Idee in cucina

I centrifugati per rimettersi in forma

  • Credits: Corbis
    Saziano senza appesantire, combattono i radicali liberi, e depurano l'organismo dalle tossine. I loro colori inoltre sono indice di una funzione benefica precisa. Ecco le ricette dei centrifugati amici del benessere.
  • Credits: Corbis
    Qualunque sia il motivo della remise en forme (prova costume, recupero psicofisico o post-abbuffata...), i centrifugati sono validi alleati per il benessere del corpo. Leggeri e ricchi di principi nutritivi al tempo stesso, sono lo spuntino ideale tra un pasto e l'altro. Perché saziano senza appesantire.

    Non solo frutta, ma anche gli ortaggi si prestano a mix dal gusto piacevole, con un carico di vitamine e sali minerali. Al posto dello zucchero, usa il miele che, contenendo fruttosio, non attenta la linea e apporta energia più a lungo. Non solo: evita l'innalzarsi della glicemia che comporterebbe l'aumento della fame.

    A seconda degli ingredienti, i centrifugati vantano proprietà diverse: detox, energetica, dimagrante, antiossidante... Nelle prossime pagine ve ne proponiamo alcuni per il vostro benessere.

  • Ingredienti

    1 acciuga

    mezzo peperone verde

    2 cucchiai di succo di limone

    3 pomodori

    mezzo cetriolo

    1 mazzetto di basilico

    Frulla tutti gli ingredienti insieme, otterrai una bibita sostitutiva al pranzo.

    Le acciughe fresche contengono un'ottima dose di proteine, apportando una quantità media di carboidrati e pochi grassi, (monoinsaturi, cioè quelli che fanno bene.).

    Inoltre hanno un alto contenuto in vitamine e sali minerali: vitamina A, complesso, Calcio; Ferro e Fosforo.

  • Ingredienti

    1 arancia
    mezzo mango maturo
    2 grosse carote
    Pulite l'arancia e pelate le carote. Sbucciate il mango, tagliate tutta la frutta a pezzi e centrifugate. Passate l'arancia per ultima perché tende a intasare il filtro dell'apparecchio.

    Le altissime concentrazioni di beta-carotene, precursore della vitamina A, di questo centrifugato danno una sferzata alla produzione di melanina.

  • Ingredienti

    1 cetriolo
    200 g di melone invernale
    2 mele verdi
    mezzo limone
    Lavate bene il cetriolo, togliete la buccia al melone e tagliate le mele a pezzi. Spremete il limone nell'apparecchio e centrifugate, nell'ordine, le mele, il melone e il cetriolo. Il momento giusto: quando il caldo è insopportabile e avete sudato tanto. Disseta, depura e aiuta a rimineralizzare l'organismo spossato dall'afa.

  • Ingredienti

    1/2 ananas
    2 lime
    2 cucchiai di miele di acacia
    Sbucciate l'ananas e pelate i lime. Centrifugate entrambi i frutti e dolcificate con il miele. Il momento giusto: prima di dedicarvi allo sport perché, grazie al miele, vi carica di energia. In più contiene anche tanto potassio, che favorisce il tono muscolare e impedisce la disidratazione.

  • Ingredienti

    100 gr di lamponi

    200 gr di fragole

    1 mela

    20 gr di miele

    mezzo yogurt bianco

    Frulla tutti gli ingredienti fino a ottenere una bevanda cremosa.

    Ricco di antiossidanti e flavonoidi, questo frullato è particolarmente disintossicante. Le sostanze contenute dai suoi ingredienti hanno il potere di "intrappolare" i radicali liberi prodotti per ossidazione, ossia quelle sostanze che sono responsabili dell'invecchiamento delle cellule; essi intervengono sempre in sinergia con le vitamine C, E e il beta-carotene, oltre che con alcuni minerali come lo Zinco e il Selenio presenti nei frutti stessi.

    Da non dimenticare l'alto contenuto di fibre.

  • Ingredienti

    4 pomodori maturi
    mezzo peperone rosso
    un pezzetto di zenzero fresco (1 cm circa)
    un pizzico di zucchero
    Tagliate i pomodori e il peperone a pezzi. Sbucciate lo zenzero. Centrifugate prima il peperone, poi i pomodori, infine lo zenzero. Mescolate bene e aggiungete lo zucchero.

    Lo zenzero ha proprietà termogeniche, è capace cioè di sciogliere i grassi.

  • Credits: Corbis
    Colorati e vivaci, i frullati non sono solo belli da guardare. Ma il loro colore ha una precisa funzione benefica che protegge l'organismo dall'ossidazione ad opere dei radicali liberi.

    È solo variando i centrifugati, e quindi i colori, che potrai assicurarti un apporto nutrizionale equilibrato e completo.

    I colori del benessere sono:

    BLU/VIOLA (antocianine, carotenoidi, vitamina C, potassio, e magnesio): melanzane, radicchio, fichi, frutti di bosco, prugne, uva nera.

    VERDE (clorofilla, carotenoidi, magnesio, vitamina C, acido folico e luteina): asparagi, basilico, bieta, broccoli, cavolo cappuccio, carciofi, cetrioli, lattuga, rucola, prezzemolo, spinaci, zucchine, kiwi, uva bianca.

    BIANCO (polifenoli, flavonoidi, composti solforati in cipolla e aglio, potassio, vitamina C, selenio nei funghi): aglio, cipolla, cavolfiore,  finocchio, funghi, mele, pere, porri, sedano.

    GIALLO/ARANCIO (flavonoidi, carotenoidi, vitamina C): arance, clementine, limoni, mandarini, pompelmi, nettarine, pesche, albicocche, carote, peperoni, meloni, zucche.

    ROSSO (licopene, antocianine): angurie, barbabietole, pomodori, peperoni, arance rosse, ciliegie, fragole.

Le ricette con frutta e verdura centrifugate che aiutano il nostro benessere quotidiano e contribuiscono a rimodellare la linea

Riproduzione riservata