Insetti? Alla larga, con i rimedi naturali

Credits: Olycom
1 7

Con la bella stagione esplodono i colori e i profumi di fiori e piante. Il piacere per occhi e spirito è davvero impagabile, ma insieme alla primavera ecco farsi di nuovo vivi alcuni insetti fastidiosi come, per esempio, le zanzare.

Infatti, è sempre più anticipato il momento in cui questi insetti fanno la loro comparsa terminato l'inverno. Per difendersi efficacemente non è necessario, per forza di cose, ricorrere alla chimica. Infatti, madre natura è in grado di regalarci validi repellenti per tenere alla larga gli insetti più fastidiosi, nonché per intervenire qualora riuscissero a "colpire" (rimedi post-puntura).

Oltre ai repellenti naturali da spalmare o spruzzare sulla pelle, però, è bene conoscere anche alcune regole base per difendersi da zanzare & Co: evitare gli abiti neri o molto scuri, eliminare eventuali ristagni di acqua in casa, in giardino e sul balcone, far sparire residui di cibo abbandonati, "bonificare" i vasi e applicare zanzariere alle finestre e porte-finestre se gli insetti non lasciano tregua. Meglio evitare insetticidi chimici se si è in gravidanza o se, in casa, vi sono bambini piccoli.

4/5

La bella stagione è tutto un fiorire e, insieme al tepore, si fanno vivi anche gli insetti. Scopri i repellenti naturali per tenerli alla larga

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te