Arredare la casa con le foto delle vacanze è un’idea originale e carina. In questo modo potrete decorare un muro, usando delle cornici particolari ma anche, perché no, decorare le porte. La cosa più importante è selezionare le foto più belle e adatte all’arredamento. Nel caso in cui si scelgono delle cornici, va anche studiata quella appropriata in riferimento ai colori dei mobili. Vediamo allora nello specifico come arredare casa con le foto delle vacanze.

Occorrente

  • Portafoto sticker per pareti
  • Cornici totem in alluminio verniciato
  • Pannelli cornice
  • Carta da parati con stampe
  • Foto
  • Centrotavola
  • Sedie
  • Tende

Cronistoria fotografica

Molte persone preferiscono utilizzare le foto più belle delle vacanze in quantità limitata soprattutto quando decidono di fare dei poster che hanno dei costi elevati. Ecco allora che per risparmiare e decorare la casa è sufficiente applicare alla parete delle foto in un’unica cornice per quanto riguarda quelle piccole, creando una sorta di cronistoria fotografica che aiuta a ripercorrere l’itinerario delle vacanze.

Partendo da un’immagine iniziale, fino a quella conclusiva. Per poi non lasciarsi andare alla malinconia da rientro e magari pensare al prossimo viaggio. Questa tecnica di impostare le foto, viene adoperata per adornare la camera da letto, la camera dei bambini e sopratutto il soggiorno. Le foto si possono sistemare sulle pareti con delle cornici. In alternativa facendole stampare su delle piastrelle, per poi incollarle su un tavolino o per appenderle in cucina.

Invece per il soggiorno e il salotto, le foto si possono stampare in rigoroso bianco e nero e incorniciare con bacchette nero lucido, con passepartout alternati, ma sempre dello stesso colore. Un paio di cornici, invece che appenderle, si possono appoggiare sui mobili. Creando così un effetto più movimentato di décor sulla parete.

Sequenza fotografica

Un’altra ottima idea potrebbe essere quella di creare una sequenza fotografica. Accompagnando così le foto a due a due o a coppie di quattro in cornici più piccole, che disposte a rettangolo o a scalino, danno un tocco di colore e di arredo ad una o più pareti anche di grandi dimensioni.

Se invece la parete da arredare è unica, allora conviene posizionare al centro la foto più grande rappresentante il mare in bella evidenza, mentre le altre vanno posizionate in modo circolare o comunque sfalsate, come l’eventuale pineta, le palme caraibiche, la barca a vela e le attività ricreative offerte dal luogo delle vacanze.

Arredare e decorare la casa con le foto delle vacanze è conveniente farlo rispettando quella che è la tipologia di arredo della casa. Se durante la vacanza siamo stati in un ristorante di pesce caratteristico e abbiamo mangiato molluschi e pesce a volontà, quale occasione migliore vi è se non quella di sviluppare le foto in piccole o grandi dimensioni e per rimanere in tema, decorare l’ambiente cucina.

Poster fotografico

Per concludere si può arredare la casa con le foto delle vacanze, realizzando dei poster fotografici. Per una camera da letto, non c’è niente di meglio che fare un bellissimo ingrandimento della spiaggia bianca caraibica e del mare cristallino per rendere meno monotone le tristi e fredde giornate invernali. Stampando questi poster su panelli di legno sottili o materiale in resina.

Oppure facendo stampare le foto nelle tende da doccia. In questo modo anche il bagno diventa protagonista e può ospitare foto decorative delle vacanze, che se opportunamente scelte come, ad esempio un paesaggio di montagna o una valle verdeggiante, riescono a donare alla stanza un tocco di vivacità e a rilassarsi in occasione di un caldo bagno aromatico.