pride month di netflix, elite

Netflix celebra il Pride Month: i titoli e gli episodi da guardare sulla piattaforma

Netflix celebra in grande stile il PRIDE Month con alcune delle storie vere queer più belle di sempre. Un omaggio puro ed emozionante al mondo LGBTQ+

Il Pride Month di Netflix promette grandi emozioni. Per celebrare l’orgoglio internazionale della comunità di lesbiche, gay, bisessuali, transgender e queer, la piattaforma di streaming ha pensato di collezionare una serie di titoli preziosi.

Non solo divulgazione, ma anche storie vere ed emozionanti. In questo elenco snoccioliamo documentari e serie TV, ma anche alcuni degli episodi di gioia queer più belli mai immortalati da una cinepresa.

Ecco alcuni titoli che non puoi perderti assolutamente per celebrare il Pride Month di Netflix informandoti con consapevolezza.

Pride Month di Netflix: Un amore segreto

Un amore segreto è un meraviglioso film disponibile su Netflix. La pellicola racconta l’incredibile storia d’amore lunga settant’anni di Pat Henschel e Terry Donahue, giocatrice di basket di successo che ha ispirato il film Ragazze Vincenti. Terry e Pat sono perdutamente innamorate l’una dell’altra, e il film ripercorre la loro storia difficile ma, al tempo stesso, un po’ magica. Dal coming out davanti alle famiglie fino alle difficoltà quotidiane, questa è la quintessenza del Pride Month di Netflix.

Nella mia famiglia

Creare una famiglia moderna in America può presentare qualche difficoltà, ma quando sei cinese ancora di più. Questa è la storia di Hao Wu, celebre documentarista, il quale si trova ad affrontare la difficile sfida di presentare il suo compagno e i loro figli a una famiglia cinese, profondamente tradizionalista.

Circus of Books

Film del 2019 che conquista a pieno titolo una menzione nel Pride Month di Netflix. Il “Circus of Books” era un pornoshop gay che, per oltre 35 anni, ha rappresentato il cuore nevralgico della divulgazione culturale in materia LGBT+ di Los Angeles. Non è solo uno spazio dove conoscere persone, ma anche dove esplorare i propri interessi in una zona franca, dove nessuno giudica.

Pochi sanno che questo luogo era gestito da una famiglia tradizionale etero. Anche e nonostante la loro educazione cristiana, i Mason hanno sempre tenuta nascosta la natura del loro negozio a tutti. La pellicola racconta la loro storia in parallelo a quella delle comunità LGBT e dell’epidemia di HIV.

The Death and Life of Marsha P. Johnson

Questo documentario racconta della misteriosa morte di Marsha P. Johnson, famosissima attivista per i diritti dei gay neri deceduta nel 1992. A fare luce sul suo caso sarà Victoria Cruz.

Disclosure

Questo documentario offre uno spaccato illuminante sulla rappresentazione dei personaggi transgender al cinema e in televisione. Se Hollywood nutre e alimenta un immaginario collettivo xenofobo, la voce della comunità LGBTQ+ non tarda a farsi sentire. A parlare ci saranno personalità come Laverne Cox, Chaz Bono, Lilly Wachowski e moltissimi altri.

Elisa e Marcela

In questo spettacolare film ambientato nel 1885, Elisa e Marcela si incontrano un po’ per caso nella scuola dove lavorano. Tra di loro nasce un’amicizia che si trasforma in una relazione romantica e proibita. A mettersi in mezzo sarà la famiglia, ma niente può davvero ostacolare l’amore.

Oppresse dalla società e dai pettegolezzi, Elisa e Marcela vivono la vita che desiderano, a testa alta, senza rinunciare a qualche sotterfugio. Un film emozionante da guardare con un pacchetto di fazzoletti a pronto uso.

Femministe: ritratti di un’epoca

Il documentario Femministe: ritratti di un’epoca sviscera l’ambiente culturale del giorno d’oggi e rivela, con passione e determinazione, ciò che non va. Il cambiamento avviene troppo lentamente, e ci sono ancora tanti aspetti su cui lavorare per raggiungere il vero progresso. Una visione che ti farà riflettere ed emozionare da non perdere per il Pride Month di Netflix.

Queer Eye

La degna evoluzione de I fantastici 5 (Queer eye for the Straight Guy), serie reality premiata agli Emmy. Il programma è il complemento perfetto per il Pride Month di Netflix e offre una ventata di freschezza e intrattenimento.

Cinque infallibili professionisti appartenenti alla comunità LGBTQ+: cuoco, interior designer, un esperto di cultura, un esperto di cura della persona e uno stylist rivoluzioneranno per sempre la vita di un cliente eterosessuale.

Pride Month di Netflix: gli episodi da riguardare

Non solo documentari e film, ma anche episodi che fanno emozionare e che fanno parte di serie famose. Sono storie bellissime raccontate in episodi che ci hanno fatte divertire e commuovere e che non per forza appaiono in una serie dichiaratamente tematizzata.

Il Pride Month di Netflix ricorda con piacere, ad esempio, il terzo episodio della prima stagione di Pose, quando la House of Evangelista trascorre un Natale “allargato” con la propria famiglia acquisita. Nel primo episodio della terza stagione di Master of None, Denise e Alicia danno un esempio magistrale di amore queer vissuto giorno per giorno.

I palati raffinati non dimenticheranno certo il dodicesimo episodio della sesta stagione di BoJack Horseman, quando incontriamo il vero Todd. Segue a ruota il settimo episodio della prima stagione di Sex Education, quando Eric e Otis si concedono un lento al ballo della scuola.

Riproduzione riservata