Vestirsi bene: istruzioni per l’uso

Credits: Shutterstock
/5

Scegliere abiti e accessori giusti in base al proprio fisico e alle occasioni in cui si indossano è fondamentale per essere sempre in ordine

Come vestirsi bene tutti i giorni

Imparare a vestirsi bene è fondamentale, perché si sa che presentarsi in ordine in un qualsiasi contesto sociale fa la differenza. Che tu vada a un colloquio di lavoro o a una cena con amici, è importante saper scegliere i propri abiti e perché no anche gli accessori nel modo giusto, sia in base all'occasione alla quale ti presenti, che in base al tuo fisico e alla tua personalità.

Non dimenticarti però che è altrettanto importante che tu ti possa sentire a tuo agio con gli abiti che indossi e che questi rispecchino al meglio il tuo stile. Per combinare le due cose basta seguire delle piccole ed essenziali regole, oltre ad affidarsi al buon senso, che come sappiamo non passa mai di moda.

Partendo dai colori, è importante sapere che non tutte le tinte vanno d'accordo con il colore della tua pelle o dei tuoi capelli. Per non sbagliarsi basta avvicinare l'abito al proprio viso e cercare di capire se ci sta bene o meno. Se la carnagione è molto chiara, ad esempio, è meglio evitare il nero e le nuance troppo scure che accentuerebbero il pallore, mentre chi ha i capelli rossi, dovrebbe evitare abiti dello stesso colore per evitare l'effetto camaleonte.

Anche la forma del proprio fisico è un elemento da tenere molto in considerazione quando si comprano i vestiti. Se si ha la vita larga, ad esempio, è meglio propendere per dei colori scuri e degli abiti un po' più morbidi, che non vadano a stringere troppo sui fianchi. Sì alle gonne ampie e no ai jeans a vita alta. Se non sei molto alta, evita gonne al polpaccio che stroncano la figura e prediligi piuttosto vestiti lunghi fino a terra e ricordati di indossare sempre i tacchi, che slanciano e ti rendono ancora più femminile.

Gli accessori completano un look meglio di ogni altra cosa, ma anche qui è necessario avere delle piccole accortezze per non fare errori ed essere sempre al top. Partendo dalle scarpe, è importante scegliere un modello adatto all'occasione in cui si indossano, ma è essenziale anche sentirsi a proprio agio. Se i tacchi quindi ti rendono impacciata, non farti remore a comprare delle scarpe basse. I modelli dal taglio maschile, come le derby stringate, ad esempio, sono tornate molto di moda e vanno d'accordo anche con una gonna a tubino. Il tacco grosso ora è considerato un must ed è un'ottima soluzione per bilanciare il proprio corpo quando si cammina, senza sembrare impacciate.

Potrebbe interessarti anche: I falsi miti della moda da sfatare.

Gli essenziali da avere nel guardaroba

Ci sono infine alcune cose che non possono proprio mancare nel tuo guardaroba!

Un tubino nero, anche svasato, è pratico e versatile perché in base a come lo abbini può essere l'ideale sia per l'ufficio che per una serata importante.

Un paio di jeans skinny, che con un blazer trasformano il tuo look da casual a chic.

Nella tua scarpiera cerca sempre di avere un paio di décolleté classiche, ma anche un mocassino o una stringata. Oggi poi le sneakers sono indispensabili e adatte in molte occasioni.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te