1/5 – Introduzione

Le mani raccontano molto di una persona. Non a caso l’attenzione degli altri si posa molto spesso su di esse. Avere le mani curate e perfette è senza alcun dubbio un buon biglietto da visita. Se non si ha il tempo di andare dall’estetista si può pensare di ritagliarsi qualche attimo della propria giornata per realizzare una perfetta manicure a casa. Magari dopo cena ascoltando della musica oppure vedendo la TV. Fare una manicure è abbastanza facile ed al tempo stesso rilassante. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come fare una perfetta manicure in casa.

2/5 Occorrente

  • Forbicine
  • Lima
  • Ciotola
  • Acqua tiepida
  • Tronchesino
  • Bastoncino di ciliegio
  • Smalto
  • Coat trasparente
  • Batuffolo di cotone

3/5 – Unghie

Prima di cominciare a realizzare una manicure perfetta è fondamentale assicurarsi che non vi siano residui di smalto sulle unghie. Se ci sono bisogna eliminarli utilizzando un solvente ed un batuffolo di cotone. In seguito bisogna limare le unghie; la forma va scelta in base alla lunghezza ed alla tendenza, ma soprattutto secondo i propri gusti. Se qualche unghia è un po’ più corta delle altre è opportuno utilizzare delle forbicine per portarle tutte allo stesso livello. Successivamente si deve procedere alla loro limatura. Durante questa operazione è indispensabile utilizzare la lima sempre nello stesso verso.

4/5 – Cuticole

Dopo che sono state limate le unghie bisogna passare allo steep successivo. Quello cioè di ammorbidire le cuticole e le pellicine per rimuoverle successivamente. Per eseguire questa operazione bisogna mettere le unghie in una ciotola contenente dell’acqua tiepida. Si devono lasciare in ammollo per qualche minuto. Quando le pellicine sono morbide bisogna tamponarle con un panno asciutto. In seguito si devono portare indietro utilizzando un bastoncino di ciliegio. A questo punto si devono eliminare le cuticole attaccate alle unghie. È consigliabile non tagliarle; in caso di necessità bisogna utilizzare un tronchesino.

5/5 – Smalto

Prima della posa dello smalto è preferibile passare sulle unghie una base coat trasparente. Successivamente si può procedere all’applicazione dello smalto che è stato scelto. Per una perfetta riuscita è opportuno fare sempre 2 passate. Prima di fare la seconda passata è fondamentale assicurarsi che lo smalto applicato in precedenza sia completamente asciutto. In questo modo esso dura più a lungo. A questo punto si può passare alla stesura del top coat. In commercio esistono diversi tipi di coat; quello classico è trasparente ed indurente. In alternativa si possono utilizzare varianti colorate e glitterate. Queste ultime danno la possibilità di arricchire la propria nail art con brio e fantasia.

Alcuni link che potrebbero esserti utili