Triangolo amoroso coppia uomo due donne

Mai rubare l’uomo di un’altra… Ma è davvero il suo uomo?

La posta del cuore. Risponde la scrittrice Chiara Gamberale

Ogni settimana pubblichiamo le risposte di Chiara Gamberale alle domande delle lettrici, sia online che sulla carta. Per scriverle, manda una mail a parlamidamore@stileitaliaedizioni.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Cara Chiara,
un paio di mesi fa ho iniziato un corso di ballo e mi sono subito invaghita del mio dolcissimo maestro. Nel corso di una serata, mentre ballavamo insieme, è scattato qualcosa di magico. Peccato che alla fine una ragazza del corso mi abbia comunicato che lei e lui hanno una relazione. È stato un fulmine a ciel sereno. Da quel giorno ho iniziato a frenare la mia esuberanza. Se c’è un principio in cui credo da sempre è: mai rubare l’uomo di un’altra. Però, la domanda è: davvero è l’uomo di un’altra? Perché durante tutte le lezioni successive a quella serata, lui ha sempre cercato un pretesto per fermarsi a parlare con me, per incontrarmi fuori dalla sala. Vorrei fare il primo passo, ma ho paura. E se mi stesse trattando con gentilezza solo perché sono una sua allieva? E se stesse davvero con l’altra ragazza? Ti ringrazio per avermi ascoltata.
Sphynx

Cara Sphynx,
quando il solo contatto con qualcuno riesce a trascendere ogni nostro controllo, per dirla con il visconte di Valmont, a farci arrampicare lontanissimo pure se rimaniamo ferme, merita quantomeno il rischio di un tentativo. E allora perché non verificare se esiste davvero una relazione con questa ragazza? Potresti provare con una battuta qua e là («Se non stessi con X giurerei di piacerti») o un approccio più leggero («Da quanto stai con X?»). Lanciare piccoli riferimenti come fosse un continuare a ballare. Se lui negherà, forse dovrai fare ancora più attenzione: perché magari è uno di quegli uomini che vive di emozioni che le donne con cui trascorre del tempo chiamano storie… Uomini fantastici e che per certi versi andrebbero considerati patrimonio dell’umanità: ma starebbe a te capire se ti piace muoverti al ritmo di quella musica.

Problemi di cuore, di testa o di pancia? Scrivi a parlamidamore@stileitaliaedizioni.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Chiara Gamberale è scrittrice, conduttrice radiofonica e televisiva. Il suo ultimo libro è Il grembo paterno (Feltrinelli)

Ho chiuso perché ha una moglie e una figlia. Ma non lo dimentico

VEDI ANCHE

Ho chiuso perché ha una moglie e una figlia. Ma non lo dimentico

Se ci amassimo rovineremmo due famiglie:  la mia e la sua

VEDI ANCHE

Se ci amassimo rovineremmo due famiglie: la mia e la sua

Riproduzione riservata