Le foto più emozionanti di oggi

Credits: Monirul Alam

24 agosto. Una giovane Rohingya, vittima di violenza, parla a un giornalista tenendosi anonima e con il volto coperto da una tenda. Si trova nel campo Teknuf, a Cox’s Bazar, Bangladesh. Domani sarà il primo anniversario dello scoppio della crisi Rohingya. Un anno lungo un’eternità per un popolo costretto a una migrazione disumana.

Credits: Ryan Sault

23 agosto. Nei cieli canadesi in queste notti sta imperversando Steve, uno strano effetto atmosferico dapprima confuso con l’aurora boreale ma poi risultato ben diverso. Se ne vedono da qualche anno ma, ad oggi, Steve é ancora un fenomeno del tutto nuovo e sconosciuto. A renderlo diverso da un’aurora boreale é l’aspetto delle luci (non vaste aree ma più simili a nastri). Il suo nome é l’acronimo di Strong Thermal Emission Velocity Enhancement. Gli scienziati hanno osservato tante differenze tra le aurore e Steve ma cosa sia in effetti, e quale sia la causa del suo manifestarsi, é ad oggi sconosciuta. Qualsiasi cosa sia sta tenendo gli abitanti di Prince George, nella British Columbia, con il naso all’insu.

Credits: Fred Dufour

22 agosto. La Festa del Sacrificio é uno dei momenti che scandiscono il pellegrinaggio alla Mecca; a differenza del nome in questi giorni é vietato praticare ascesi e digiuno perché sono considerati giorni di festa. Viene sacrificato un animale come ricordo del sacrificio chiesto da Dio ad Abramo. Qui siamo in quello che rimane dell’isola di Lombok, Indonesia, dopo il terremoto.

Credits: He Jinghua

21 agosto. A Huai’an, Cina,  il Tai Chi é una cosa molto seria. Tutti lo praticano, ovunque. Non é inusuale vedere scorci della città popolati da appassionati di questa disciplina.

Credits: Mohammed Saber

20 agosto. Guardando questa foto l’immagine che mi si é formata in mente é quella di un branco di uccelli radunati su una scogliera. Sono invece musulmani che hanno intrapreso l’Hajj, il pellegrinaggio annuale verso la Mecca; stanno pregando sul monte Arafat, uno dei luoghi più sacri dell’Islam perché lì Maometto avrebbe fatto il suo ultimo sermone poco prima di morire. Saranno circa 2 milioni e mezzo i fedeli che compiranno il sacro viaggio, che un buon credente deve fare almeno una volta nella vita.

Credits: Pierfrancesco Celada

17 agosto. Dal 2010 il 19 agosto si festeggia il "World Photo Day", la giornata mondiale dedicata alla fotografia. La data è stata scelta perché in questo giorno nel 1837 è nato l’antenato di tutte le macchine fotografiche: il dagherrotipo, scoperto dai francesi Joseph Nicèphore Nièpce e Louis Daguerre. L'uso del digitale ha reso la fotografia un vero fenomeno di massa dei nostri tempi. Sull'isola di Hong Kong esiste un molo ribattezzato "Instagram Pier" (il vero nome è Sai Wan Pier), dove turisti e "Instagrammers" si recano per scattare selfie e foto scenografiche. Questo scatto fa parte del progetto del fotografo italiano Pierfrancesco Celada, in mostra al festival internazionale di fotografia "Cortona On the Move".

Credits: Sedat Suna, Epa

19 agosto. Un pellegrino si riposa nella sua stanza-capsula in Arabia Saudita. Circa due milioni di musulmani sono arrivati alla Mecca per il grande pellegrinaggio annuale che dura quattro giorni. Un raduno che diventa sempre più moderno con una proliferazione di applicazioni mobili che aiutano i fedeli e gli hotel a capsule mobili, che offrono i servizi delle strutture alberghiere nel più piccolo spazio possibile.

Credits: Dean Lewins, Ansa

19 agosto. Una veduta aerea mostra le pecore chiuse nei recinti del "Central West Livestock Exchange" in attesa di essere venduti. In Australia si sta verificando la peggiore siccità a memoria d'uomo. Nello stato del Nuovo Galles, che da solo fornisce circa un quarto della produzione agricola australiana, il 100 per cento del territorio del è arido.

Credits: Kelly Cestari

19 agosto. Il surfista australiano Owen Wright accarezza l'acqua con la mano e domina l'onda del mare durante il terzo round del campionato di surf "Tahiti Pro Teahupoo 2018", nella Polinesia Francese.

Credits: Justin Gilligan

19 agosto. Il concorso fotografico "Australian Geographic Nature of the Year" celebra il patrimonio naturale di Australia, Nuova Zelanda, Antartide e Nuova Guinea. Uno degli scatti finalisti del concorso mostra un cavalluccio marino fotografato nella luce del primo mattino a Manly Cove, bloccato da un involucro di plastica alla deriva contro la rete. L'inquinamento causato dalla plastica è una grave minaccia per la saute degli oceani di tutto il mondo.


Credits: Andrea Leoni

14 agosto. Con il disastro di Genova da oggi l’Italia ha una ferita in più. Ricordiamoci che quello che sta letteralmente andando in pezzi é il nostro paese. Lasciamo per un attimo perdere le polemiche e riconosciamo le colpe. Ma non fermiamoci a questo: correggiamo la rotta, prendiamoci cura del nostro paese, prima che sia tardi.

Credits: Sergei Gapon

14 agosto. Le Perseidi, o stelle cadenti di San Lorenzo, con ieri notte hanno toccato l’apice della loro visibilità per il 2018. Chissà quanti occhi piantati in cielo, in tutto il mondo, alla strenua ricerca di una scia luminosa cui affidare un desiderio. Tranne gli occhi di questa cicogna a Yatskovichy, vicino a Minsk, che sembra del tutto incurante a quanto sta sfrecciando sopra di lei.

Credits: Fabrice Coffrini

14 agosto. Dal ghiacciaio Aletsch qualcuno ha lanciato un ammonimento a intervenire (ORA) contro il surriscaldamento globale. L’ammonimento é anche un test di preparazione per quella che sarà la più lunga cartolina sul ghiacciaio più grande delle Alpi. La Swiss Agency for Development and Cooperation sta lavorando alla creazione della più grande cartolina al mondo; ed é bello che l’abbia fatto lanciando un messaggio tanto importante.

Credits: Ami Vitale

13 agosto. Nel nord del Kenya le diverse comunità di pastori Samburu si sono riunite per salvare i circa 6.000 elefanti orfani che vivono sul loro territorio: tramite il cellulare mandano un messaggio con la loro localizzazione al "Reteti Elephant Sanctuary", il primo in Africa di proprietà dell'intera comunità. Si è instaurata una relazione reciproca: "Ci prendiamo cura degli elefanti e gli elefanti si prendono cura di noi" dicono. La nutrizionista del centro Doroty Lowuekuduk prepara il biberon per i cuccioli. Questo scatto fa parte del progetto fotografico dal titolo "I guerrieri che una volta temevano gli elefanti, ora li proteggono" della fotografa Ami Vitale. Il progetto ha vinto il primo premio nella sezione Natura del più famoso concorso di fotogiornalismo del mondo, il World Press Photo 2018. Le sue immagini e quelle degli altri vincitori saranno in mostra fino al 30 settembre presso il Magazzino alle Zattere di Venezia.




Credits: James D. Morgan, Getty Images

13 agosto. Un gigantesco gruppo di chitarristi di tutte le età si è riunito a Sydney, in Australia, nel tentativo di battere il record del maggior numero di persone che suonano la stessa canzone nello stesso posto. 457 chitarristi, ognuno con la propria chitarra elettrica e ognuno con un mini amplificatore, hanno suonato contemporaneamente "Highway to Hell" un classico della rock band australiana AC/DC. Non sappiamo ancora se il record è stato battuto: i giudici del Guinness dei Primati hanno tempo fino a sei settimane prima di ufficializzare il risultato.

Credits: Muhammad Fauzy, NurPhoto, Getty Images

13 agosto. Questi bambini giocano con un pallone nell'accampamento di emergenza a Gangga, nel nord di Lombok, in Indonesia. La scora settimana un terremoto con una forza di magnitudo 7.0 ha fatto tremare l'isola indonesiana. Oggi il numero delle persone rimaste uccise dalla scossa è salito a 430, con oltre 1.300 feriti e quasi 353.000 sfollati interni.

Credits: Brook Mitchell

10 agosto. Già la chiamano Valley of Light. Gli organizzatori hanno invitato il pubblico a vivere un’esperienza unica: vivere un’ora di arte interattiva creata da 100 luci individuali. Ognuno dei partecipanti, con una fonte di luce individuale, guidato dal light-artist Peter Solness, ha creato tunnel luminosi, nastri e anelli di luce. Ciascuno ha imparato anche come la fotocamera reagisce a queste forme di luce e come le imprime. Questo succede a Sydney.

Credits: Marcio Rodrigo Machado

10 agosto. Fok Cheong Building, Montane Mansion e Oceanic Mansion sono tre dei quartieri più affollati di Hong Kong. Affollati di abitazioni, non solo di abitanti. L’edilizia popolare qui ha raggiunto un livello di densità incalcolabile . Non c’é spazio o intercapedine tra i singoli edifici; le superfici degli stabili sono tutte un susseguirsi come di tanti occhi sghembi. Per poter vedere lo spazio aperto, vuoto e libero si può solo alzare gli occhi al cielo.

Credits: Christopher Furlong

10 agosto. Curiosi osservano com’era fatta una chiesa vichinga. Siamo a Ashton Park a Liverpool, Inghilterra. La curiosità é figlia del fatto che la penisola del Wirral (che sta proprio di fronte a Liverpool) nei secoli ha subìto  una fortissima influenza vichinga; sembra che ancora oggi nel 50% circa degli uomini del Wirral scorra addirittura sangue scandinavo. Di qui la curiosità verso vestigia di un popolo da lì transitato.

Credits: Ulet Ifansasti

10 agosto. L’ultima promessa di un paradiso e poi subito le macerie! Questa é oggi Lombok, l’isola indonesiana colpita dal terremoto di qualche giorno fa. Le scosse di assestamento sono ancora in corso quindi il tragico bilancio (131 vittime e 156mila sfollati) potrebbe ancora non essere definitivo. Quello che é certo é che il turismo sull’isola oggi non c’é più e chissà quando potrà tornare.

Credits: Stephane De Sakutin, Afp, Getty Images

9 agosto. Oggi è il "Book Lovers Day", una festa non ufficiale nata negli Stati Uniti per incoraggiare le persone a leggere più libri. Gli studi hanno dimostrato che la lettura è divertente e può avere anche molti benefici per la salute: riduce lo stress, mantiene il cervello forte e aiuta a dormire meglio. Come festeggiare? Indossa i tuoi vestiti più comodi, rannicchiati sul tuo divano e immergiti nelle avventure del tuo libro preferito, come sta facendo questa anziana signora nella sua camera da letto in un centro per anziani non autosufficienti (EHPAD) a Parigi.

Credits: Ansa

9 agosto. La scorsa settimana in India è stato presentato il Registro di Cittadinanza (NRC). Ma oltre 4 milioni di persone di origine bengalese, per la maggior parte di minoranza musulmana, sono state escluse dalla lista del registro nello stato di Assam, nel Nord-Est dell'India. Per gli immigrati clandestini la legge indiana prevede la deportazione fuori dal Paese e la permanenza in appositi campi. Per evitare questo destino gli immigrati dovranno dimostrare la propria identità come cittadini indiani e presentare una nuova serie di moduli alle autorità dell'NRC. Questo gruppo di donne è in coda per la consegna dei documenti nel quartiere di Howly, nel distretto di Barpeta


Credits: Tauseef Mustafa, Afp, Getty Images

9 agosto. Un insegnante viene colpito da potenti spruzzi di acqua colorata viola mentre urla slogan contro il governo del Kashmir. La polizia indiana cerca di disperdere in questo modo una protesta nelle strade di Srinagar. Dozzine di impiegati del governo sono stati detenuti perché chiedevano aumenti salariali e regolarizzazioni dei contratti di lavoro.

Credits: Eitan Abramovich, Afp, Getty Images

9 agosto. Il Senato argentino ha bocciato la legge che avrebbe legalizzato l'aborto e che avrebbe reso l'interruzione di gravidanza legale, sicura e gratuita entro la quattordicesima settimana. La proposta di legge era già stata approvata dalla Camera a giugno, ma in Senato i voti contrari sono stati 38, i favorevoli solo 31. Al momento in Argentina si può interrompere volontariamente la gravidanza solo in casi di stupro o di pericolo per la vita della donna. Coloro che ricorrono all’aborto clandestino rischiano una condanna e il carcere. Gli attivisti a favore della legalizzazione protestano davanti al Congresso Nazionale della capitale argentina Buenos Aires.


Credits: Chris McGrath

8 agosto. Sulla banchina di Istanbul i gatti aspettano pazientemente la distrazione o la generosità dei pescatori per fare uno spuntino. Per la quantità di felini che ospita la capitale turca é soprannominata Città dei Gatti o Catstanbul; da migliaia di anni é percorsa in lungo e in largo da centinaia di migliaia di gatti tanto che ad ogni angolo si può incontrare una ciotola di cibo o di acqua. Tutti provvedono alla cura dei felini di strada. Dall’Islam é considerato pulito e degno (solo tra tutti gli animali) di entrare in moschea. Ed é bello pensarci oggi, che é la Giornata internazionale del Gatto.

Credits: Josh Edelson

8 agosto. Una statua di Buddha e una macchina bruciata é quello che resta in una casa bruciata a Spring Valley, California. Sono decine di migliaia i vigili del fuoco che stanno lottando da giorni contro le fiamme; Mendocino Complex l’hanno ribattezzato perché nato dall’unione di due enormi roghi che hanno fatto di lui l’incendio più devastante della storia della California.

Credits: Daniel Mercadante

7 agosto. L'artista multimediale americano Daniel Mercadante si è trasferito dalla soleggiata California nel Connecticut. E' stato questo cambio di paesaggio a ispirarlo per la realizzazione del suo attuale progetto "Rainbow Road": la serie fotografica di un arcobaleno in viaggio attraverso paesaggi rurali come insenature, laghi e foreste incantate, trasformati in terreni magici grazie alla lunga esposizione. Una scia di neon con i colori dell'arcobaleno illumina il paesaggio e sembra assumere vita propria, simbolo universale di speranza e ottimismo.


Credits: Jerry Lampen, Epa

7 agosto. Sulla spiaggia di Scheveningen, i bagnanti prendono il sole incuranti del caldo eccezionale. Nei Paesi Bassi alcune strade sono state chiuse perché l’asfalto si è fuso ed è in corso la più lunga siccità da decenni, che ha messo a rischio i raccolti di grano, patate e cavolini di Bruxelles. Secondo gli esperti del World Weather Attribution (WWA) nei prossimi anni ondate di caldo simili a questa diventeranno due volte più probabili a causa del riscaldamento globale.

Credits: Valentin Flauraud

6 agosto. Primo piano subacqueo per questa tartaruga in attesa di essere trasferita nel nuovo settore del Center Emys a Chavornay, Svizzera. Scopo della nuova area (che da sola conterrà 4-5mila tartarughe) è raccogliere, curare e ospitare animali abbandonati dai proprietari; allo stesso tempo i piccoli ospiti diventeranno “materia” di visite pedagogiche. Oltre a questo già grande progetto c’é la reintroduzione nell’ambiente della tartaruga autoctona svizzera, la Emys Orbicularis.

Credits: Alejandro Pagni

6 agosto. Attiviste pro-legalizzazione dell’aborto vestite come le protagoniste del romanzo distopico di Margaret Atwood “Il racconto dell’ancella”; la storia, ambientata in un futuro non ben identificato, esplora un universo in cui la sottomissione della donna é totale e il controllo sul suo corpo é in mano allo stato che gestisce i corpi femminile allo scopo ultimo della riproduzione. Siamo a Buenos Aires, Argentina dove una settimana fa il Senato ha approvato un testo per legalizzare l’aborto che verrà messo ai voti tra due giorni.

Credits: Manjunath Kiran

6 agosto. Con precisione millimetrica un commerciante di Bangalore, India, impila le noci di cocco grezze destinate alla vendita sulla propria bancarella al Comitato per il mercato dei prodotti agricoli.

Credits: Valery Hache, Getty Images

3 agosto. A Nizza due signore si godono un po' di riposo su una panchina mentre sulla spiaggia si pratica il "parasail". Un'ondata di caldo sta soffocando l'Europa settentrionale...ma il grande sorriso sulla vela porta un po' d'allegria.



Credits: Patrick B.Kraemer, Epa, Ansa

3 agosto. Nella prima giornata di gare degli Europei di nuoto 2018 a Glasgow, in Scozia, arrivano già le prime medaglie per l'Italia: un argento e un bronzo nel nuoto sincronizzato. Ma gli atleti da tenere d'occhio sono tantissimi, a cominciare dalla veneta Ilaria Cusinato, che ha convinto in una specialità come i 400 misti donne, nella quale le atlete italiane non ottengono grandi risultati internazionali da molti anni. E poi la "Divina" Federica Pellegrini che esordisce agli europei conquistando subito la finale con la staffetta 4X100 e che festeggerà il suo 30esimo compleanno proprio durante la competizione europea. 


Credits: Zinyange Auntony

2 agosto. Dalle elezioni in Zimbabwe a oggi ci sono stati scontri e tre vittime. Il motivo: dopo giorni ancora non si conoscono i risultati; la commissione elettorale dice che li comunicheranno “presto”. E a chi ha fame di giustizia e sete di libertà questa é una risposta che non piace. Non più. Più giorni passano più si fa realistica l’ipotesi di brogli. I manifestanti hanno riempito le strade e l’esercito (neanche a dirlo) ha risposto con una violenza spropositata e con pallottole vere.

Credits: Brazil Photo Press

2 agosto. Mezzo Michel Jackson poco più che bambino e mezzo Michael Jackson adulto osservano il passaggio da un muro nell’East Village a Manhattan. L’opera, creata dal brasiliano Eduardo Kobra, verrà inaugurata e regalata al quartiere il 25 agosto, giorno in cui Jackson avrebbe compiuto  60 anni.

Credits: Mahmud Hams

2 agosto. Questa é la nuova arma palestinese che sta facendo impazzire di ansia e rabbia gli israeliani. I palloncini e gli aquiloni. Da simboli di libertà a pressoché unica arma in grado di offendere il passo non sembra così breve eppure lo é. Armati di molotov o piccoli ordigni esplosivi e semplicemente sospinti dal vento penetrano efficacemente in territorio israeliano (super controllato e super difeso) bruciando ettari di terreni e coltivazioni. E portando i nervi israeliani a fior di pelle.

Credits: Martin Divisek

2 agosto. Un ragazzino fa zorbing in una grande palla di plastica sulla Moldava a Praga. Questo fiume ceco non é nuovo nell’ospitare questo genere di attività: d’estate, complici le alte temperature, la superficie del fiume é costellata di palle e cilindri mossi da bambini e adulti.

Credits: William West, Getty

1 agosto. Robert Maconachie della galleria Sullivan + Strumpf installa in anteprima alla Melbourne Art Fair la scultura intitolata "Reunion" dell'artista australiano Sam Jinks. La scultura è realizzata in silicone, pigmento, resina e capelli umani. In questo modo le figure sono eccezionalmente somiglianti a corpi reali, ordinari e imperfetti, congelati in momenti transitori della vita quotidiana spesso trascurati come un abbraccio, ma di grande peso emotivo.

Credits: Mark Ralston, Getty Images

1 agosto. I vigili del fuoco cercano di controllare un incendio mentre le fiamme continuano a diffondersi verso le città di Douglas City e Lewiston, in California. Al momento gli incendi sono 18, uno dei più grandi è il Ferguson Fire, vicino al Parco nazionale di Yosemite, che ha bruciato più di 230 chilometri quadrati di terreno e ha causato la morte di due persone, tra cui un vigile del fuoco. Secondo gli esperti gli incendi che hanno colpito finora la California sono i peggiori da dieci anni: la situazione è particolarmente grave a causa della siccità che dal 2012 al 2017 ha distrutto gran parte della vegetazione.


Credits: Christian Bruna, Epa

1 agosto. Johannes nuota nell'acqua ghiacciata della grotta naturale a circa 30 metri di profondità all'interno del ghiacciaio di Hintertux, alto 3.250 metri e situato a 480 chilometri a ovest di Vienna, in Austria. Questa "corsia" naturale è lunga 75 metri, l'acqua proveniente dal disgelo del ghiacciaio è a una temperatura di -0,2 gradi e la temperatura dell'aria oscilla tra 0 e 1 gradi.

Credits: Matt Cardy, Getty Images

1 agosto. A Bristol si inaugura la "Bristol International Balloon Fiesta", la più grande riunione annuale di mongolfiere d'Europa, che attira oltre 130 mongolfiere da tutto il mondo. Questa mongolfiera viene gonfiata per prendere il volo nei cieli della città britannica e festeggiare il 40 ° compleanno dell'evento.

Foto
Riproduzione riservata