietti? Le donne sarebbero più attente alla guida e risultano essere meno coinvolte inincidenti con colpa rispetto a quanto non accada agli uomini. Le donne al volante, infatti, si preoccupano maggiormente della sicurezza verso le persone e il mondo attorno.

Donne: la rivoluzione dell'empatia

Uno studio realizzato da Gfk Eurisko ha analizzato l'evoluzione della componente femminile della società negli ultimi venti anni. Secondo i dati raccolti la donna del XXI secolo è più istruita e indipendente; pensa meno al matrimonio, fa meno figli e coltiva di più i suoi spazi d'interesse, curando crescita personale e possibilità di carriera. La donna mostra un'accurata gestione del denaro e di fronte a una scelta in vista di proposte commerciali... punta sul rapporto di fiducia tra se stessa e l'intermediario!

Consapevoli di quanto la relazione con l'altro sia fondamentale, le donne ben lungi dall'essere le c

Consapevoli di quanto la relazione con l'altro sia fondamentale, le donne ben lungi dall'essere le creature emozionalmente fragili dipinta nei secoli scorsi, oggi più che mai sanno utilizzare l'empatia come risorsa per entrare in contatto con l'altro stabilendo un rapporto che alla lunga risulta vincente, poiché costruito sulla base di autenticità e verità. La rivoluzione dei rapporti interpersonali dipende dalla nostra visuale nel modo di rapportarci: la guida dimostra che attenzione e rispetto del mondo sono possibili. Soprattutto al volante.

Riproduzione riservata