Le foto più emozionanti di oggi

Credits: Abedin Taherkenareh

31 luglio. Una iraniana cammina per una strada colorata di Teheran. Ieri Donald Trump ha dichiarato di voler incontrare il suo omologo iraniano, Hassan Rouhani. Il rapporto tra le due potenze é teso a causa della prossima entrata in vigore delle sanzioni USA contro la politica nucleare iraniana. Quindi questo annuncio a sorpresa del presidente americano ha spiazzato un po’ tutti, per il tono diplomatico e la volontà di trattare; ricorda da vicino la situazione con la Corea del Nord (minacce sempre più forti da ambo le parti, poi la distensione, poi l’incontro). Vediamo ora cosa risponderà Rouhani.

Credits: Quique Garcia

31 luglio. Un attimo di riposo in tenda accanto ai taxi in sciopero a Barcellona. Molti tassisti in altre città si sono fermati in solidarietà con i colleghi catalani, che stanno incrociando le braccia da quasi una settimana. Gli scioperanti chiedono la difesa della licenza per poter esercitare la professione (non come operano invece Uber o Cabify). Al momento la pratica della licenza obbligatoria é stata sospesa in attesa della sentenza dopo un ricorso presentato (e accettato) dalla Commissione della Concorrenza.

Credits: Ian Forsyth

31 luglio. Zara e Alfie Teasdale aspettano il loro momento di gareggiare nel 152esimo Ryedale Country Show a Kirbymoorside. E’ uno show antico, nato nel 1855, dall’impronta fortemente agricola: nel Welburn Park ci sono 8 piste in cui sfilano, si sfidano e corrono bovini, cavalli, pecore e maiali. Ed é sempre una grandissima attrazione, che coinvolge moltissima gente dalle città.

Credits: Yasin Akgul, Getty Images

30 luglio. Due uomini seduti a un tavolino immerso nel fiume Tigri, nei pressi della cittadella che presto sarà ricoperta dalle acque della diga di Ilusu, nel sud-est della TurchiaL'antica cittadella di Hasankeyf  risale a 12.000 anni fa, è una ex stazione commerciale lungo la Via della seta e ha assistito al passaggio di civiltà come i Romani, i Bizantini, le tribù turche e gli ottomani.

Credits: Alex McBride, Getty Images

30 luglio. Dall'alba i cittadini fanno la fila per entrare in un seggio elettorale nel sobborgo di Harare di Chitungwiza, in Zimbabwe. Sono elezioni storiche, le prime in cui non sarà candidato Mugabe, al potere per 37 anni e costretto alle dimissioni lo scorso novembre. Per la prima volta in assoluto, la lista dei candidati è affollata, i 5mila elettori del paese africano dovranno scegliere tra i 19 uomini e le 4 donne chi sarà il nuovo Presidente e i membri del Parlamento.

Credits: Esteban Biba

27 luglio. A Managua, Nicaragua, si celebrano oggi 100 giorni di disordini. Le proteste contro il presidente Daniel Ortega hanno portato, fino a oggi,  448 morti, 2800 feriti e 595 dispersi.

Credits: Matt Cardy

27 luglio. Eccitazione e un po’ di paura sulla ruota panoramica di Camp Bestival a Lulworth Castle nel Dorset, Inghilterra. E’ il fratellino minore di Bestival, un importante festival musicale inglese. E’ un evento pensato e organizzato per le famiglie e molte sono le attrazioni e le attività organizzate anche per i tantissimi bambini.

Credits: Win McNamee

27 luglio. Manifestanti con i propri figli si sono radunati al Senato di Washington oggi, per affrontare nuovamente la questione delle famiglie di migranti separati al confine. A oggi 1800 minori sono stati ricongiunti con i loro genitori dopo l’intervento della corte federale; ne restano però oltre 700 soli, in mano all’Immigrazione, in attesa di sapere cosa sarà di loro (e cosa ne é, oggi, dei loro genitori).

Credits: Albert Watson, Pirelli

26 luglio. Il fotografo scozzese Albert Watson si confronta con l'etoile Misty Copeland per ottenere lo scatto desiderato. Non siamo su un set qualsiasi ma nel backstage del mitico "The Cal", il calendario Pirelli 2019, che sarà presentato all'inizio di dicembre a Milano. Realizzato in soli quattro giorni di lavoro tra Miami e New York, racconta 4 storie e altrettanti sogni di donne di età diverse: la ballerina Misty Copeland, la modella e attrice Laetitia Casta, l’attrice Julia Garner e la modella Gigi Hadid. Il calendario più famoso del mondo è cambiato, non è più un sogno proibito del maschio, ma uno strumento per raccontare le diverse sfumature dell'anima femminile

26 luglio. Pochi giorni fa lungo la riva sud di Long Island a New York uno squalo tigre ha attaccato alle gambe due ragazzini che praticavano surf, ferendoli in modo lieve. A causa dei cambiamenti climatici e del riscaldamento dei mari anche nel Mediterraneo sono aumentati gli avvistamenti di questa specie di pescecane, un terribile predatore che può raggungere una lunghezza di 6 metri e può essere molto pericoloso per l'uomo.  E' denominato lo "squalo spazzino", ingoia di tutto: targhe di auto, scheletri, spazzatura varia.


Credits: Antonio Lacerda, Epa

26 luglio. Tiara sorride nella sua nuova cameretta a Rio de Janeiro, in Brasile. Ora vive in questa nuova casa vicino al mare grazie a un programma di integrazione del governo brasiliano che ha permesso a lei e ad altri 36 rifugiati di fuggire dalla crisi socioeconomica in corso in Venezuela. Secondo il Fondo Monetario Internazionale il tasso di inflazione nel paese sudamericano potrebbe raggiungere il milione per cento. Cosa significa? Che oggi un chilo di pollo costa più di 20 euro in una città come Caracas dove lo stipendio medio è di circa sei euro al mese. Più di due milioni di persone, circa il 9% della popolazione totale del paese, ha già abbandonato il paese in cerca di fortuna.

Credits: Wakil Kohsar

25 luglio. Documento in mano, pronte a votare! Sono le donne di Lahore, Pakistan. Votano per eleggere il nuovo Parlamento. La giornata purtroppo é iniziata con un attentato suicida a Quetta (rivendicato poi dallo Stato Islamico) che ha ucciso più di 30 persone. A sfidarsi ci sono l’ex stella del cricket Imran Khan, devoto musulmano, deciso a creare un welfare state islamico, ad eliminare ogni forma di corruzione e ad incrementare l’alfabetizzazione; e Shahbaz Sharif, fratello dell’ex premier attualmente in carcere per corruzione. I pakistani confidano molto in queste elezioni, sperano che ne esca davvero qualcosa di buono.

Credits: Chris McGrath

25 luglio. Palestra con vista! Su un tetto a Mardin, in Turchia, c’é la palestra di una scuola di circo, nata nel 2011 e che ospita come studenti sia ragazzi di famiglie turche anche benestanti sia bambini e ragazzi rifugiati siriani. Mardin é un esempio unico al mondo di convivenza tra ebrei, musulmani e cristiani. Qui la convivenza é davvero un fatto cruciale essendo la Turchia il paese che ospita il maggior numero di rifugiati siriani (più di 3 milioni). Ovvio che il coesistere pacificamente sia priorità di tutti; e imparare le arti di trampolieri e clown avvicina i cuori.

Credits: Angelos Tzortzinis

24 luglio. Atene é ancora assediata dalle fiamme. Sono 47 i roghi divampati in sole 24 ore. Non si esclude il dolo. Vorrebbe dire che qualcuno ha appiccato volontariamente uno o più incendi. Cosa fareste voi se vi portassero davanti il responsabile di un gesto del genere? Con “gesto del genere” intendo paesi cancellati (due, Rafina e Mati), più di 60 vittime, centinaia di feriti e migliaia di persone senza casa…pensate a cosa andrebbe augurato a queste persone. Pensateci!

Credits: Jeff Pachoud

24 luglio. Una misteriosa protesta di agricoltori ha bloccato oggi per una manciata di minuti la 16esima tappa del Tour de France tra Carcassonne e Bagnères de Luchon. Con delle balle di fieno i manifestanti hanno bloccato la strada e costretto i ciclisti a fermarsi; l’intervento degli agenti con lacrimogeni e spray urticanti ha sì fatto sgombrare gli agricoltori ma ha anche costretto alcuni corridori a farsi visitare per problemi respiratori e bruciore agli occhi. Sono al momento sconosciuti i motivi della protesta (cosa molto strana per gli agricoltori francesi che, ogni volta che hanno manifestato, l’hanno fatto sempre rendendo estremamente chiaro il motivo). Le indagini chiariranno, forse.

Credits: Andrew Matthews

24 luglio. Ci sono una duchessa (Camilla di Cornovaglia) e una dama (Judi Dench, Dama di Commenda dell’Ordine dell’Impero Britannico) in un posto sufficientemente suggestivo quale l’isola di Wight. E due coni gelato. Cosa stona nella scena? Una cosa proprio in questa foto non dovrebbe esserci, ed é proprio il cono gelato di Camilla. Sapevate che nessun membro della famiglia reale dovrebbe mai farsi vedere mangiare qualcosa che non preveda l’uso di coltello e forchetta? Ma la buona compagnia della mitica attrice, il caldo della costa e la golosità (non é un mistero) di Camilla le hanno per un attimo fatto allentare le redini dell’altrimenti rigida etichetta. Quanta simpatia ci fai, Camilla….

Credits: Leon Neal

24 luglio. Cosa fa quel cane, abbaia a un verdissimo prato all’inglese? Non ci sarebbe niente di strano se non fosse che quel verde prato in realtà é il Regent’s Canal ricoperto da una crescita selvaggia di “erba d’anatra”, una pianta acquatica di fiume. Le anomale alte temperature di queste settimane hanno provocato questo fenomeno e alcune squadre del Canal & River Trust si stanno adoperando per eliminare queste piante che stanno rapidamente soffocando la popolazione ittica del fiume londinese.

Credits: Mark Remissa, Ansa

23 luglio. Un monaco buddista medita seduto su un tavolo davanti alla sua pagoda alla periferia di Phnom Penh, in Cambogia, nonostante il grave allagamento che lo circonda. I numeri sono impressionanti: quasi 2.000 abitazioni e 4.000 ettari di risaie e altre colture sono stati sommersi da acqua e fango, ma non ci sono notizie di vittime grazie agli sforzi compiuti dalle autorità per la pronta evacuazione delle zone colpite. Ogni anno tra luglio e ottobre numerose alluvioni si verificano nel paese asiatico.

Credits: European Space Agency

23 luglio. Questa fotografia satellitare dell'Agenzia spaziale europea (ESA) mostra le fiamme e il fumo degli incendi boschivi che stanno colpendo diverse zone della Svezia, in particolare nelle aree del centro e del nord ricchissime di vegetazione. Sono circa 60 gli incendi attivi e ogni giorno ne nascono di nuovi. L'Italia ha inviato i suoi Canadair e diverse nazioni europee stanno aiutando gli scandinavi con attrezzature antincendio e risorse umane. Secondo il responsabile della Protezione civile svedese Dan Eliasson le cause del disastro più grave mai affrontato dalla Svezia sono i cambiamenti climatici con la conseguente ondata di caldo eccezionale insieme alle scarse precipitazioni.

Credits: Erik S. Lesser, Epa

23 luglio. L'istruttrice Heather Ruth mostra un esercizio di "Goat Yoga" (yoga con le capre) alle sue allieve durante un ritiro a Chattahoochee Hills, nello stato americano della Georgia. Questa nuova specialità, praticata con capre nane nigeriane, si è dimostrata efficace nella pratica della meditazione e sul controllo del proprio corpo. In particolare l'associazione tra questa forma di pet therapy a una delle attività fisiche più antiche al mondo funziona nella cura di problemi come la depressione.

Credits: David McNew

20 luglio. Circa 3500 fucili e armi varie vengono raccolti con l’aiuto di un grande elettromagnete; sono armi sequestrate in indagini criminali e, una volta fuse, saranno riciclate in acciaio che diventerà cemento armato per la costruzione di strade e ponti. Questo succede a Rancho Cucamonga, in California.

Credits: James Arthur Gekiere

20 luglio. In Belgio, ad Anversa,  per il 14esimo anno si svolge Tomorrowland, uno dei più importanti festival di musica elettronica. Non solo musica ma anche e soprattutto palchi spettacolari, giochi pirotecnici e scenografie incredibili. L’anno scorso il festival ha contato 400mila presenze e tutto fa pensare che quest’anno il numero sia destinato a salire. Il titolo dell’edizione 2018 é “The story of Planaxis”, che é un mollusco con una particolare conchiglia che é stata d’ispirazione per tutte le scenografie. 16 palchi per ospitare i più famosi dj del mondo…niente male davvero...

Credits: Patrick Pleul

20 luglio. Tre ombrelloni rosso fuoco si stagliano contro il blu del cielo estivo di Francoforte. Una nuvola sola a turbare la perfetta geometria dell’insieme.

Credits: Abir Sultan

18 luglio. Una bimba seduta sul bordo della fontana di Rabin Square a Tel Aviv passa il tempo giocherellando con il suo smartphone. Incurante dei tantissimi fenicotteri rosa gonfiabili simbolo dell’apertura degli eventi estivi della città. 1700 ne sono stati piazzati in tutta Tel Aviv.

Credits: Otto Ponto

18 luglio. Il 2018 sarà ricordato in Finlandia come l’anno dell’estate caldissima. Oggi l’osservatorio di Kevo ha registrato i quasi 34°; insieme all’alta temperatura ad essere importante é anche il tasso di umidità. Umidità e calore genereranno a breve forti piogge e temporali; intanto c’é chi si gode paesaggio e tranquillità pagaiando sul paddle nella pace del lago Pallas a Kittilae, nella Lapponia finlandese.

Credits: Melanie Duchene

18 luglio. Un babbuino Gelada si specchia in un laghetto dello zoo di Zurigo. Nativo dell’Etiopia, qui vive nella sezione delle Montagne Africane. Con la sua capacità di riconoscere il proprio riflesso é uno degli ospiti più amati del parco.

Credits: Piroschka Van De Wouw

17 luglio. Ogni anno nei Paesi Bassi si tiene la Four Days Marches Nijmegen, la marcia non competitiva più importante al mondo. Oggi é il primo giorno della 102esima edizione e i partecipanti stanno attraversando un ponte sul fiume Waal. Ogni anno il numero dei partecipanti aumenta: pensare che quando é nata nel 1909 i concorrenti erano solo 300 (tutti soldati dell’esercito olandese)!

Credits: Timothy A. Clary

17 luglio. Come i Beatles in Abbey Road! Sono alcune donne aderenti all’iniziativa Walk for Water dell’associazione WaterAid di New York; ciascuna donna simboleggia un paese caratterizzato da enormi problemi di acqua (perché scarseggia, perché é inquinata, perché é lontana dai centri urbani). Ciascun secchio porta circa 20 litri ed é proprio questa piccola quantità quotidiana quello su cui ancora troppe persone nel mondo posso contare.

Credits: Everett Kennedy Brown

17 luglio. E’ Gion Matsuri, o Festa di Gion, a Kyoto. E’ una festa religiosa in cui si invoca e prega il dio Takehaya Susanoo-no-Mikoto che calmi gli spiriti dei morti e vegli sulla città tenendo lontane malattie e catastrofi. Uno dei momenti clou é la sfilata dei carri, su cui gli uomini sfilano per le vie diretti al tempio.

Credits: Brendan Smialowski

16 luglio. Occhi negli occhi e virile stretta di mano. Così é iniziato il faccia a faccia tra Donald Trump e Vladimir Putin; Putin : “Dobbiamo parlare del nostro rapporto”. Trump: “Le nostre relazioni non sono mai state peggiori!” Dichiarazioni di due capi di stato che suonano come le accuse di una coppia di vecchia data e assai litigiosa!

Credits: Guillaume Horcajuelo

16 luglio. Al fischio di fine Mondiali 2018 Parigi é esplosa in un boato. Immaginate ciascuna di queste persone urlare nel medesimo istante del proprio vicino! Una vera e propria marea umana si é riversata nelle strade, ad ogni angolo é risuonata la Marsigliese; luoghi tristemente famosi per i recenti attentati hanno accolto nuovamente la folla festante. Parigi ha confermato di non volersi far schiacciare dal terrorismo.

Credits: Scott Olson

16 luglio. Le strade di Chicago si sono riempite di gente che ha protestato per l’ennesima uccisione di un afroamericano da parte delle polizia americana. Proteste, scontri e tafferugli con lancio di oggetti. La vittima, Harith Augustus, aveva 37 anni e all’apparenza era armato. Un dubbio é diventato per lui una condanna a morte.

Credits: Leon Neal/Getty Images

13 luglio. Mentre Donald Trump è impegnato a discutere con la premier britannica Theresa May in un incontro bilaterale, la first lady Melania ha fatto visita ai veterani dell’esercito britannico nella casa di riposo del Royal Hospital di Londra e con loro si diverte al gioco delle bocce.

Credits: AAMIR QURESHI/Afp/Getty

13 luglio. La corte suprema pakistana ha condannato l’ex primo ministro Nawaz Sharif a 10 anni di detenzione per corruzione. Sembra che lui e la sua famiglia non abbiano fornito motivazioni valide sull’origine dei fondi utilizzati per acquistare beni di lusso e mai dichiarati al fisco. L’ex premier sta rientrando da Londra e una folla tra sostenitori e no lo sta aspettando all’aeroporto.

Credits: KARL PETERSEN/Afp/Getty Images

13 luglio. Chissà se gli abitanti di Innarsuit , piccolo villaggio a nord della Groenlandia, riescono ancora a stupirsi della bellezza e maestosità della natura quando aprendo le finestre si ritrovarsi un enorme Iceberg galleggiare davanti a casa? Io rimarrei come i bambini: perennemente a bocca aperta.

Credits: Yuri Cortez

12 luglio. Entusiasmo travolgente quello dei giocatori della nazionale croata ieri sera! Soprattutto nei confronti del fotografo Yuri Cortez, travolto in senso letterale a bordo campo mentre fotografava l’esultanza della squadra croata appena diventata una delle finaliste di questo Mondiale 2018. Il fotografo dell’AFP é stato travolto dai giocatori ma non ha mollato per un attimo la presa sulla macchina fotografica portandosi a casa foto uniche (come questa) che testimoniano gioia, incredulità ed esultanza della squadra.

Credits: Neil Hall

11 luglio. Il serbo Novak Djokovic nella partita contro il giapponese Kei Nishikori durante il torneo di Wimbledon all’ All England Lawn Tennis Club a Londra. Siamo ai quarti di finale e Djokovic é dato per vincitore del match. Nelle partite di oggi, oltre a Djokovic, in campo ci saranno anche Roger Federer e Rafael Nadal; la giornata é già stata ribattezzata “mercoledì da leoni!”

Credits: Narendra Shrestha

11 luglio. Due donne cercano riparo dalla pioggia in un’angusta scala coperta del Pashupati Temple a Kathmandu, Nepal. Siamo nel pieno della stagione dei monsoni, iniziata a giugno e che durerà fino alla metà di settembre. Fino ad ora la pioggia ha provocato allagamenti e frane che hanno ucciso circa 50 persone; dato che preoccupa tanto più se si pensa che al momento i distretti interessati sono solo 36 dei 77 che costituiscono l’intero Nepal.

Credits: Greg Baker

11 luglio. La sagoma di un ragazzino si staglia contro un modello lunare appeso sopra la piscina olimpionica del National Aquatics Center “Water Cube” a Beijing. E’ in corso una mostra dedicata all’esplorazione lunare. Il primo rover cinese allunato é del 2013 ma entro la fine del 2018 é prevista la spedizione di un secondo destinato al lato lunare a noi più lontano.

Credits: Lauren DeCicca

10 luglio. Sono ancora increduli gli spettatori del salvataggio degli ultimi ragazzi salvati dalla grotta Tham Luang Nang Non! Felici, sollevati ma increduli; perché quello che é successo in questa vicenda sembra materia di un miracolo. Che 12 ragazzini abbiano saputo resistere 18 giorni sotto terra, in una grotta allagata, al buio e senza cibo per giorni, in condizioni del genere e riuscire a venire estratti tutti in buona salute sfugge a ogni logica. Anche l’allenatore oggi é stato trasportato fuori sano e salvo; si parla ora di quanta imprudenza ci sia stata nella sua decisione di portare i ragazzi laggiù. Qualcuno vocifera che fosse una prova di coraggio. Passata l’euforia del salvataggio e il periodo di necessario riposo e riabilitazione dovrà dare - io credo - più di una spiegazione.

Credits: Tobias Schwarz

10 luglio. La Cancelliera Angela Merkel e il premier cinese Li Keqiang si scambiano qualche parola dopo aver passato in rassegna il picchetto d’onore della Cancelleria di Berlino. Le consultazioni ufficiali Germania-Cina ancora devono iniziare ma la Merkel si é mostrata molto preoccupata per le sorti dell’Europa stretta (anche fisicamente) nella morsa della guerra dei dazi tra Cina e USA. Nonostante le smentite il buon clima dell’incontro può aver favorito, finalmente, il rilascio e il trasferimento dell’artista cinese Liu Xia, vedova del premio Nobel per la Pace Liu Xiaobo, in Germania.

Credits: Filip Singer

10 luglio. Si va di fretta sotto la pioggia di Dresda! Tanto di fretta che, nell’obiettivo del fotografo, i manifesti sui muri della Old Masters Gallery's sembrano per un attimo quasi prendere vita.

Credits: Daniel Fernandez

6 luglio. E’ ufficialmente iniziato il festival di San Fermin a Pamplona; é iniziato come al solito, con il tradizionale lancio del chupinazo, il razzo sparato a mezzogiorno dal balcone del municipio e che dà il via alla festa. Innumerevoli le persone che raggiungono Pamplona per l’occasione e tantissime sono anche quelle che partecipano all’encierro, il culmine della festa, la corsa dei tori. Intanto, nell’attesa, canti e balli e tanto, tanto caldo!

Credits: Charly Triballeau

6 luglio. Non é che tutta l’ansia e la tensione si esauriscano nel momento in cui si sostiene l’orale dell’esame di maturità. Di angoscia e trepidazione ne rimane una certa dose fino al momento clou della lettura dei cartelloni. Ed é uguale in tutto il mondo, qui in Italia come a Caen, in Francia.

Credits: Tiziana Fabi

6 luglio. Ma della meraviglia di questa foto vogliamo parlare? Vogliamo dire quanto sia bella l’Umbria fiorita nei campi di lenticchie e papaveri vicino Castelluccio?

Credits: Andrea Adriani

5 luglio. L'Alta Moda che sfila a Parigi rappresenta l'arte pura del design. Più che sfilate di abiti le passerelle dell'Haute Couture diventano luoghi onirici, viaggi nella fantasia, nella meraviglia e nelle emozioni. La giovane stilista olandese Iris Van Herpen ha presentato una collezione chiamata "Syntopia", con la quale continua la sua costante ricerca sull'organico e il non-organico. Le sue creazioni sono contemporaneamente scolpite e morbide, seguono il movimento del corpo come creature in un oceano sconfinato.


Credits: Alberto Pena

5 luglio. A Santiago del Cile i carabinieri cileni stanno effettuando una massiccia distruzione di 2.500 armi da fuoco, consegnate volontariamente o sequestrate durante operazioni e indagini di sicurezza.

Credits: Gian Ehrenzeller

5 luglio. L'orso Napa nella sua nuova casa nel santuario degli orsi di Arosa, sulle Alpi svizzere. Il santuario è una grande area di 3 ettari, che ospita cinque orsi, che provengono da tutta Europa, da situazioni di prigionia e sofferenza, come ad esempio dal mondo del circo o dai centri per la macellazione. Il 5 agosto la nuova casa degli orsi aprirà i battenti per tutti i visitatori.

Credits: Rick Findler, Epa

5 luglio. Un ufficiale di polizia davanti al centro per i senzatetto a Salisbury, in Gran Bretagna, dove sono stati trovati in condizioni gravissime un uomo e una donna britannici, di 45 e 44 anni. La vicenda si tinge di giallo perché sembra che i due siano stati esposti ad una sostanza misteriosa, a soli 13 km di distanza dal luogo nel quale il 4 di marzo furono avvelenati con agente nervino l’ex spia russa Skirpal e la figlia Yulia


Credits: Mahmud Hams
Credits: Leon Neal
Credits: Jason Miller
Credits: Frederic J. Brown
Credits: Diana Markosian, Magnum Photos
Credits: Spencer Platt, Getty Images
Credits: Courtesy of Raymond Depardon, Magnum Photos
Credits: Abed Al Hashlamoun
Credits: Francois Guillot, Getty Images
Credits: Pedro Pardo

2 luglio. Il neo- eletto presidente del Messico, Andres Manuel Lopez Obrador, già soprannominato per comodità AMLO, si presenta alla folla festante. Candidato di sinistra, le sue prime parole da presidente sono state “Oggi é un giorno storico”. Democratico da che é entrato in politica nel 1976 giura che riporterà la democrazia nel paese. Insieme a stabilità e pace.

Credits: Agence France Press

2 luglio. Deve essere caldo anche a Lianyungang, nella provincia di Jiangsu. Le piscine vengono prese letteralmente d’assalto e le vasche con le onde sono tra le attrazioni più amate. Per non perdere di vista la sicurezza lì vige l’obbligo del giubbetto di salvataggio!

Credits: Jack Taylor

2 luglio. Una Serena Williams in cover della rivista Bazar sul prato davanti all’All England Tennis Club di Wimbledon a Londra. Gli spettatori sono in fila per entrare e spezzano la monotonia dell’attesa con letture ed energy drink. Sono migliaia ad aspettare di entrare a vedere uno dei più antichi, spettacolari e prestigiosi tornei di tennis al mondo.  

Foto
Riproduzione riservata