manicure di sposa con bouquet in mano

Unghie sposa 2024: come ottenere una manicure perfetta

Quanti giorni prima delle nozze va applicato lo smalto? E che colore scegliere? I consigli della manicurist più seguita dalle future spose sui social

Ci sono le manicure regolari, e poi ci sono le unghie della sposa. Le mani svolgono un ruolo importantissimo in un matrimonio: ci sarà un momento nel quale tutti gli occhi, e i flash, saranno concentrati su di esse. Per questo, devono essere perfette, come tutto il resto.

Non si tratta solo di conoscere i trend del momento e scegliere una tonalità adatta al grande giorno. Proprio come i capelli, il trucco e la cura della pelle, la manicure da sposa richiede ricerca e preparazione. Inoltre, dovrà far parte delle prove generali del matrimonio: non vorrai provare l’abito senza sapere se la tua manicure si abbina alla perfezione, vero?

Come realizzare delle unghie naturali da sposa

VEDI ANCHE

Come realizzare delle unghie naturali da sposa

Unghie sposa 2024: i consigli di Georgia Rae

Per fortuna, c’è chi delle manicure da matrimonio ha fatto un arte: Georgia Rae, l’esperta che ha curato la manicure da sposa di Sofia Richie, la figlia del cantante Lionel Richie, nel 2023. Subito dopo, è diventata una delle nail artist da sposa più ricercate sui social.

Georgia Rae, che sulla sua pagina Instagram pubblica le sue creazioni, consiglia di fare una prova prima del matrimonio, in modo da poter giocare con i colori e provare a stratificare diverse combinazioni di tonalità. Solo così potrai determinare, insieme alla tua manicurist la tonalità giusta per te. Il suo consiglio è considerare il tono della pelle, ma anche non sottovalutare la possibilità che il giorno delle nozze tu sia abbronzata.

Il colore abbinato all’abito

Prima di scegliere la nuance giusta per le unghie, Georgia Rae si informa con le clienti su come sarà fatto il loro abito. La scelta non può prescindere dal colore e dallo stile del vestito da sposa. L’ideale sarebbe testare le nuance avendo davanti l’abito, in modo da capire che cosa lo completa al meglio.

Unghie sposa, consigli per le indecise

A chi proprio non sa che scelta fare, Georgia Rae consiglia di iniziare con un colore cremoso di base bianca. Sopra, si può utilizzare un rosa. In questo modo si darà alle mani quel tocco speciale delle spose, senza che per forza le unghie diventino completamente bianche.

Manicure da sposa: quando farla?

Ma la cosa ancora più importante sono le tempistiche. Quando va fatta la manicure da sposa? Georgia Rae consiglia di non farla oltre i tre giorni prima dalle nozze. L’ideale sarebbe tra uno e tre giorni prima, in modo che la manicure appaia più fresca.

E se proprio non è possibile farla in questo lasso di tempo? Allora, bisognerebbe scegliere un colore che non mostrerà la ricrescita e chiedere alla propria nail artist di applicare lo smalto il più vicino possibile alla cuticola.

Manicure da sposa, dal bianco al rosa: tutti i trend

VEDI ANCHE

Manicure da sposa, dal bianco al rosa: tutti i trend

Acconciature da sposa per l’estate

VEDI ANCHE

Acconciature da sposa per l’estate

Riproduzione riservata