Pareti

Nello stile francese il bianco domina le pareti, facilitando l’illuminazione dell’ambiente. Il non colore sui muri li rende molto adatti ad accogliere quadri ed elementi decorativi.

Divano

Il divano è un elemento d’arredo fondamentale in salotto. Nello stile francese si predilige un modello soffice, con seduta confortevole e ampia, rivestito in tessuto chiaro. A contornarlo numerosi cuscini colorati con ricami floreali e pizzi. Le poltrone seguono lo stesso colore e modello del divano.

Parquet

Il salotto in stile francese si caratterizza per i pavimenti in parquet, che donano calore all’ambiente, rendendolo accogliente. La posa preferita è a spina francese. I listelli presentano lati corti tagliati a 45° cosicché la luce rifletta sulla superficie.

Boiserie

La boiserie è una decorazione basata sulla copertura delle pareti con pannelli di legno, che vengono variamente intarsiati, incisi e intagliati. Nel salotto, optate per pannelli a mezza altezza e per altri a tutta altezza. Impreziosiranno l’ambiente e incanteranno i vostri ospiti.

Elementi antichi

Come abbiamo detto, lo stile francese è legato al passato. Ecco perché è importante scegliere alcuni arredi vintage e di pregio come mobili in legno, poltroncine rivestite in velluto. Mischiate elementi moderni e contemporanei.

Lampadario

Per quanto concerne l’illuminazione, optate per un grande lampadario in art decò posto al centro della sala. La sua struttura pendente, ampia e rotonda, le sue decorazioni importanti e luminose, lo rendono un elemento d’arredo di grande classe, capace sempre di attirare l’attenzione.

Camino

Il camino ha un ruolo preponderante in un salotto in stile francese. Si tratta di un elemento che dona all’ambiente un calore unico. Anche gli attrezzi in ferro battuto per gestire il fuoco sono immancabili.

Specchio

Lo specchio è un complemento d’arredo immancabile in un salotto in stile francese. Capace come pochi di abbellire la stanza. Sceglietelo rotondo, con cornice dorata e posizionatelo sopra il camino. Se il salotto è di dimensioni molto ampie, potete optare anche per un modello rettangolare poggiato al pavimento.

Un po’ d’oro

Non fate mancare nel salotto qualche elemento d’arredo in oro. Il tavolino basso a fianco del divano, uno specchio all’ingresso dell’ambiente, una lampada abat jour: la scelta è vostra. La certezza è che l’oro renderà più chic la stanza.

Spruzzate di nero

Nel salotto dalle pareti bianche, dal divano e dalle poltrone in tessuto chiaro, gli altri arredi inseriti nell’ambiente dovrebbero essere di altri colori. Elementi dalle linee e dai contorni neri valorizzano ancora di più lo stile.