Francesca Michielin: un (beauty) look acqua e sapone 

La giovane e dolce ragazza acqua e sapone arrivata da Bassano del Grappa in cerca di gloria è diventata quasi una donna e si rimette in gioco iniziando un nuovo capitolo della sua vita

di Alessia Sironi

La ragazzina timidina di Bassano del Grappa, "Franceschina la carina vestita figa però seduta composta ai lati della pista", come si racconta lei, non c'è più. È cresciuta. E stavolta è al centro della sala a ballare.

Biografia, album e successi

Ne è passata di strada da quando, capitanata dalla vulcanica Simona Ventura, Francesca Michielin ha vinto la quinta edizione di X Factor. Aveva solo 16 anni, e oggi, che di anni ne ha 22, ha già collezionato moltissimi premi: il secondo posto a Sanremo, l'Eurovision, il Premio Videoclip Italiano, un Wind Music Awards, un Premio Lunezia e un doppio disco di platino con il brano "L'amore esiste". E queste sono solo alcuni dei successi che vanta nella sua ancora breve ma ricca carriera, costellata di tre album solisti, Riflessi di me (2012), di20 (2015) e Vulcano (2017) e da collaborazioni di successo, una su tutte quella con Fedez nei brani "Cigno Nero" e "Magnifico".

Grinta e dolcezza

La ragazzina veneta forse sarà anche cresciuta un bel po', ma sul viso ha conservato quell'aria innocente e pura che aveva da adolescente. Insomma, Francesca prima di tutto: prima del Festival, prima dell’Eurovision, prima del tour in cui da sola ha suonato i suoi sette strumenti in giro per l'Italia. È la grinta ad essere diversa e il titolo del nuovo singolo è eloquente, Vulcano.

"Dopo un 2016 da boato sono tornata a casa. Di colpo, il vuoto: di adrenalina, di desideri, di idee. Era evidentemente un capolinea, la fine di un capitolo. Non ero più un’adolescente, e neanche una giovane donna. Mi sono spaventata: e adesso come mi rimetto in gioco? Che cosa scrivo? Come mi risiedo al pianoforte?", confessa la Michielin "dì esattamente quello che c’è da dire. Verità contro vanità: stupisci te stessa, prima di volere stupire gli altri, fai qualcosa che non ti aspetti prima di qualcosa che non si aspettano".

Beauty look acqua e sapone

A piacere di Francesca è lo sguardo dolce, sottolineato solo da una sottile linea scura e da un'abbondante dose di mascara. La palpebra è arricchita, il più delle volte, scenicamente parlando, da magiche polveri iridescenti dai toni del perla o del pesca e albicocca che regalano un tocco di luce agli occhi. Niente smokey o grafismi anni Settanta per la dolce Michielin che preferisce un effetto bonne mine anche per guance e zigomi: qualche pennellata di blush basta a far risaltare e sagomare il viso. La bocca è invece la protagonista assoluta: rossa, melanzana, mirtillo, bordeaux o corallo, è lei a farla da padrone per catturare l'attenzione del pubblico e dei fan.

Sfoglia la gallery per replicare il suo beauty look!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/trucco/francesca-michielin$$$Francesca Michielin: un (beauty) look acqua e sapone
Mi Piace
Tweet