Salotto nei toni caldi e vivaci

5 idee creative per trasformare il tuo salotto in un rifugio estivo

Adatta la tua casa alla stagione che stai vivendo, in questo articolo ti sveliamo come trasformare il tuo salotto in un rifugio estivo

Casa dolce casa, la scegliamo e la arrediamo con cura, scegliendo ogni mobile, accessorio e soprammobile con un impegno che occupa spesso gran parte dei nostri pensieri, e come darci torto! La casa è il nostro nido e desideriamo renderlo confortevole stanza dopo stanza. A partire dal salotto che sovente è letteralmente l’apriporta del nostro spazio: in questo articolo ti sveliamo come trasformare il tuo salotto in un rifugio estivo.

Ci piacerebbe poter regalare una piccola ventata di rinnovamento un po’ più spesso? Certamente sì, ma la questione economica non va presa alla leggera, quindi eccoci qui pronte a darvi alcune dritte per trasformare il salotto in un fresco e avvolgente rifugio estivo.

Come arredare il soggiorno: 5 trucchetti per una living room stilosa

VEDI ANCHE

Come arredare il soggiorno: 5 trucchetti per una living room stilosa

La differenza nei dettagli

Il salotto è l’ambiente che più di tutti ci regala relax, è se è pur vero che l’ambiente perfetto non esiste è altrettanto vero che bastano pochi dettagli per trasformare un ambiente e renderlo da vivibile e rilassante in un rifugio colmo di relax con pochi e sapienti cambiamenti a partire dallo stile dei tessuti e finendo con le tonalità per le pareti, in mezzo non mancheranno accessori e mobili essenziali.

Non pensare solo al tema navy che fa subito pensare all'estate con turchese, blu, bianco e fantasie a righe o elementi che richiamano il mare come conchiglie e stelle marine; ci sono tante alternative: il tema jungle ad esempio o quello tropical, e ancora quello con sfumature tangerine e corallo. La differenza la fanno i dettagli.

Cambiare il look del divano

Il divano è sicuramente il protagonista del salotto, lo scegliamo comodo e grande perché sappiamo che dovrà avvolgerci  nei giorni in cui torneremo spossate dopo una giornata di impegni, ma cambiarlo è sicuramente un notevole esborso economico, quindi che fare? Basteranno poche e semplici mosse per renderlo uno dei punti focali dell’ambiente e trasformare il salotto nel fresco rifugio estivo che vorremmo, ad esempio scegliendo un nuovo copridivano in cotone. Scegliamolo in una tonalità chiara di panna o grigio e aggiungiamo qualche cuscino di diversa forma e misura in stoffa osando tonalità come l’arancione o il giallo acido o il verde mela, sarà subito freschezza!

Stile mediterraneo: il trend per una casa romantica e solare

VEDI ANCHE

Stile mediterraneo: il trend per una casa romantica e solare

Le tende che fanno estate

Niente fa più estate come una finestra aperta e la tenda che svolazza mossa dal vento,  ma se abbiamo scelto tendaggi che non fanno passare il freddo invernale, non riusciremo a far passare nemmeno la luce del sole, quindi via a tende spesse e colorate e scegliamo una variante leggerissima, tende in pizzo, cotone o voile in bianco che lasceranno entrare tanta luce per un pieno di vitamina D.

Il tappeto green fresco e ecologico

Se per le tende è stato semplice cambiare, per il tappeto servirà un momento di riflessione, tendenzialmente scegliamo il tappeto seguendo la linea di arredamento oltre che per non far sentire il freddo del pavimento ai piedi nudi ma con la bella stagione il discorso cambia.

Il tappeto in cotone per il salotto d’estate funziona benissimo! Facile da pulire ed economico darà una vera sferzata di freschezza al salotto regalandogli l’allure che stiamo cercando. Altre validissime alternative sono i tappeti in juta e in sisal; il tappeto in juta è sicuramente un’alternativa ecologica e morbida ma si deve prestare attenzione alle macchie. La versione dei tappeti in sisal, soprattutto per quanti hanno animali in giro per casa, è la più adatta inoltre sono ecologici e facilmente lavabili.

10 modi per sfruttare al meglio il tuo balcone durante la bella stagione

VEDI ANCHE

10 modi per sfruttare al meglio il tuo balcone durante la bella stagione

Un tocco green per il salotto che profuma d’estate

Le piante, in salotto non dovrebbero mancare mai in nessuna stagione, influenzano il nostro benessere e emanano energie positive oltre a purificare l’aria. Ma se l’intento è creare un rifugio estivo, le piante migliori sono sicuramente il ficus benjamina e la felce asparago per le piante da terra; ma ci sono anche le piante sospese o aeree come il gelsomino del Madagascar l’escinanto o l’edera, questa soluzione è ideale per chi ama le piante ma ha poco spazio sul pavimento.

Che si scelga di appenderle solitarie o su piattaforme che ne contengano più d’una il risultato sarà una bella macchia verde che ci farà sentire come in un piccolo bosco privato. Se poi vi piace osare, allora la soluzione ottimale è la libreria verde o window garden; in pratica sono scaffali che verranno posati di fronte alla finestra e al posto dei libri conterranno le piante.

Le ispirazioni per trasformare il giardino o il balcone in un’oasi di relax

VEDI ANCHE

Le ispirazioni per trasformare il giardino o il balcone in un’oasi di relax

L’estate in salotto con la gallery wall giusta

Da qualche tempo ormai è sbarcata anche da noi la moda degli ambienti hygge; un termine scandinavo che significa sostanzialmente calore, intimità, sentirsi bene, come creare un’atmosfera accogliente e perfettamente armonica.

Non basta l’arredo giusto e le piante verdi a fare di un salotto un rifugio estivo; non possiamo dimenticare le pareti che dopo una bella mano di bianco non aspettano altro che di essere vestite di fresco, come? Con poster e quadri che richiamano la freschezza: onde del mare, cieli e nuvole ma anche piante e fiori.

15 piante da appartamento che cambiano la tua vita in meglio

VEDI ANCHE

15 piante da appartamento che cambiano la tua vita in meglio

Le piante in camera da letto sono un’ottima idea ed ecco perché

VEDI ANCHE

Le piante in camera da letto sono un’ottima idea ed ecco perché

Piante che purificano l’aria: un rimedio green per l’inquinamento indoor

VEDI ANCHE

Piante che purificano l’aria: un rimedio green per l’inquinamento indoor

Riproduzione riservata